Water cooling per la scheda HD 2900 XT di Sapphire

Water cooling per la scheda HD 2900 XT di Sapphire

Sapphire sceglie un sistema di raffreddamento a liquido per la propria scheda basata su GPU R600, ma mantiene le frequenze di clock ai valori di default

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:31 nel canale Schede Video
Sapphire
 

Congiuntamente al lancio ufficiale di AMD delle proprie soluzioni Radeon HD 2900 XT, soluzioni top di gamma nel segmento delle schede video basate su GPU nota con il nome in codice di R600, tutti i partner AIB di ATI stanno annunciando le proprie proposte basate su questa nuova GPU.

Al momento attuale la soluzione più interessante è quella di Sapphire, che con la scheda HD 2900 XT TOXIC presenta una versione di scheda R600 dotata di sistema di raffreddamento a liquido.

sapphire_bigwater.JPG (75547 bytes)

Il kit è disponibile anche in configurazione Crossfire, con due schede raffreddate dallo stesso blocco di radiatore e pompa di ricircolo del liquido. Il sistema di raffreddamento può essere montato all'interno del case, utilizzando due Slot da 5 pollici e 1/4.

Nonostante il raffreddamento a liquido le schede vengono proposte da Sapphire con le stesse specifiche di funzionamento di default indicate da AMD: troviamo quindi GPU con clock di 750 MHz, abbinata a 512 Mbytes di memoria video GDDR3 a 1.650 MHz di clock con bus da 512bit di ampiezza. Nel comunicato stampa, tuttavia, Sapphire indica la possibilità di overcloccare la GPU sino ad un massimo del 15% grazie proprio all'utilizzo del sistema di raffreddamento a liquido; non sono indicazioni ufficiali a riguardo ma solo di stime, pertanto la frequenza certificata dal produttore rimane quella di default di 750 MHz.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
GIAN.B14 Maggio 2007, 12:44 #1
Unhm....vista la rece meglio eventualmente puntare a questa..

www.hwupgrade.it/articoli/skvideo/1...quid_index.html
viscm14 Maggio 2007, 13:02 #2
Bisogna sempre vedere il prezzo,xchè se Sapphire si mantiene sempre intorno ai 400€ la soluzione water cooling elimina due dei 3 punti deboli che ha questa scheda nei confronti della GTS e cioè :
Calore prodotto
Rumore

L'unico che rimane è maggiore consumo in cambio di maggiori prestazioni rispetto alla controparte NVIDIA
the.smoothie14 Maggio 2007, 13:20 #3
Certo che ne devono montare due in crossfire per raggiungere le prestazioni di una 8800 ultra!

Il water cooling mi sembra l'unica scelta per abbattere il rumore e il fenomeno del riscaldamento, però c'è da dire che anche il sistema stesso di water cooling consuma energia, col risultato che i consumi aumentano. Senza dimenticare che un catafalco del genere lo devi montare all'interno del case e ti occupa pure dello spazio!

Bisogna dire però che all'interno di un computer moddato può essere che una soluzione del genere risulti in tono col resto del case.

Ciauz!
Nihira14 Maggio 2007, 13:34 #4
Quoto the.smoothie. Il watercooling elimina 2 problemi dei 3, ma ne esalta 1: i consumi!!!

La scheda è nata male...ogni accrocco è un palliativo!!!
Brutale91014 Maggio 2007, 13:59 #5
ma che ce ne frega dei consumi
Rubberick14 Maggio 2007, 14:10 #6
troppissimi consumi :\ a questo punto facessero i chip + grossi =P

Si lo so... il silicio costa.. xo' non possono farci buttare trilioni di W per schede che dovrebbero scendere perlomeno di uno scalino nel processo produttivo prima di essere commercializzate...
gicgioc14 Maggio 2007, 14:25 #7
Originariamente inviato da: Brutale910
ma che ce ne frega dei consumi


eh già, comodo quando le bollette le pagano mamma e papà
kelendil14 Maggio 2007, 14:27 #8
Originariamente inviato da: Brutale910
ma che ce ne frega dei consumi


Ed ecco il genio!!!

Più consumi, più watt da dissipare... per non parlare del costo che hanno degli alimentatori buoni!!! E poi ci deve essere un'evoluzione su tutto il fronte con delle nuove uscite! No solo sulle prestazioni! IMHO ovviamente
faber8014 Maggio 2007, 15:18 #9
Commento # 5 di: Brutale910

capirai, mettici anche un bel fornetto Amd 6000+ e saprò chi guardare al prossimo blackout nazionale......
mauriziofa14 Maggio 2007, 15:24 #10
@kelendil

Quoto. Se per un componente solo come la scheda grafica devo cambiare l'alimentatore a tutto il pc stiamo freschi, in un epoca in cui dovrebbero farla da padrone le nanotecnologie, qui invece pur di rincorrere il concorrente si lanciano fuori prodotti che sviluppati con una certa linea produttiva tirano al max il silicio che li compone: voglio dire se si pensa che la produzione ad 80nm possa portare a chip fino a mettiamo 200 milioni di transistor, e superata questa soglia il chip consuma troppo, scalda troppo ed è fragile è inutile dire "Si ma il mio concorrente ce l'ha fatta e lo dobbiamo fare anche noi". Il tuo concorrente a questo giro è stato più bravo. Al prox giro, 65nm, se ti impegni arriverai prima tu di lui.

Invece no tirano fuori schede come questa. Vedrete che renderanno meglio le 2600 xt delle 2900 perchè più overcloccabili e con consumi e calore di molto inferiore perchè tutte a 65nm.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^