Hard disk Seagate Barracuda 7200.7

Hard disk Seagate Barracuda 7200.7

Pubblicata la recensione dell'hard disk Seagate Barracuda 7200.7

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 14:05 nel canale Storage
Seagate
 
Digit-Life ha pubblicato la recensione del disco rigido Seagate Barracuda 7200.7, interfaccia EIDE.

Come riscontrato anche in altri marchi, le prestazioni sono inferiori a quelle dei dischi precedenti, soprattutto nelle misurazioni effettuate con lo Iometer test di Intel.

Ad un sensibile aumento del transfer rate infatti non corrisponde un miglioramento generale dlle prestazioni, anzi. Anche i tempi di accesso sono più elevati rispetto a quelli fatti registrare dalla serie precedente.

Seagate


Seagate


Seagate


Le prestazioni generali, comparate con quelle dei diretti concorrenti delle recenti produzioni, sono tutto sommato allineate, ma comunque al di sotto delle aspettative. Le eccezioni sono costituite da Western Digital e IBM, i cui dischi fanno registrare prestazioni nettamente superiori.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mr.Gamer11 Marzo 2003, 14:09 #1
:-( cmq dopo aver visto al recensione del raptor da 10k giri, non mi stupisco + di nulla...

un 10k che và + lento di un 7200 nelle applicazioni normali (in TUTTE le applicazioni praticamente) ... magari viene battuto pure da questo seagate
Geen11 Marzo 2003, 14:11 #2
Che e' diventata moda il regresso tecnologico?Già che siamo anni avanti con le prestazioni dei dischi..
enzo tana11 Marzo 2003, 14:19 #3
Sempre la stessa storia...
siamo liberi di discutere intorno a due pilastri fondamentali :
- una tecnologia NON DISPONIBILE
- una tecnologia che MENTE

L'unica via, a mio parere, consiste nel non acquistare più i prodotti da "cartello" ed attendere le reazioni.
cionci11 Marzo 2003, 14:23 #4
Guardate questa recensione del Raptor...mi sembra nettamente migliore : http://www.storagereview.com/articl...5WD360GD_1.html
brettik11 Marzo 2003, 14:36 #5
La maggior parte dei produttori di Hard Disk ha abbassato la garanzia da 3 anni a 1 anno (ai fornitori). A questo si agiunge la forzata diminuzione delle performance..per me le due cose sono correlate. Avranno fatto due conti e visto che perdevano troppo in assistenza e nel post vendita. Meglio allora non rischiare, ''Tirando'' meno i prodotti e abbassando la garanzia...
(IH)Patriota11 Marzo 2003, 14:46 #6
Anche a me sorge lo stesso dubbio , i 7200 erano troppo tirati , la loro vita media ridotta drasticamente , le aziende diminuiscono le prestazioni sperando di aumentarne la vita media ,osservando bene poi non c'è mai stata una grande proporzione tra gli scsi a 10.000 e gli eide a 7200 sopratutto sul prezzo ... evidentemente i materiali utilizzati nelle meccaniche scsi sono di qualita' superiore (e di conseguenza anche il prezzo e' davvero SUPERIORE) ma nonstante i regimi di rotazione sembrano essere mediamente piu' affidabili.

Per capirci ho ancora 1 HDD IBM DJNA da 18Gb preso oltre 3 anni fa , nel frattempo ho perso per strada 2 IBM DTLA (30 e 40Gb) 1 IBM IC35L (60Gb) ed 1 MAXTOR credo diamond 8 da 40Gb ..... totale 4 HDD in 2 anni vita media 6 mesi .... ora ho western digital , speriamo bene
regenesi11 Marzo 2003, 14:55 #7

x (IH)Patriota

Mi sa che 6 un po sfigato, io l'unico HD che ho cambiato xchè guasto è stato un Samsung, ma si è guastato dopo 2-3 giorni dall'acquisto, ora ho 2 Ibm 7200 da 30 e 80 Gb e nessun problema (fin'ora e speriamo bene... )
ronthalas11 Marzo 2003, 15:07 #8
io sto usando in ufficio un disco di sistema che è l'equivalente WD dei primi dischi da 7200 giri della IBM (i DTTA 37xxxx), e al di là del fatto che a regime fischia come un F-104, e che il mio disco DTTA-350840 a casa (5400 rpm) fa segnare quasi gli stessi risultati su un pc con 200 MHz in meno!!!
Iuy11 Marzo 2003, 15:11 #9
Io ho ancora un Quantum Atlas 10k 10000 giri e ce l'ho da 5 anni e va ceh non fa una piega....SCSI rulez
darkfire11 Marzo 2003, 15:12 #10
basta fare un giro nella sezione storage del forum per capire che certe tipologie di hdd hanno seri problemi. Personalmente dopo aver cambiato 4 volte di fila lo stesso hdd ide ho abbandonatgo quell'interfaccia e sono passato allo scsi (tutti hdd da 18gb 10krpm comprati sui forum a prezzo da ide). Beh... prestazioni da urlo e dischi sempre perfetti, senza difetti (nonostante ve ne siano con più di 2 anni)... peraltro hanno tutti 5 anni di garanzia per cui mi sento sicuro a lungo ed in raid sono terrificanti. Unico problema... se ne avete molti bisono insonorizzare il case con il mapposil in quanto il rumore dei 10krpm diventa insopportabile quando ne avete più di 3.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^