ULI: ancora sul mercato

ULI: ancora sul mercato

NVIDIA non sembra intenzionata a togliere completamente dal mercato il marchio ULI

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 09:08 nel canale Schede Madri e chipset
NVIDIA
 

Come noto, tra la fine del 2005 e i primi mesi del 2006 NVIDIA ha completato l'acquisizione della taiwanese ULI, azienda specializzata nella produzione di soluzioni chipset per processori sia Intel che AMD.

Al momento attuale i progetti di sviluppo di nuove generazioni di chipset ULI sono stati ovviamente sospesi da NVIDIA, ma continua la commercializzazione dei chipset adottati da vari produttori di schede madri.

Di particolare interesse i modelli M1695 e M1697, soluzioni per sistemi basati su cpu AMD Athlon 64. Il primo chipset integra controller sia PCI Express che AGP 8x, mentre il secondo è un'architettura PCI Express a singolo chip.

Alcuni produttori di schede madri specializzati in sistemi di fascia entry level e media hanno utilizzato con buon successo queste soluzioni chipset; ci riferiamo in particolare ad Asrock, ECS e Epox.

Stando alle informazioni pubblicate dal sito The Inquirer, NVIDIA avrebbe intenzione di continuare a fornire queste soluzioni chipset complete ai propri partner, così da continuare la produzione delle schede madri corrispondenti.

D'altro canto, al Computex alcuni produttori ci hanno segnalato impossibilità di avere prodotti ULI da parte di NVIDIA. Sembra trattarsi delle soluzioni south bridge adottate con i chipset ATI della serie Radeon Xpress, al momento attuale tuttavia sostituite dal nuovo south bridge ATI SB600.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
capitan_crasy12 Giugno 2006, 09:51 #1
ULI 1695 è stato utilizzato solo da ASRock
ULI 1697 si può trovare su ASRock ( 2 Modelli socket 939, 1 modello socket 754, 1 modello socket AM2 ), su Epox e MSI.
Mi spiegate cosa c'entra [B][SIZE=3]ECS[/SIZE][/B]???
Xalexalex12 Giugno 2006, 10:33 #2
Male...
I chipset ULI erano ottimi, e alcuni dei migliori concorrenti dell'nForce 4 (se non i concorrenti diretti)...
Ecco uno degli ulteriori motivi che mi spingerà a passare ad ATI...
imayoda12 Giugno 2006, 10:46 #3
La grande esperienza di Ali nel mercato parallelo mancherà a tutti quelli che ne hanno avuti nel loro computer di questi chipset. Sembra pure che Nvidia non stia lavorando sul remake di soluzioni Nforce per integrare tecnologie Uli.. le hanno parcheggiate e si limitano a fornire noth e sopratutto southbridges già stampati.
Ati è in salita.. ma ancora devono lavorarci sopra.
Ciao
Nihira12 Giugno 2006, 11:09 #4
Peccato davvero che il mercato veda l'uscita di un produttore di chipset come l'Uli...Detesto i duopoli!
sster12 Giugno 2006, 12:58 #5
mmm nella notizia mica c'è scritto che son scomparsi gli ing ULI;
c'è scritto solo che uli (nvidia) non fornisce + southbridge per i sistemi ATI, per fortuna di quest'ultima la soluzione sb600 sembra ormai matura.
killer97812 Giugno 2006, 13:49 #6
Che brutta storia!
i tuoi chip vanno forte? allora ti cancello!

ulk12 Giugno 2006, 14:03 #7
Originariamente inviato da: killer978
Che brutta storia!
i tuoi chip vanno forte? allora ti cancello!


Vanno forte consumano poco e producono poco calore.
WarDuck12 Giugno 2006, 14:11 #8
Beh tanto i guadagni sono cmq in mano di nvidia, quindi questa notizia (ammesso che sia vera) non mi stupirebbe più di tanto.
bartolino320012 Giugno 2006, 15:35 #9
Questo significa che i rumors sulla soppressione del supporto di driver ULi rimarranno solo tali.
Infatti driver e firmware, continuano ad essere aggiornati.
Lunga vita a ULi
bartolino320012 Giugno 2006, 15:37 #10
Originariamente inviato da: Nihira
Peccato davvero che il mercato veda l'uscita di un produttore di chipset come l'Uli...Detesto i duopoli!


Ecco perchè passerò ad Intel, nel mio prossimo upgrade.
Tanto vale optare per il top!!!

I chipset nVidia e soprattutto quelli Ati non mi convincono affatto.
Permettetemi di dire che sembrano dei giocattoli vicino ai chipset Intel!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^