Schede video ATI Crossfire con connettore bridge

Schede video ATI Crossfire con connettore bridge

La futura generazione di schede video ATI di fascia medio alta utilizzerà un connettore bridge tra le due schede; addio scheda Master

di pubblicata il , alle 09:08 nel canale Schede Video
ATI
 

Il sito web VR-Zone ha segnalato, con questo articolo, come la prossima generazione di architetture video ATI di fascia medio alta utilizzerà un bridge meccanico per la connessione di due schede video in modalità Crossfire.

I chip interessati sono, almeno per il momento attuale, quelli RV560 e RV570. In occasione del Computex di Taipei vari partner ATI hanno mostrato ai propri clienti, a porte chiuse, queste nuove tecnologie.

IMG_0063.jpg

Si nota chiaramente come il bridge di connessione tra le due schede ricordi molto da vicino quello che NVIDIA utilizza per le proprie configurazioni SLI; ATI ha invece scelto originariamente per le soluzioni Crossfire un approccio con un connettore esterno tra le due schede e il monitor, affiancato dalla presenza di una particolare scheda video master dotata di Compositing Engine al proprio interno.

IMG_0065.jpg

Questo approccio dovrebbe eliminare del tutto l'esigenza di abbinare ad una scheda video Radeon tradizionale una specifica, indicata come Master Card; questo requisito differenzia al momento attuale l'approccio Crossfire da quello SLI di NVIDIA, rendendo quest'ultimo complessivamente preferibile.

Il debutto delle soluzioni RV560 e RV570, basate su processo produttivo a 80 nanometri, è atteso per il terzo trimestre dell'anno; ulteriori informazioni su queste GPU sono state pubblicate in uno dei nostri report dal Computex, a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
stecdc12 Giugno 2006, 09:12 #1
niente più master card, era ora
Skullcrusher12 Giugno 2006, 09:32 #2
Finalmente è sparita la master...ora tra Sli e Crossfire non c'è più differenza...credo che con questa soluzione Ati incrementerà i sistemai crossfire, prima limitati proprio dall'acquisto obbligatorio di una master
ErminioF12 Giugno 2006, 09:45 #3
Ma rimarrà la possibilità di abbinare 2 schede diverse in cf?
Dumah Brazorf12 Giugno 2006, 10:00 #4
Penso (spero) di sì, infatti se fate caso il connettore somiglia come compattezza a quello SLI ma è flessibile come era il primo connettore per SLI al mondo, quello di 3DFx, praticamente ricavato da un cavo dati per floppy. In questo modo si possono connettere schede di altezza diversa.
Ciao.
erupter12 Giugno 2006, 10:04 #5
Tanto non importa quanto siano alte le schede, ma la distanza degli slot pci-e
Dumah Brazorf12 Giugno 2006, 10:14 #6
Col connettore SLI di nVidia se le schede non sono alte = te lo scordi di attaccarle... è rigido deve fare con le schede 2 angoli di 90°
Essendo il connettore fornito con la scheda madre il problema della distanza (2 o 3 slot) non si pone.
TROJ@N12 Giugno 2006, 10:42 #7
La seconda foto rende di brutto ;-)
A parte gli scherzi, era ora che abbandonavano quell'aborto concettuale della sk cf....
Avatar012 Giugno 2006, 11:48 #8
secondo me è solo per ridurre le spese
shrubber12 Giugno 2006, 14:35 #9
io ho visto anche connettori flessibili per lo SLi di nVidia... però tanto rimane la limitazione al fatto che il modello di GPU deve essere lo stesso...
BlackBug12 Giugno 2006, 14:37 #10

concorrenza

Probabilmente si sono accorti che sli godeva di un certo vantaggio usando un ponte tra schede uguali...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^