Radeon X1900GT e la futura GTO

Radeon X1900GT e la futura GTO

C'è molta confusione circa i futuri prodotti che ATI introdurrà nel segmento di mercato da circa 300 dollari di costo

di pubblicata il , alle 14:25 nel canale Schede Video
ATIRadeonAMD
 

Nella giornata di ieri abbiamo segnalato, con questa notizia, quelle che dovrebbero essere le specifiche tecniche della nuova scheda video ATI per il segmento di fascia alta del mercato. Si tratta della soluzione Radeon X1900 GT, architettura derivata dal progetto R580 con 36 shader unit e 12 pixel pipeline.

Emergono ora nuovi dettagli su questa architettura video, grazie alle informazioni pubblicate dal sito xbitlabs. Le schede Radeon X1900GT difficilmente debutteranno nel mercato retail in quanto sembrano essere destinate ai soli canali OEM e dei SI; detto in altro modo, si tratta di schede video che verranno prodotte da ATI solo per alcuni particolari partner.

Non si tratta della prima volta che questo avviene: sia ATI che NVIDIA, infatti, hanno proposto recentemente schede video destinate ai mercati OEM e dei System Integrator, senza che queste soluzioni fossero rese disponibili nel canale retail ufficialmente. Per le soluzioni ATI basti ricordare le schede Radeon X800SE.

Stando alle informazioni disponibili, le schede Radeon X1900GT saranno difficilmente reperibili sul mercato retail; si parla infatti di un volume complessivo di 25.000 schede che verranno fornite ai partner.

Nei prossimi mesi ATI dovrebbe riproporre sul mercato anche retail una scheda video con caratteristiche tecniche simili a quelle della soluzione Radeon X1900GT: si tratta dell'architettura RV570, basata per l'appunto su chip R580 con però 12 pipeline e 36 shader unit. Questo chip verrà adottato da una scheda video che si presume prenderà il nome di Radeon X1900 GTO, ricalcando la sigla GTO adottata da ATI per le popolari schede video Radeon X800 lo scorso autunno.

Le previsioni indicano per questa scheda un costo d'acquisto indicativo inferiore ai 299 dollari USA, con disponibilità a partire dal cosiddetto periodo "back to school". Per il momento, ATI propone varie tipologie di schede video in questo segmento di mercato: parliamo dei modelli Radeon X1800 XT 256MB, Radeon X1800 XL 256MB e da alcune settimane a questa parte anche Radeon X1800 GTO.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TROJ@N12 Aprile 2006, 14:56 #1
Alla fine non è notizia...
dwfgerw12 Aprile 2006, 14:57 #2
che skifo... non si capisce niente... quindi nella fascia dei 300€ per diverso tempo ci sarà solo l'ottima 7900GT che vanno a ruba
Xenogears12 Aprile 2006, 15:36 #3
Accidenti, ma come niente mercato retail per le X1900GT, volevo cambiare scheda video ed ero indirizzato proprio su quella...
Dragon200212 Aprile 2006, 15:44 #4
Le x1800xt stanno scendendo sensibilmente di prezzo sopratutto la versione da 256.Tra poche settimane verra 300euro,quindi queste altre future schede sono inutili,visto che la versione da 256mb della x1800xt va leggermente della versione da 512mb. Cmq su questo stesso sito è stata recensita la x1900 all-in wonder che ha 16 pipe,48 pixel shading e frequenze ridotte,ebbene questa scheda di avvicina alle prestazioni della x1800xt da 512mb,diciamo che sono quasi alla pari.
Quindi si fa presto a capire che una futura x1900gto con 12 pipes,frequenze ridotte e 36 shader unit vada meno di una x1800xt,costera lo stesso prezzo e uscira tra minimo un paio di mesi,quindi inutile attendere questa scheda ed è meglio buttarsi subito sulla x1800xt 256 se si preferiscono le ati o sull'ottima 7900gt se si vuole nvidia.
Cappej12 Aprile 2006, 15:44 #5
ma poi non bastava incasinarsi con la sola linea di prodotti X19xx.. perche mantenere anche la linea X18xx in parallelo? così il casino raddoppia! senza considerare che alcune schede si equiparano a prestazioni (tipo X1800XT e X1900GT? all'incirca?) che senso ha avere DOPPIONI prestazionali sul mercato ... già ci capiscono poco i produttori... noi DROGATI di hardware ancora un po' meno... figuriamoci "IL NEGOZIANTE" o l'utonto finale un po 'gnuranto in materia... è la fine!
capitan_crasy12 Aprile 2006, 15:55 #6
Originariamente inviato da: Xenogears
Accidenti, ma come niente mercato retail per le X1900GT, volevo cambiare scheda video ed ero indirizzato proprio su quella...

tranquillo; anche la 6800LE e la x800SE si dovevano trovare solo per il mercato OEM, poi alcuni shop le vendevano senza problemi, un pò come accade per il sempron 939...
Special12 Aprile 2006, 16:03 #7
io ho ordinato oggi una 1900xt speriamo di aver fatto la mossa giusta :/
JohnPetrucci12 Aprile 2006, 16:28 #8
La confusione è oramai una caratteristica delle schede Ati di fascia media, se rendessero le cose un pò più chiare e semplici non guasterebbe.
giovanbattista12 Aprile 2006, 17:55 #9
che palle proprio la scheda che volevo prendere.
Dragon200212 Aprile 2006, 19:28 #10
Originariamente inviato da: Special
io ho ordinato oggi una 1900xt speriamo di aver fatto la mossa giusta :/

Ad avere i soldi l'avrei fatto anche io,cmq mi sta per arrivare una x1800xt 256(forse )
Poi dopo 3 mesi di quella passero alla x1900xt.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^