Ring bus a 512bit per le nuove Radeon X1800

Ring bus a 512bit per le nuove Radeon X1800

ATI implementerà una particolare architettura, chiamata Ring Bus 512bit, per la propria prossima generazione di schede video top di gamma R520

di pubblicata il , alle 09:39 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Il sito web Anandtech riporta, a questo indirizzo, nuove informazioni sulle schede ATI Radeon X1800, nuova generazione di soluzioni top di gamma il cui debutto è previsto per la prima metà del mese di Ottobre.

Sono state confermate le informazioni già disponibili su questa scheda, come le 4 versioni che ATI dovrebbe proporre per coprire differenti segmenti di mercato. Ulteriori dettagli sono stati pubblicati in questa notizia.

Tra le caratteristiche tecniche della nuova architettura R520, viene segnalata la presenza di un "ultra-threaded quad-core", nome che implica un'architettura con 4 blocchi all'interno del chip video, ciascuno composto da 4 pipeline. Si tratta della medesima architettura scelta da ATI per le schede video Radeon X800 e X850, oltre che per quelle NVIDIA GeForce 6800. Questo implica che le soluzioni R520 avranno 16 pipeline di rendering, divise in 4 blocchi da 4 pipeline ciascuna che potranno essere disattivate via hardware per creare versioni più economiche di schede video absate su chip R520.

Varie fonti riportano che il chip R520 abbia architettura nativa a 32 pipeline di rendering, ma che le rese siano così ridotte da forzare l'utilizzo di 16 o 24 pipeline. Non è ben chiaro se ATI presenterà subito una versione di scheda con 24 pipeline di rendering attivate, ma quello che si può dedurre è che a livello tecnico questo chip, se dotato di 32 pipeline, integra 8 blocchi da 4 pipeline ciascuna.
Ovviamente la presenza di 32 pipeline non implica che tutte siano correttamente funzionanti e utilizzabili: le rese produttive limitate hanno rappresentato un problema per ATI nello sviluppo del chip R520, pertanto pare probabile che il produttore canadese scelga di privilegiare i volumi produttivi, concentrando la maggior parte delle versioni di scheda R520 su architettura con 16 pipeline.

Il chip R520, inoltre, integra un internal ring bus da 512bit di ampliezza, da non confondersi con il bus memoria. Quest'ultimo, stando alle informazioni attualmente disponibili, continuerà ad essere da 256bit come per le schede Radeon X800-X850, GeForce 6800 e Geforce 7800, mentre l'internal ring bus dovrebbe permettere di ottenere una migliore gestione della bandwidth della memoria video.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ThePunisher12 Settembre 2005, 09:51 #1
Tante belle caratteristiche e nessuna bella scheda!
ronthalas12 Settembre 2005, 09:54 #2
insomma a conti fatti hanno progettato un super-mega-processore e ora non riescono a stamparlo sul silicio...
mi ricorda i tempi in cui avevo la pretesa di stampare a qualità fotografica con una stampante ad aghi...
Questo giro l'hanno perso in pieno mi sa... effetto GF3 e GF FX.
heavymetalforever12 Settembre 2005, 10:10 #3
"Questo giro l'hanno perso in pieno mi sa... effetto GF3 e GF FX."

Su GFFX ti do ragione, ma GF3 che c'entra?
Era un ottima scheda!
Inoltre introduceva le DX8, quindi scheda rivoluzionaria.

Ti devo ricordare che bomba era una Ti200 overcloccata? Arrivavi alle prestazione della Ti500 senza nemmeno un artefatto.


Bye
barabba7312 Settembre 2005, 10:20 #4
Con l'aggiunta della fonderia UMC (scritto così?) magari riescono a tirare fuori volumi decenti di chip a 32pipe....certo che se ATI deve produrre elevati volumi, almeno inizialmente, si concentrerà su chip a 16 pipe...quindi ci sarà maggiore probabilità di avere almeno 4/8 pipe funzionanti...12/16 sarà quasi impossibile, visto gli scarsi volumi di cui si vocifera...ma 8, con una botta di culo...
Mastromuco12 Settembre 2005, 10:22 #5

prima di giudicare...

stiamo a vedere i risultati dei bench...poi saranno sensati i giudizi.

Certo non promette molto bene una scheda che non riesce a essere costruita :|
seccio12 Settembre 2005, 10:27 #6
Originariamente inviato da: ronthalas
insomma a conti fatti hanno progettato un super-mega-
Questo giro l'hanno perso in pieno mi sa... effetto GF3 e GF FX.



Gf3 !?!??

nn offendetemi la mia gloriosa Ti200 le GeForce3 erano delle gran belle schede video !!
Wing_Zero12 Settembre 2005, 10:39 #7
Originariamente inviato da: seccio
Gf3 !?!??

nn offendetemi la mia gloriosa Ti200 le GeForce3 erano delle gran belle schede video !!


Quoto in pieno! le geffo 3 ma soprattutto le titanium erano dellagrandi schede!
la mia geffo 3 ti 200 sostituita solo da un mese, era ancora decente, e aveva prestazioni simili ad una 6200(in dx 8 si intende).
Pensate che sono riscito a portarla da175/400 a 235/530 senza nessun problema, meglio anche d una ti 500.
sigh..nostalgia....
schwalbe12 Settembre 2005, 10:41 #8
Forse intendeva il primo chip prodotto, che aveva seri problemi, poi prontamente sostituito da una revisione. Poi son uscite la Ti500 e Ti200 con prezzi mooolto più abbordabili. E queste han venduto tanto.
wolfnyght12 Settembre 2005, 10:56 #9
a chi lo dici!mitica geffo 3 ti200 che ora sto vendendo sigh!240/540 mhz!sigh ho visto gente dire che le loro 52xx e 92xx rullano di +!
quella è stata una vga che ha fatto storia!prima a supportar le dx8!
riguardo a r520.......
ormai si è detto si tutto
tra un pò tireranno fuori una 4 pippe@2giga di gpu e via.......
morale della favola:
ma poi alla fine uno sarà sicuro che se prenderà un r520 non abia il riskio di trovarsi una vga con pericolo di pippe delicatine(dicasi comprarsi una 16 pippe o 24 e poi tirovarsi con delle pippe che si danneggiano o cedono dopo poco tempo?)
mah non mi convince mica!attendo(come credo tutti)le prove sul campo.
IL PAPA12 Settembre 2005, 11:07 #10
Una migliore gestione del bandwidth della memoria video... ciò significa che con bus interno a 256bit si sarebbecreato un collo di bottiglia.
Peccato cmq che le rese non siano ancora eccellenti, ma affinando il processoimho potremmo vedere una gran bella scheda nel giro qualche mesetto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^