"Rialto": la soluzione bridge di ATI Technologies

Rialto: la soluzione bridge di ATI Technologies

Seguendo le orme di NVIDIA, la compagnia canadese è prossima al rilascio di un chip bridge per poter utilizzare GPU PCI Express anche in sistemi AGP 8x

di pubblicata il , alle 09:07 nel canale Schede Video
NVIDIAATI
 

ATI Technologies dovrebbe presentare fra non molto tempo la propria soluzione bridge per permettere ai processori grafici PCI Express di operare con sistemi AGP. "ATI Rialto è un bridge chip per schede video AGP basate su VPU con connessioni PCI Express x16", sono state le parole di una fonte vicina alla compagnia canadese.

Il chip con nome in codice Rialto dovrebbe essere prodotto da un contract manufacturer di ATI nel quarto trimestre dell'anno, ma non è ancora chiaro quando i primi prodotti con questa soluzione saranno disponibili sugli scaffali.

I nuovi sistemi con bus PCI Express tipicamente non possono operare con schede video AGP8X. Viceversa i "vecchi" sistemi con bus AGP non sono in grado di gestire schede video PCI Express x16. Questo si traduce, per i produttori, nella realizzazione di due diverse linee di prodotti, che può essere inefficiente da un punto di vista strettamente economico, o di sviluppare un bridge apposito che permette di usare la medesima GPU per equipaggiare differenti schede video.

ATI non ha svelato particolari dettagli riguardo al chip Rialto. Non è ancora chiaro se la nuova soluzione potrà lavorare in ambo i sensi, al contrario di BR02 di NVIDIA che permette di trasformare segnali PCI Express in AGP e viceversa.

Considerando il fatto che in precedenza ATI ha criticato la mossa di NVIDIA di utilizzare la soluzione bridge per trasformare segnale AGP in PCI Express è verosimile che la compagnia svilupperà una soluzione PCI Express-to-AGP, in modo da poter utilizzare soluzioni X300 e X700 nei sistemi meno recenti equipaggiati con bus AGP.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

75 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Max Power07 Ottobre 2004, 09:10 #1
9800Pro nel cassonetto.

X700XT a palla.
Hal200107 Ottobre 2004, 09:20 #2
Originariamente inviato da Andrea Bai
Considerando il fatto che in precedenza ATI ha criticato la mossa di NVIDIA di utilizzare la soluzione bridge per trasformare segnale AGP in PCI Express è verosimile che la compagnia svilupperà una soluzione PCI Express-to-AGP, in modo da poter utilizzare soluzioni X300 e X700 nei sistemi meno recenti equipaggiati con bus AGP.


Non mi è chiaro cosa intendevi dire.

In the past ATI denounced such move of its opponent NVIDIA and may not go this route.
Second Reality07 Ottobre 2004, 09:25 #3
Regalala a me la 9800.
NoX8307 Ottobre 2004, 09:37 #4
Intendeva dire che ati vede inutile rendere applicabile una scheda video agp su una scheda madre pci express. In effetti anche se inizialmente può sembrare un po' un controsenso, non è una cosa del tutto sbagliata in quanto se uno ha una video 9800 così sarebbe vincolato a non poter cambiare sistema se non cambiando anche la scheda video per passare ad una pci-e.

In ogni caso, mi togliete una curiosità estrema? Questo bridge, è un "pezzo" acquistabile a parte o sono chip integrati sulla scheda???
DjLode07 Ottobre 2004, 09:42 #5
Non è improbabile trovare più avanti degli adattatori con chip del genere.
Max Power07 Ottobre 2004, 10:02 #6
Originariamente inviato da Max Power
9800Pro nel cassonetto.

X700XT a palla.



In italiano significa ke le X700XT AGP andranno progressivamente a sotrituire le 9800Pro
Hal200107 Ottobre 2004, 10:30 #7
Originariamente inviato da NoX83
Intendeva dire che ati vede inutile rendere applicabile una scheda video agp su una scheda madre pci express. In effetti anche se inizialmente può sembrare un po' un controsenso, non è una cosa del tutto sbagliata in quanto se uno ha una video 9800 così sarebbe vincolato a non poter cambiare sistema se non cambiando anche la scheda video per passare ad una pci-e.


Continuo a non capire. Ma non importa.

In ogni caso, mi togliete una curiosità estrema? Questo bridge, è un "pezzo" acquistabile a parte o sono chip integrati sulla scheda???


Non si può acquistare a parte. Benchè il design del pcb rimane presso a poco uguale, cambiano le connessioni ivi poste. E' un lavoro che possono svolgere solo i brand che assemblano le schede.
AsMoDaI07 Ottobre 2004, 10:34 #8
Quelo che non capisco io è perchè nessun produttore faccia delle mobo con pci express e agp
DjLode07 Ottobre 2004, 10:42 #9
Originariamente inviato da AsMoDaI
Quelo che non capisco io è perchè nessun produttore faccia delle mobo con pci express e agp


E perchè dovrebbero? Se vogliono imporre uno standard perchè devono sempre rimanere legati al passato? Meglio che sia così, uno è destinato a cambiare tutto ma almeno lo fa per una piattaforma che non ha i colli di bottiglia della precedente (quando anche il bus pci finalmente cadrà.
Freeride07 Ottobre 2004, 11:07 #10
Originariamente inviato da DjLode
Non è improbabile trovare più avanti degli adattatori con chip del genere.

Adattatori non credo, scheda grafiche con tale chip bridge a bordo invece è più probabile!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^