Zotac GeForce GT 240 AMP, nuova scheda video per la fascia mainstream

Zotac GeForce GT 240 AMP, nuova scheda video per la fascia mainstream

Zotac presenta la propria scheda video basata sulla nuova soluzione NVIDIA GeForce GT 240, destinata al mercato mainstream, con un prezzo al di sotto dei 100 euro

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 09:36 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForceZotac
 

Se da un lato ATI continua a tenere vivo il mercato alternando di settimana in settimana la presentazione di nuove soluzioni basate su architettura Evergreen, NVIDIA lancia oggi una soluzione destinata alla fascia entry-level del mercato. NVIDIA GeForce GT 240 è il nome della scheda che andrà a sostituire sugli scaffali della grande distribuzione l'oramai datata GeForce 9600 GT.

Le caratteristiche tecniche di NVIDIA GeForce GT 240, soluzione basata su core GT215, parlano di 96 stream processor: la GPU è stata prodotta con il nuovo processo produttivo a 40 nanometri. Il memory controller da 128 bit è in grado di supportare sia memorie GDDR3 sia GDDR5 garantendo la possibilità di scegliere ai diversi partner. La versione di Zotac mostrata, di cui proporremo un test approfondito quanto prima, si caratterizza per la presenza di 512MB GDDR5. Le specifiche standard vedono invece il core funzionare a 550MHz, 1400MHz gli stream processor e 3400MHz le memorie (nel caso si tratti di GDDR5). La versione AMP fornita da Zotac presenta invece un clock di 600MHz per la GPU e di 4000MHz per le memorie.

zotac gt 240 totale

La possibilità di scegliere tra la tipologia di memoria, ma anche di andare a modificare sensibilmente le frequenze di funzionamento consentirà ai produttori di andare a coprire diverse fasce di mercato: GeForce GT 240 sarà pertanto presente sul mercato con diversi prezzi, a seconda della memoria con cui è stata dotata e delle frequenze di funzionamento. In ogni caso il costo sarà al di sotto dei 100 euro iva inclusa.

zotac gt 240 connettori

Uno degli aspetti su cui i partner di NVIDIA punteranno molto per la commercializzazione della nuova soluzione GeForce 240 è rappresentato dal supporto per CUDA e 3D Vision: la scheda, venduta con un prezzo molto contenuto intende quindi presentarsi come una soluzione di upgrade economica e in grado di apportare sensibili benefici, soprattutto considerato l'arrivo del nuovo sistema operativo di casa Microsoft.

La scheda proposta da Zotac si caratterizza per dimensioni estremamente contenute e un sistema di dissipazione a slot singolo: nel corso dei prossimi giorni andremo ad analizzare in modo approfondito il comportamento della nuova soluzione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
faber8017 Novembre 2009, 09:49 #1
alias 250-9800, questa è il restyling della 9600 ?

... supporta almeno le dx11 ?
Pat7717 Novembre 2009, 09:50 #2
E' un modo più che altro per testare il processo produttivo, su note ha esattamente la metà degli SP di questa, o meglio, Cuda cores...
walter8917 Novembre 2009, 09:55 #3
"In ogni caso il costo sarà al di sotto dei 100 euro iva inclusa"
bhe, vorrei vedere........
a 100 € si trovano le gts 250 1 GB.

Non so quanto mercato potrà avere questa scheda, se il suo prezzo sarà superiore ai 60-70 €.
Pat7717 Novembre 2009, 09:58 #4
Originariamente inviato da: faber80
alias 250-9800, questa è il restyling della 9600 ?

... supporta almeno le dx11 ?


Se è come su note, dx10.1
atomo3717 Novembre 2009, 10:00 #5
ma quanto la stanno riscaldando la minestra?
walter8917 Novembre 2009, 10:02 #6
Originariamente inviato da: atomo37
ma quanto la stanno riscaldando la minestra?

diciamo che si sta attaccando sulla padella e inizia a bruciarsi..........
TH4N4TOS17 Novembre 2009, 10:14 #7
inutile, orrenda, troppo costosa, arrivata in ritardo e quindi ormai già vecchia.

100 euro per 96sp con frequenze da gt200 e consumi sicuramente più alti di una 4670 ? Il suo posizionamento sul mercato è lo scaffale
g.luca86x17 Novembre 2009, 10:23 #8
Originariamente inviato da: TH4N4TOS
inutile, orrenda, troppo costosa, arrivata in ritardo e quindi ormai già vecchia.

100 euro per 96sp con frequenze da gt200 e consumi sicuramente più alti di una 4670 ? Il suo posizionamento sul mercato è lo scaffale


beh, aspetta, non vedo il connettore di alimentazione ausiliaria, quindi sarà simile alla 4670 come consumi. Fatto sta che nvidia ha rotto le scatole con questa architettura vecchia e bisunta. Se volevano davvero testare il nuovo processo produttivo perchè non l'hanno fatto con una scheda basata sull'architettura fermi di fascia mainstream?
Capozz17 Novembre 2009, 10:25 #9
Parliamo sempre di G80 rimaneggiato, shrinkato e rinominato...2 balls
maurilio96817 Novembre 2009, 10:27 #10
Originariamente inviato da: TH4N4TOS
Il suo posizionamento sul mercato è lo scaffale


e nello scaffale, in fondo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^