Radeon RX 6800 XT e 6800 | Unboxing: primo contatto con RDNA 2

Radeon RX 6800 XT e 6800 | Unboxing: primo contatto con RDNA 2

Unboxing delle schede video Radeon RX 6800 XT e 6800 di AMD, le nuove proposte pensate per il gaming 4K che sfidano le GeForce RTX 3080 e 3070 di Nvidia. Vediamo da vicino come sono fatte le prime proposte basate su architettura RDNA 2.

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Schede Video
NaviAMDRadeonRDNA
 

Le schede video debutteranno solo tra due giorni, ma nell'attesa possiamo farvi vedere da vicino le nuove soluzioni AMD della famiglia Radeon RX 6000, la RX 6800 e la RX 6800 XT, nella versione di riferimento. Come vedete, ci troviamo davanti una soluzione di raffreddamento a tripla ventola, con la copertura completamente chiusa anteriormente e posteriormente, quindi il calore fuoriesce solo lateralmente, circolando interamente nel case da cui poi è espulso grazie alla ventola posteriore o quelle superiori presenti. Sempre lateralmente, entrambe le schede hanno due connettori di alimentazione a 8 pin.

L'unica differenza stilistica tra le due proposte è il colore del logo Radeon sulla 6800, anche se in entrambi i casi si illumina di rosso all'accensione, mentre per quanto riguarda le dimensioni il modello XT occupa 2,5 slot contro i 2 della sorella minore. Nella parte posteriore ci sono due DisplayPort 1.4, una HDMI 2.1 e una porta USB C per il passaggio sia di informazioni che energia. I due modelli puntano a fare concorrenza rispettivamente alle GeForce RTX 3070 e 3080 di Nvidia e si basano su una nuova GPU a 7 nanometri fondata su architettura RDNA 2.

Le nuove schede video sono le prime di AMD a supportare la tecnologia ray tracing, oltre a una serie di altre soluzioni che segneranno i giochi del futuro, come il Variable Rate Shading. Al momento AMD non ha ancora una tecnologia analoga al DLSS di Nvidia, ma la sta sviluppando.

Rispetto all'architettura RDNA di prima generazione, AMD è riuscita a migliorare le prestazioni per watt fino al 54%, un progresso rilevante e figlio di un rinnovamento delle Compute Unit, che ora possono lavorare a frequenze oltre i 2 GHz, ma anche di Infinity Cache, una cache da 128 MB che ha il compito di mantenere i dati in prossimità delle unità di calcolo e velocizzarne il processo.

La grande quantità di cache permette inoltre alle nuove Radeon di offrire 2,17 volte la bandwidth garantita da un bus a 384 bit malgrado il bus di collegamento con la memoria GDDR6 sia a soli 256 bit, con un consumo molto contenuto. L'insieme di queste innovazioni si riflette sulle prestazioni, con un raddoppio delle prestazioni in 4K rispetto alla precedente generazione.

La nuova top di gamma, in attesa della RX 6900 XT che arriverà a dicembre, prende il nome di Radeon RX 6800 XT. A bordo troviamo una GPU Navi di seconda generazione con 72 Compute Unit attive, in grado di lavorare fino a oltre 2,2 GHz. Oltre ai già citati 128 MB di Infinity Cache, la scheda è dotata di 16 GB di memoria GDDR6 su bus a 256 bit. La RX 6800 XT ha un TDP di 300W, inferiore ai 320W della RTX 3080, la scheda di Nvidia che sfida apertamente.

  Radeon RX 6800 XT Radeon RX 6800 Radeon RX 5700 XT Radeon RX 5700
Architettura RDNA 2 RDNA 2 RDNA RDNA
Processo produttivo 7 nanometri 7 nanometri 7 nanometri 7 nanometri
Numero transistor 26,8 miliardi 26,8 miliardi 10,3 miliardi 10,3 miliardi
Dimensione die 519 mm2 519 mm2 251 mm2 251 mm2
Compute Unit 72 60 40 36
Stream processor 4608 3840 2560 2304
Ray Accelerator 72 60 - -
Unità texture 288 240 160 144
ROPs 128 96 64 64
Game Clock fino a 2015 MHz fino a 1815 MHz fino a 1755 MHz fino a 1625 MHz
Boost Clock fino a 2250 MHz fino a 2105 MHz fino a 1905 MHz fino a 1725 MHz
Potenza di calcolo FP32 fino a 20,74 TFLOPs fino a 16,17 TFLOPs fino a 9,75 TFLOPs fino a 7,95 TFLOPs
Potenza di calcolo FP16 fino a 41,47 TFLOPs fino a 32,33 TFLOPs fino a 19,5 TFLOPs fino a 15,9 TFLOPs
Texture fill-rate fino a 648 GT/s fino a 505,2 GT/s fino a 304,8 GT/s fino a 248,4 GT/s
Pixel fill-rate fino a 288 GP/s fino a 202,1 GP/s fino a 121,9 GP/s fino a 110,4 GP/s
AMD Infinity Cache 128 MB 128 MB - -
Memoria GDDR6 16 GB a 16 Gbps 16 GB a 16 Gbps 8 GB a 14 Gbps 8 GB a 14 Gbps
Bus memoria 256 bit 256 bit 256 bit 256 bit
Bandwidth memoria fino a 512 GB/s fino a 512 GB/s fino a 448 GB/s fino a 448 GB/s
TBP 300W 250W 225W 180W

