OCZ presenta il modello Vertex Limited Edition, SSD ad alte prestazioni

OCZ presenta il modello Vertex Limited Edition, SSD ad alte prestazioni

Serie speciale per OCZ in campo SSD, con la presentazione di un modello Vertex ad elevate prestazioni fregiato della sigla "Limited Edition"

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:05 nel canale Storage
OCZ
 

OCZ

OCZ, azienda molto attiva nel campo dei Solid State Drive e con un catalogo ricco di prodotti interessanti, presenta una serie speciale delle proprie unità Vertex. La nuova famiglia prodotto prende il nome di OCZ Vertex Limited Edition, abbreviata in LE, con l'obiettivo di catturare le attenzioni degli utenti più appassionati.

L'azienda non nasconde il desiderio di porsi al vertice dell'offerta attuale (server e modelli SLC esclusi), dichiarando 15.000 IOPS in 4K random writes, 270MB al secondo in lettura e 250MB al secondo in scrittura. Prestazioni così esuberanti sono motivate dalla presenza, per la prima volta in casa OCZ, di un controller Sandforce, ovvero uno dei chip più quotati nel momento in cui scriviamo.

Vertex LE sarà offerto in due tagli, 100GB e 200GB, con una garanzia di tre anni, supporto al comando TRIM e ovviamente interfaccia SerialATA. Le unità saranno commercializzate a giorni, sebbene ad un prezzo non ancora dichiarato. Alcune fonti online però ipotizzano un prezzo intorno ai 400 Dollari USA tasse escluse per il modello da 100GB.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

52 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
al13519 Febbraio 2010, 09:17 #1
io ho il vertex classico e va come un missile.. pagato circa 250 euro... non spenderei pero' un euro di piu per un disco che va un po meglio, lo trovo un inutile spreco di soldi, già mi è costato caro il mio..
esese10k19 Febbraio 2010, 09:25 #2
100gb a 400$ ?!?!?!? (ergo 200gb 800$)
Spero che poi le prestazioni nel tempo non degradino, tanto da gettarlo nella spazzatura non riciclabile!
Niiid19 Febbraio 2010, 09:36 #3
bello..anche se costa come un fegato...
deepdark19 Febbraio 2010, 09:42 #4
Beh.....c'è gente che quei soldi li spende per un processore o un case....
Da quando ho preso un vertex 30GB il pc è diventato un'altra cosa (e ho un 5600+ come procio)....
guidobonin19 Febbraio 2010, 09:52 #5
Si, è vero: con questi dischi il sistema cambia radicalmente.
Io ne ho messo uno sul portatile (dove i dischi tradizionali sono ancora più svantaggiati) e, nonostante con le 400€ dell'Intel da 160 ci si compra ormai quasi un portatile intero "normale", devo dire che se ci si lavora "tanto" sono soldi benedetti.
provare per credere, magari all'inizio con uno più piccolo solo per il SO da affiancare sul fisso ad uno tradizionale.
fastleo6319 Febbraio 2010, 10:00 #6
Effettivamente un pò costoso... Di OCZ posseggo il 60GB Vertex Turbo. Va benissimo e costa 200 EUR.
Sinceramente non sento il bisogno di maggiori prestazioni, ora il mio Windows 7 si avvia in 40 secondi Avira AntiVir, Comodo Firewall, ATI Catalyst Control Center, ecc... compresi, mentre prima ci metteva anche più del doppio... E le applicazioni installate nell'SSD si avviano letteralmente in un lampo!
Mparlav19 Febbraio 2010, 10:04 #7
Questo controller Sandforce se lo fanno pagare un po' troppo secondo me.
L'X25-M 160Gb negli Usa costa 429$ tasse escluse.

Spero più in Micron che dovrebbe vendere i suoi RealSSD C300 sata 6Gb/s a 400$ il 128Gb, ed anche questi non sono niente male:

http://hothardware.com/Articles/Mic...-Review/?page=6
Mparlav19 Febbraio 2010, 10:11 #8
Da possessore di X25-M 80 G2, posso confermare anch'io che, dopo aver provato un SSD, è davvero difficile tornare indietro.

La tentazione di comprare un'altro X25-M per un raid 0 è davvero forte
g.dragon19 Febbraio 2010, 10:29 #9
dai che fra qualche anno li venderanno con 2/3 tera a prezzi umani...si spera xdxd
filippo198019 Febbraio 2010, 10:35 #10
Scusate ma non è specificato e quindi lo chiedo, ma l'interfaccia è SATA3 vero?
Anche perchè se non sbaglio le velocità riportate sono superiori al limite di bandwidth dell'interfaccia SATA2 giusto?
Comunque sti SSD constano ancora un po' troppo IMHO...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^