Samsung, ecco i nuovi SSD NVME PCIe 970 EVO e 970 PRO

Samsung, ecco i nuovi SSD NVME PCIe 970 EVO e 970 PRO

Con una mossa attesa Samsung rinnova il proprio listino SSD con la presentazione dei modelli 970 EVO e 970 PRO, destinati alla fascia alta consumer. Ottime le caratteristiche di targa, con novità sul fronte chip e controller rispetto alla generazione precedente

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Storage
Samsung
 

Samsung presenta due nuove serie di SSD ad elevate prestazioni per il mondo consumer, ovvero le linee 970 EVO e 970 PRO. Entrambe le linee sono dotate di interfiacca CPIe e protocollo NVMe, il tutto con form factor M.2. Vediamole in dettaglio.

Samsung 970 EVO

In questa serie fanno il loro esordio sia il controller Phoenix, sia i chip 3D NAND a 64 layer. Sono chip 3D TLC da 256Gb, ma nel taglio da 2TB troviamo i 512Gb, che rendono possibile offrire capienze molto elevate in poco spazio. Le unità Samsung 960 EVO sono disponibili nel formato M.2 a singola faccia, con interfaccia PCIe 3 x4 e protocollo NVMe 1.3. Le capienze disponibili sono di 250GB, 500GB, 1TB e 2TB.

I valori di targa per quanto riguarda le prestazioni sono di 3400MB/s in lettura per tutti, tranne che per il 2TB che raggiunge i 3500MB/s. Più articolato il discorso scritture massime: Samsung dichiara, finalmente, i valori relativi alle scritture con e senza l'ausilio della cache SLC impiegata. Con cache SLC i valori vanno da 1500MB/s a 2500MB/s proporzionalmente in base alle capienze, mentre senza cache di parla di 300MB/s (250GB), 600MB/s (500GB), 1200MB/s (1TB) e 1250MB/s (2TB).  Le unità sono dotate di LPDDR4 DRAM da 512MB a 2GB. La cache SLC varia invece da 4GB a 6GB in modalità dedicata, mentre in dinamica si va dai 9GB fino ai 72GB per il modello da 2TB.

La write endurance è di 150TB, 300TB, 600TB e 1200TB rispettivamente per i  modelli da 250GB, 500GB, 1TB e 2 TB.

Samsung 970 PRO

Con i 970 PRO tutto diventa più semplice, almeno nelle spiegazioni. I tagli disponibili sono due, 512GB e 1TB, così come il controller e i chip restano gli stessi. Il quantitativo di LPDDRAM4 è rispettivamente di 512MB e 1GB. Le prestazioni in lettura sono fisse a 3500MB/s per entrambi i modelli, mentre le scritture sono rispettivamente di 2300MB/s e 2700MB/s, sempre e indipendentemente da tutto, non utilizzando la SLC write caching. Altra grossa differenza è la Write Endurance, che è di 600TB e 1200TB per i due tagli, ovvero il doppio rispetto agli EVO di pari capienza.

Prezzi dichiarati in Dollari USA, ovviamente da prendere con le pinze e attenderne l'arrivo sugli shop che si affacciano sull'Italia:

970 EVO: $119,99 (250GB), $229,99$ (500GB), $449,99 (1TB), $849,99 (2TB).

970 PRO: $329,99 (512GB), $629,99 (1TB)
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
*Pegasus-DVD*26 Aprile 2018, 12:11 #1
ho appena preso i 960
supertigrotto26 Aprile 2018, 12:17 #2

Pegasus dvd

Io il 960 lo ho preso circa 3 settimane fa ma credimi,a parte il problema di throttling termico se non hai un case ben areato,manco te ne accorgi della differenza di prestazioni dal 960 al 970
coschizza26 Aprile 2018, 12:20 #3
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
ho appena preso i 960


meglio, secondo le recensioni i 970 sono quasi sempre più lenti dei 960 in molte situazioni
demon7726 Aprile 2018, 12:22 #4
Originariamente inviato da: supertigrotto
Io il 960 lo ho preso circa 3 settimane fa ma credimi,a parte il problema di throttling termico se non hai un case ben areato,manco te ne accorgi della differenza di prestazioni dal 960 al 970


Addirittura???
Ma quanto scalda un SSD M2??

Io uso un ssd SATA e manco diventa tiepido.
Che succede se un M2 così lo ficchi in un portatile?
\_Davide_/26 Aprile 2018, 12:31 #5
Va in throttling e riduce le prestazioni

Io ho un 950 PRO sul fisso da parecchio tempo, e funziona a dovere (É nell'agosto del 2016 che ho iniziato a preoccuparmi per ciò )
*Pegasus-DVD*26 Aprile 2018, 12:34 #6
cmq io ho preso gli m2 960 nvme ma nei giochi o in windows non vedo differenze con gli 850 sata ...
Hoolman26 Aprile 2018, 12:35 #7
Attualmente sull'amazzone il taglio da 500 gb costa 190e il 960 Evo, contro i 240euro del 970evo (in prevendita).
C'è spazio per una bella limata dei prezzi del 960, che potrebbe diventare un best buy.
\_Davide_/26 Aprile 2018, 12:41 #8
Originariamente inviato da: *Pegasus-DVD*
cmq io ho preso gli m2 960 nvme ma nei giochi o in windows non vedo differenze con gli 850 sata ...


Beh, questo è ovvio, dimostrato e risaputo

Si vedono differenze solo lavorando con file molto grossi
Mparlav26 Aprile 2018, 12:55 #9
Ci sono ampi margini affinchè i 970 Evo 500GB finiscano sotto i 200 euro.
Il Samsung PM981 512GB (è la versione OEM), si trova sui 170-180 euro.

A differenza dell'uscita del 960 EVO, ora ci sono altri m.2 pcie che se la giocano bene sul mercato consumer come prezzo/prestazioni: gli Adata SX8200/Intel 760p, oppure negli USA, i MyDigitalSSD SBX/HP EX920.


P.S.: Adata SX8200 480GB:
https://www.vortez.net/articles_pag...d_review,1.html

si trova intorno ai 150 euro.
secerot26 Aprile 2018, 13:03 #10

prezzi

Al di là delle legittime aspettative nell'ambito enterprise, questo continuo adeguamento tecnico però non consente di ridurre i prezzi, cosa che nell'ambito consumer sarebbe auspicabile ..oggettivamente non vedo ste differenze fra 500 e 800 Mb sec. ovviamente rapportato ai dischi meccanici.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^