Secondo AMD, nei giochi tradizionali senza ray tracing, la nuova RX 6800 XT è praticamente appaiata alla RTX 3080 nel 4K. Se però si attiva la "Rage Mode", una tecnologia di overclock rapido e si accoppia la RX 6800 XT a una CPU Ryzen 5000 guadagnando quella che AMD chiama "Smart Access Memory", la nuova scheda è in grado di guadagnare ulteriori prestazioni e staccare ulteriormente la RTX 3080 o colmare un gap esistente. La 6800 XT debutterà il 18 novembre a un prezzo di 649 dollari esentasse.

La Radeon RX 6800 conta invece 60 Compute Unit attive che operano a frequenze fino a oltre 2,1 GHz. Ritroviamo di nuovo i 128 MB di Infinity Cache e i 16 GB di memoria GDDR6 su bus a 256 bit, mentre il TDP scende a 250W.

[HWUVIDEO="3035"]AMD Radeon RX 6800 XT e 6800 | Unboxing[/HWUVIDEO]

AMD ha paragonato questa scheda alla GeForce RTX 2080 Ti, ma per estensione possiamo dire che è un attacco frontale alla GeForce RTX 3070. Con questa soluzione l'azienda è confidente di poter battere spesso e volentieri le proposte di Nvidia in 4K, garantendo prestazioni giocabili oltre i 60 fps, nonché un frame rate elevatissimo in 1440P. La Radeon RX 6800 arriverà sul mercato sempre il 18 novembre a un prezzo di 579 dollari esentasse.

Al momento non possiamo dirvi altro, stiamo testando le due schede e ne parleremo in un articolo che uscirà nel pomeriggio di mercoledì: rimanete sintonizzati!

17 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7716 Novembre 2020, 15:40 #1
OK. Due bestiazze ad uso 3800 e 3900.

Quello che serve adesso è vedere quanto vanno.
ninja75016 Novembre 2020, 15:41 #2
e magari a quale prezzo ufficiale IN EURO
mackillers16 Novembre 2020, 15:53 #3
Originariamente inviato da: ninja750
e magari a quale prezzo ufficiale IN EURO


il prezzo ufficiale si può già supporre, il problema sarà il prezzo reale nei negozi al netto della disponibilità.. perché se ce ne saranno, come è prevedibile che sia, poche a disposizione , quelle poche verranno messe in vendita con il + 20 - 40% di ricarico.
rob-roy16 Novembre 2020, 15:56 #4
Daje AMD che almeno ricomincia un pò di competizione nelle VGA.
Roba che manca da troppi anni...e lo dico da possessore di 3080.
ronthalas16 Novembre 2020, 16:10 #5
goloso
curioso
ma... per ora resto a guardare, non sono ancora alla frutta con la rx580
xxxyyy16 Novembre 2020, 16:26 #6
L'assenza di un equivalente DLSS e' un bel handicap in prestazioni RT... I suppose?
Piedone111316 Novembre 2020, 17:21 #7
Originariamente inviato da: xxxyyy
L'assenza di un equivalente DLSS e' un bel handicap in prestazioni RT... I suppose?


Il DLSS non c'entra una cippa con RTX.
Le prestazioni RT sono svincolate da DLSS, che, secondo nvidia, può essere usato in qualsiasi gioco (?), quindi anche in assenza di RT.
Piedone111316 Novembre 2020, 17:55 #8
doppio
gioffry8116 Novembre 2020, 18:58 #9
Originariamente inviato da: mackillers
il prezzo ufficiale si può già supporre, il problema sarà il prezzo reale nei negozi al netto della disponibilità.. perché se ce ne saranno, come è prevedibile che sia, poche a disposizione , quelle poche verranno messe in vendita con il + 20 - 40% di ricarico.


Me li supponi? Perché io devo fare due calcoli porcazza la miseriaccia.
icoborg16 Novembre 2020, 20:20 #10
mmmmm non sarà ora di progettare case intorno alla scheda video, invece che alla mobo?
qui c'è da avvitarla al case.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^