Radeon X1x00: i prezzi delle nuove schede

Radeon X1x00: i prezzi delle nuove schede

Il debutto delle nuove architeture video ATI è atteso per la prossima settimana; emergono nel frattempo vari dettagli sui prezzi delle differenti famiglie di schede

di pubblicata il , alle 09:54 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Il debutto delle nuove schede video ATI della serie Radeon X1x00 è ormai prossimo; attorno alla metà della prossima settimana, infatti, il produttore canadese dovrebbe presentare le nuove architetture video per i segmenti entry level, midrange e top di gamma.

Grazie alle informazioni pubblicate dal sito inglese Hexus a questo indirizzo, emergono ora nuovi dettagli su quelli che saranno i prezzi ufficiali delle nuove soluzioni ATI.

Scheda Versione Dotazione memoria Prezzo in USD
X1800 XT 512Mbytes $549
X1800 XT 256Mbytes $499
X1800 XL 256Mbytes $449
X1600 XT 256Mbytes $249
X1600 XT 128Mbytes $199
X1600 Pro 256Mbytes $199
X1600 Pro 128Mbytes $149
X1300 Pro 256Mbytes $149
X1300   256Mbytes $129
X1300   128Mbytes $99
X1300 Hyper Memory 128Mbytes $79

I prezzi sono espressi in dollari USA, sprovvisti di tasse come solito riportare quando si tratta di listini ufficiali; è quindi presumibile che i prezzi retail, praticati dai vari rivenditori del mercato nord americano, saranno leggermente inferiori. La scheda concorrente NVIDIA GeForce 7800 GTX, ad esempio, viene ora proposta ad un prezzo medio di circa 460 dollari USA, allineato quindi ai 499 dollari della soluzione Radeon X1800XT con 256 Mbytes di memoria video.

Un secondo confronto può essere fatto tra la scheda Radeon X1800XL e la concorrente NVIDIA Georce 7800 GT; per la prima il prezzo ufficiale riportato è di 449 dollari USA, mentre la soluzione NVIDIA è attualmente acquistabile a cifre prossime ai 360 dollari nel mercato on line americano. E' quindi ipotizzabile un riallineamento verso il basso del prezzo retail della soluzione Radeon X1800XL.

Resta ora da attendere i prezzi ufficiali praticati dai distributori europei e italiani, tenuto conto delle tasse e dei costi d'importazione rispetto a quanto praticato nel mercato nord americano. Ovviamente anche il tasso di cambio riveste un ruolo molto importante in questa analisi.

Mancano informazioni circa la disponibilità iniziale delle schede; le soluzioni Radeon X1800 dovrebbero essere da subito disponibili in commercio, con un possibile ritardo solo per la versione Radeon X1800 XT che dovrebbe entrare sul mercato in volumi solo dopo alcune settimane dalla presentazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Erian Algard29 Settembre 2005, 10:04 #1
C'è la versione a 512 mega....cavoli non lo sapevo...
bartolino320029 Settembre 2005, 10:04 #2
Come prezzi non ci siamo proprio, come prestazioni ?

Rapporto qualità prezzo? Bhooo chi lo sa...aspettiamo il 5 ottobre e vediamo. Intanto 7800 a gogo

La scheda concorrente NVIDIA GeForce 7800 GTX, ad esempio, viene ora proposta ad un prezzo medio di circa 460 dollari USA, allineato quindi ai 499 dollari della soluzione Radeon X1800XT con 256 Mbytes di memoria video.


460 non sono 499 e poi una volta in euro lievitano un tantino.

Notizie, notizie, rumors e le schede? Spero solo siano disponibili da subito.
lowenz29 Settembre 2005, 10:28 #3
che senso ha avere schede X1600 "Pro" senza avere le versioni "lisce"? Probabilmente usciranno dopo.
ErminioF29 Settembre 2005, 10:50 #4
Peccato manchi una x1800 liscia sui 300-350$...certo che se ci si ritrova subito con 12 modelli diversi, più le vecchie produzioni ati, non contando che tra qualche mese ci saranno schede di altri produttori con medesime caratteristiche, quante ce ne ritroveremo sugli scaffali per natale?
serpico8429 Settembre 2005, 10:50 #5
per ora i prezzi sono pessimi....aspettiamo le prestazioni....
lucifaro29 Settembre 2005, 10:50 #6
Ma alla fine apparte qualche innovazione se cosi si può chiamare e solo su ATi visto che era in dietro con qualche effetto sul 3D, queste schede non hanno niente in più delle altre questa volta ATI ha toppato, avrebbe fato più figura ad aspettare dio risolvere i problemi con le pipeline.
trydent29 Settembre 2005, 13:56 #7
"Resta ora da attendere i prezzi ufficiali praticati dai distributori europei e italiani, tenuto conto delle tasse e dei costi d'importazione rispetto a quanto praticato nel mercato nord americano. Ovviamente anche il tasso di cambio riveste un ruolo molto importante in questa analisi."

In teoria credo che il tasso di cambio attuale, che oggi è
1.00 EUR = 1.20559 USD, potrebbe ben bilanciare le imposte su questo tipi di beni...ovviamente è pura teoria perchè poi quel prezzo bisognera denominarlo semplicemnte in euro e aggiungergli ancora qualcosina

GordonFreemanLP29 Settembre 2005, 14:34 #8
Originariamente inviato da: lucifaro
Ma alla fine apparte qualche innovazione se cosi si può chiamare e solo su ATi visto che era in dietro con qualche effetto sul 3D, queste schede non hanno niente in più delle altre questa volta ATI ha toppato, avrebbe fato più figura ad aspettare dio risolvere i problemi con le pipeline.

Eccone un altro... Come fate a dire ke ATI ha toppato ankora prima di vedere ste ca22o di schede!!!! E poi ke min**a sono questi "effetti 3D" di cui stai parlando?? Commenta con fatti, non pugnettte!!
GordonFreemanLP29 Settembre 2005, 14:37 #9
Originariamente inviato da: trydent
"Resta ora da attendere i prezzi ufficiali praticati dai distributori europei e italiani, tenuto conto delle tasse e dei costi d'importazione rispetto a quanto praticato nel mercato nord americano. Ovviamente anche il tasso di cambio riveste un ruolo molto importante in questa analisi."

In teoria credo che il tasso di cambio attuale, che oggi è
1.00 EUR = 1.20559 USD, potrebbe ben bilanciare le imposte su questo tipi di beni...ovviamente è pura teoria perchè poi quel prezzo bisognera denominarlo semplicemnte in euro e aggiungergli ancora qualcosina


Anke se il prezzo scendesse per via dela fatto ke l'€ è + forte del $ devi prendere il prezzo della skeda e moltiplicarlo per 1,2 xkè c'è minimo il 20% di IVA, senza contare le tasse di importazione!!
CiccoMan29 Settembre 2005, 14:40 #10
Com'è che la xt 256M costa come la xl 256M??

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^