Roadmap TDK, presto hard disk da 2,5TB

Roadmap TDK, presto hard disk da 2,5TB

Una roadmap TDK rivela parte dello sviluppo delle unità di storage tradizionali: presto piatti con maggiore densità, per la produzione di hard disk da 2,5TB

di pubblicata il , alle 09:06 nel canale Storage
 

TDK è uno dei principali produttori mondiali di testine per hard disk: uno dei componenti più importanti all'interno dei dischi tradizionali. Sin dalla loro introduzione sul mercato, le unità di storage, hanno fatto registrare una costante e progressiva crescita in termini di capienza; a oggi, i dischi più evoluti sono sviluppati con piatti che sono in grado di garantire spazio per 500GB.

Secondo quanto emerso da una recente roadmap mostrata da TDK, la capacità dei singoli piatti potrà presto aumentare e raggiungere i 640GB. Naturalmente ci stiamo riferendo alle unità sviluppate con layout da 3,5". L'incremento di capienza consentirebbe così la produzione di hard disk con 4 piatti capaci di arrivare fino a 2,5TB e, nelle versioni con 5 piatti, di raggiungere i 3TB.

Le capienze vengono sensibilmente ridimensionate quando si parla di sistemi portatili; in questo caso, già nel corso del mese di Febbraio dovrebbero apparire i primi modelli da 2,5" con piatti da 375GB. Al momento i dischi di ultima generazione sono sviluppati con piatti da 320GB. Si passerà così da dischi da 640GB a quelli da 750GB.

Secondo i dati forniti dalla roadmap di TDK i primi dischi desktop da 3,5" con piatti da 640GB appariranno sul mercato solo verso la fine del mese di Novembre. La necessità di continuare a lavorare e incrementare la capienza delle soluzioni tradizionali risulta fondamentale in un momento come questo: mantenere il gap tra hard disk e SSD è l'obbiettivo finale.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor09 Febbraio 2010, 09:15 #1
Mi sembra che ci sia stato un certo rallentamento nella crescita della capacità dei dischi: dopo l'avvento del Perpendicular Recording, che in effetti ha dato una bella spinta in questo senso, ora ci si ritrova nella situazione di prima. Piccoli passi in avanti e incrementi di capacità non particolarmente elevati fanno forse intravedere uno stop nella crescita dei dischi a piatti rotanti?
Che comunque, per un uso domestico, hanno raggiunto capacità di tutto rispetto! Per utilizzi SOHO o superiori le soluzioni sono differenti (data server, nastri per i backup ecc.)
gas7809 Febbraio 2010, 09:21 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
Mi sembra che ci sia stato un certo rallentamento nella crescita della capacità dei dischi: dopo l'avvento del Perpendicular Recording, che in effetti ha dato una bella spinta in questo senso, ora ci si ritrova nella situazione di prima. Piccoli passi in avanti e incrementi di capacità non particolarmente elevati fanno forse intravedere uno stop nella crescita dei dischi a piatti rotanti?
Che comunque, per un uso domestico, hanno raggiunto capacità di tutto rispetto! Per utilizzi SOHO o superiori le soluzioni sono differenti (data server, nastri per i backup ecc.)


In realta' credo che attualmente oltre il 90% degli utenti non sente necessita' di avere dischi di capienza cosi' elevata.. figuriamoci superiore. E su questa base credo che semplicemente stiano rallentando la ricerca in quel senso o (forse) solo i rilasci al pubblico.
A.bomba09 Febbraio 2010, 09:23 #3
Secondo me è inventeranno una sorta di piatto dual array per gli hd. Cioe, ora gia esistono gli hd dual layer, due lettori, e via. I dual array, potrebbero virtualmente contenere migliaia di strati sullo stesso disco, ognuno dei quali possa garantire una media di 500gb/1tb di capacità. Avremmo risolto il problema di dover cambiare ogni 2 anni un hd xk è troppo poco capiente. Almeno per utenti business e SoHo.
v1nline09 Febbraio 2010, 09:52 #4
Originariamente inviato da: A.bomba
Secondo me è inventeranno una sorta di piatto dual array per gli hd. Cioe, ora gia esistono gli hd dual layer, due lettori, e via. I dual array, potrebbero virtualmente contenere migliaia di strati sullo stesso disco, ognuno dei quali possa garantire una media di 500gb/1tb di capacità. Avremmo risolto il problema di dover cambiare ogni 2 anni un hd xk è troppo poco capiente. Almeno per utenti business e SoHo.


non mi pare una cosa possibile per i supporti magnetici
Paganetor09 Febbraio 2010, 09:57 #5
in effetti potrebbero aver rallentato lo sviluppo, visto che in ambito domestico con la capienza siamo a buon punto
Micene.109 Febbraio 2010, 10:00 #6
novembreeee? ma che palle...io pensavo fosse imminente il passaggio ad una nuova densità per i dischi...
v1nline09 Febbraio 2010, 10:01 #7
Originariamente inviato da: Paganetor
in effetti potrebbero aver rallentato lo sviluppo, visto che in ambito domestico con la capienza siamo a buon punto


non si è mai a buon punto quanto a capienza delle memorie. non mi dispiacerebbero mica un disco da 5tb e relativo backup..
Paganetor09 Febbraio 2010, 10:11 #8
be', 5 giga cominciano a essere parecchio spazio in ambito home... a quel punto conviene cominciare a pensare a un sistema dedicato allo storage (5 di dati + 5 di backup richiedono diversi dischi)

ste_jon09 Febbraio 2010, 10:32 #9
come sempre dipende dalle esigenze. 2Tb sono un abisso per chi lavora con documenti office, mentre sono pochi per chi lavora molto materiale video fullHD...
ice_v09 Febbraio 2010, 12:08 #10
Originariamente inviato da: v1nline
non si è mai a buon punto quanto a capienza delle memorie. non mi dispiacerebbero mica un disco da 5tb e relativo backup..


Azz 5 tera??? Ma perchè non ti prendi direttamente un peta? Cosi puoi fare il backup di tutto il vicinato...

imho 1 tera basta e avanza per uso domestico...toh 2 o 3 per chi ha a che fare con video full hd.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^