Hitachi: HD DVD Recorder con dischi da 1TB

Hitachi: HD DVD Recorder con dischi da 1TB

Hitachi annuncia una nuova linea di registratori DVD consumer con dischi fissi in grado di stoccare fino ad 1TB di dati

di pubblicata il , alle 15:55 nel canale Storage
 

Sebbene Hitachi possieda una intera divisione dedicata alla realizzazione di dispositivi per lo storage di diverso tipo, la compagnia non ha mai riscosso particolare successo per quel che concerne i sistemi DVD recorder destinati al segmento consumer ed equipaggiati con hard disk restando dietro a compagnie come Matsushita, Sony e Toshiba.

Hitachi però è convinta che i prodotti della nuova linea di DVD recorder hanno tutte le carte in regola per diventare una buona fonte di affari, dal momento che sono equipaggiati con dischi fissi in grado di stoccare fino ad 1 TeraByte di dati.

Norio Ogimoto, general manager della divisione storage di Hitachi, ha commentato: "Siamo entrati in questo segmento di mercato lo scorso anno e siamo stati in grado di guadagnare solamente il 3% del mercato. E' molto difficile conseguire un decente ritorno degli investimenti con questi volumi così bassi. Crediamo tuttavia di poter arrivare in attivo con questi nuovi modelli che dovrebbero riuscire a raggiungere i volumi che ci aspettiamo"

La linea di prodotti Hitachi Woo (questo il nome dei nuovi DVD recorder) è in grado di registrare contemporaneamente due programmi TV ad alta definizione, una caratteristica attualmente non presente in nessun'altro prodotto di questo tipo. La compagnia offre i modelli Woo con hard disk di tagli 160GB, 250GB, 500GB e1TB. Ovviamente l'utente può decidere se registrare i programmi su supporto magnetico (HD) o ottico (DVD). Il prezzo di questi prodotti è compreso tra i 1180 e i 2370 dollari statunitensi.

Inizialmente i prodotti Hitachi Woo saranno disponibili solo sul mercato giapponese e la compagnia non ha ancora chiarito se ha intenzione di commercializzare questi dispositivi in Europa o negli Stati Uniti. Attualmente il Giappone costituisce più della metà del mercato globale dei DVD recorder.

Nello scorso anno Matsushita si è aggiudicata la palma del miglior venditore di DVD recorder guadagnando il 27% delle quote di mercato. Al secondo posto si è piazzata Sony con il 20,6% seguita da Toshiba e Sharp con, rispettivamente il 15,6% e il 10,2%. Le intenzioni lungimiranti di Hitachi sono quelle di conquistare il 35% del mercato giapponese dei sistemi HD DVD Recorder.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7725 Agosto 2005, 16:15 #1
Però! economico! me ne prendo due!!

Con quei soldi faccio in tempo a costruirmi un PC di tutto rispetto, collegarlo alla TV, farci le stesse cose e moolto di più!!
Forse non potrò registrare due programmi in contemporanea (ma non ne sono certo!) ma siamo seri: ultimamente hai già culo se in tv passano un film vagamente decente nel disastrato palinsesto che ci rifilano... figuriamoci due cose decenti in contemporanea!!!
lappaz25 Agosto 2005, 16:19 #2
...potrebbe anche essere: oramai lì i tempi son maturi e con capienze che arrivano ora a 1TB potrebbe essere una buona mossa. Nel veccho continente invece, se arriverà, e da vedere... all'inizio potrebe essere solo un articolo di nicchia con quei prezzi; inoltre anche la qualità dei palinsesti TV dovrebbe cambiare drasticamente... vedremo... interessante comunque... reputo Hitachi società solida e seria: continua a piacermi.
heavymetalforever25 Agosto 2005, 16:20 #3
beh la potenza deve essere notevole.
Io registro da satellite con un Athlon XP a 2.400 Mhz e una Wintv DVB-S.
Funziona tutto alla perfezione ma il PC lo devo lasciare stare, al massimo mi guardo il film che registro in tempo reale.


Byez
Special25 Agosto 2005, 16:22 #4
Cioè il prezzo và da 1180 ai 2370???
Con il più economico mi ci faccio una videostation con i contropallini!!
Con il più caro mi ci faccio il sistema di punta attuale con monitor lcd da 21....
Maddai... e poi si chiedono xchè non riescono a guadagnare quote di mercato...
ImperatoreNeo25 Agosto 2005, 16:29 #5
"Cioè il prezzo và da 1180 ai 2370???
Con il più economico mi ci faccio una videostation con i contropallini!!
Con il più caro mi ci faccio il sistema di punta attuale con monitor lcd da 21....
Maddai... e poi si chiedono xchè non riescono a guadagnare quote di mercato..."


Come tutte le nuove tecnologie all'inizio costa... Poi col tempo si abbasserà notevolmente, non vedo nulla di assurdo.
schwalbe25 Agosto 2005, 16:30 #6
Ma la sfi5a ci vede benissimo! Se c'è due programmi decenti sono sicuramente in conteporanea, ed è proprio quella volta che devi esser fuori di casa per forza maggiore...
Sono favorevole per il doppio tuner... solo che è ora che nelle prove dicano apertamente che uno dei due lo si PERDE il prossimo anno per il passaggio a T-DVB. Ovvero in uno ci si mette il decoder e l'altro ci si mette a 90°!
Poi sarebbe ora che calino i prezzi. Dal piccolo al grosso son 1200 dollari, cioè circa 1200€ con le tasse, peccato che 900GB di Maxtor costano (a NOI) 477€, 800Gb di Seagate 625€, ...
raptus25 Agosto 2005, 16:31 #7

Ma ...

'sti giapponesi cosa fanno? Per ciucciarsi più della metà del mercato mondiale, passano tutto il giorno a guardare la TV (chiaramente ad alta definizione ...) ed a registrare ed a riguardare?

.. non escono mai di casa?
Accidenti gli mandiamo MC e marito: magari li lavorano anche di più (e qualcuno li guarda).
Scusate lo sfogo, ho bisogno di un po' di ferie!
zuLunis25 Agosto 2005, 16:34 #8
AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA
ReLupo25 Agosto 2005, 17:35 #9
Mumble...
Doppio tuner...

Io non ho mai provato a mettere due schede di acquisizione in un solo piccì, chissà che succederebbe...

Mumble mumble...
nicgalla25 Agosto 2005, 18:24 #10
Hey amici la riproduzione di un flusso WMV da 1400x1050 richiede almeno un Pentium M da 1.86 ghz con una scheda acceleratrice come le Radeon, e l'occupazione sta sul 90%.
Il mio portatile P-M 1.6 ghz non ce la fa, mentre i DivX HD ci riesce ma anche li l'occupazione della CPU sta sugli 85-95%....
Quindi per le trasmissioni HD ci vogliono dei tuner con la codifica hardware, altrimenti ci vuole un Athlon64 x2 per gestirli...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^