Da OCZ nuova famiglia di SSD economici

Da OCZ nuova famiglia di SSD economici

OCZ Technology introduce una nuova famiglia di Solid State Drive che definisce Agility.

di Rosario Grasso pubblicata il , alle 16:44 nel canale Storage
OCZ
 

Vanno a occupare il segmento economico del settore Solid State Drive. Si tratta della nuova famiglia Agility che OCZ Technology ha annunciato nel corso di questa settimana. Sono soluzioni da 2,5" caratterizzate una velocità di lettura pari a 230MB al secondo e una velocità di scrittura di 135MB al secondo. Le nuove unità Agility sono inoltre provviste di una cache da 64 MB.

Le dimensioni di questi dischi vanno da 30 a 120 GB. I dischi della famiglia Agility sono indirizzati sia ai computer desktop che a quelli notebook e, sebbene non venga precisato il prezzo di vendita sul mercato, OCZ li classifica come "economici". Verosimile supporre, pertanto, l'adozione di chip di memoria di tipo MLC - Multi Level Cell, così come la presenza di un controller di casa Jmicron, magari già il nuovo JMF612. Secondo il comunicato stampa, i dischi Agility si caratterizzano anche per un MTBF (meantime between failure - tempo medio prima di malfunzionamento) di 1,5 milioni di ore.

"La nuova Serie Agility di SSD è l'ultima aggiunta al lineup di SSD di OCZ ed è pensata per gli utenti che amano il risparmio, le performance e l'affidabilità", ha detto Ryan Edwards, direttore della divisione Product Management di OCZ Technology Group. "I dischi della famiglia Agility usano una cache per migliorare le prestazioni, e offrono contemporaneamente diverse funzionalità e possibilità di applicazioni".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
AceGranger12 Giugno 2009, 16:49 #1
"così come la presenza di un controller di casa Jmicron, magari già il nuovo JMF612"

se mai adotteranno veramente Jmicron possiamo anche levare direttamente il MAGARI, visto che il vecchio controller 602 è stato abbandonato ufficialmente da praticamente tutte le case produttrici di SSD e catalogato anche dalla stessa OCZ come vecchia generazione.
supertigrotto12 Giugno 2009, 16:49 #2

non male!

il prossimo pc che mi farò,se ci saranno ssd con buoni prezzi............
ciro20712 Giugno 2009, 16:52 #3
Io uso un disco di sistema da 32GB ormai da tanti anni e per il sistema è andato sempre benissimo. Mi andrebbe bene quindi un SSD magari da 64GB!!
max847212 Giugno 2009, 17:00 #4
Un SSD economico è una contraddizione in termini. Solo i modelli migliori riescono a fare meglio dei dischi tradizionali in situazioni reali. Dunque non vedo nessun buon motivo per comprarne uno economico, considerando il comunque troppo elevato costo/Gb
AceGranger12 Giugno 2009, 17:06 #5
Originariamente inviato da: max8472
Un SSD economico è una contraddizione in termini. Solo i modelli migliori riescono a fare meglio dei dischi tradizionali in situazioni reali. Dunque non vedo nessun buon motivo per comprarne uno economico, considerando il comunque troppo elevato costo/Gb


Per il semplice fatto che gli SSD economici attualmente montano tutti lo stesso controller patacca Jmicron 602, nessuno escluso.

In un SSD il controller è praticamente la cosa piu rilevante. I dischi economici hanno problemi solo ed esclusivamente per via di quel controller vecchio, non certo per la tecnologia SSD.

Se è stato sviluppato un nuovo controller dal costo contenuto rispetto ai 3-4 di fascia alta presenti ora, non vedo il perchè non debba funzionare bene, spero che abbiano imparato dai loro errori alla Jmicron
CountDown_012 Giugno 2009, 17:37 #6
MTBF di circa 170 anni... °_° Per un hard disk tradizionale di quanto è?
Sapo8412 Giugno 2009, 17:45 #7
Ma non era stato confermato che l'OCZ Agility avesse una versione più economica del controller indilinx?

Mah, e la notizia non è nemmeno recentissima.

Edit: No ok, non era stato detto chiaramente, ma non mi pare così assodato che ci debba essere il jmicron
http://www.ocztechnologyforum.com/f...amp;postcount=2
cosimos12 Giugno 2009, 18:40 #8

Fatti

io uso da mesi un ocz solid 30giga, ctrl Jmicron 602B come disco di sistema su Windows 7 RC
avvio in undici secondi netti, applicazioni di base office compreso con partenza istantanea. Pagefile e tutto il resto su hdd tradizionali. Costo 90 euro e trasfer rate di 190 mb/s in lettura.
Aggiungeteci la silenziosità quando il sistema spegne gli hdd tradizionali, dato che per la maggior parte del tempo lavora sull'SSD.
Stefano Villa12 Giugno 2009, 18:41 #9
Dai su per ora è solo un paper launch, c'è poco da dire, si possono solo fare supposizioni, manca prezzo e controller, che come detto svolge un ruolo determinante.... Staremo a vedere quando usciranno.... Io per ora rimango con i miei WD in raid 0 !!!
sirioo12 Giugno 2009, 18:50 #10
io ho 2 2 SSD SuperTalent UltraDrive ME 64GB SATA II -- Raid 0 che sarebbero i cloni dei vertex e vanno una meraviglia questo nuovo controller Jmicron e da vedere..



Link ad immagine (click per visualizzarla)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^