Radeon R9 270, la nuova scheda che completa la famiglia di GPU AMD

Radeon R9 270, la nuova scheda che completa la famiglia di GPU AMD

Al debutto una nuova scheda della famiglia Radeon R9, posizionata al prezzo di 179 dollari tasse escluse nel mercato nord americano e con specifiche tecniche molto vicine a quelle del modell Radeon R9 270X, oltre ad avere Battlefield 4 incluso

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Schede Video
AMDRadeonBattlefield
 

La famiglia di schede video AMD della serie Radeon R9 si allarga quest'oggi con il debutto del modello Radeon R9 270, soluzione che riprende le caratteristiche tecniche del modello Radeon R9 270X contenendo leggermente le frequenze di clock, sia base che boost, della GPU così da venir proposta ad un listino mediamente inferiore. Al debutto questa scheda è proposta al prezzo di 179 dollari USA tasse escluse, una cifra di 20 dollari inferiore ai 199 dollari richiesti per il modello Radeon R9 270X. Per il mercato italiano viene indicato un listino di 134,00€, IVA esclusa.

La tabella seguente riassume le caratteristiche tecniche della nuova arrivata a confronto con Radeon R9 270X e con le altre proposte AMD della serie Radeon HD 7800, anch'esse basate sullo stesso chip video Pitcairn (che prende il nome di Curacao nella declinazione utilizzata per le schede R9 270 e R9 270X).

Modello

Radeon R9 270X Radeon R9 270 Radeon HD 7870 Radeon HD 7850

GPU

Curacao Curacao Pitcairn Pitcairn
base clock GPU 1.000 MHz 900 MHz 1000 MHz 860 MHz
boost clock GPU 1050 MHz 925 MHz - -

numero stream processors

1280 1280 1280 1024

clock stream processors

1.000 MHz 900 MHz 1000 MHz 860 MHz

ROPs

32 32 32 32

TMU

80 80 80 64

quantitativo memoria

2.048 MB 2.048 MB 1.024 MB - 2.048 MB 1.024 MB - 2.048 MB

tipologia memoria

GDDR5 GDDR5 GDDR5 GDDR5

clock memoria

5.600 MHz 5.600 MHz 4.800 MHz 4.800 MHz

interfaccia memoria

256bit 256bit 256bit 256bit

bandwidth memoria

179GB/s 179GB/s 154GB/s 154GB/s

connettori alimentazione

2x6pin 1x6pin 2x6pin 1x6pin

Radeon R9 270 utilizza una GPU con frequenza di clock base di 900 MHz, capace di spingersi sino a 925 MHz con modalità Turbo; per il modello Radeon R9 270X questi valori sono pari rispettivamente a 1.000 MHz e 1.050 MHz, con una differenza che non è quindi particolarmente significativa. Le due schede integrano lo stesso numero di stream processors o Radeon cores, 1.280, dato del resto comune a quello della scheda Radeon HD 7870, e identico è anche il sottosistema memoria con una dotazione di 2 Gbytes di memoria GDDR5 con bus a 256bit di ampiezza e frequenza di clock effettiva pari a 5.600 MHz.

A differenziare le schede R9 270 dai corrispondenti modelli della famiglia Radeon HD 7800 segnaliamo anche la presenza, nelle prime, della tecnologia AMD Power Tune Boost 1.0 grazie alla quale la frequenza di clock della GPU può essere variata dinamicamente sino a raggiungere il dato di boost clock indicato dalle specifiche, valore superiore rispetto a quello della frequenza di base clock. Questa tecnologia è stata in seguito evoluta da AMD sino alla release 2.0, utilizzata dalle schede Radeon R9 290 e Radeon R9 290X e molto più sofisticata nel livello d'intervento sulla frequenza di clock della GPU rispetto a quanto non sia la versione 1.0. Radeon R9 270X e Radeon R9 270 vantano differenti specifiche in termini di consumo tipico durante l'uso: la prima viene dichiarata per 180 Watt, dato che scende nella seconda sino a 150 Watt; per questo motivo Radeon R9 270 integra un singolo connettore di alimentazione a 6 pin contro i due sempre a 6 pin della scheda Radeon R9 270X.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FabioCC13 Novembre 2013, 10:29 #1
La R9 270 ha UN connettore di alimentazione, come giustamente scrivete nell'articolo. Ma nella tabella in prima pagina ne sono indicati DUE
BrunelloXU13 Novembre 2013, 10:50 #2
Ma quindi ha lo stesso chip delle 7870/270X ma con clock minori e probabilmente chip più scrausi? poi mi sa che l'OC non sarà molto alto considerando che ha un solo 6Pin.
Conviene prendere una 7870 che ormai si trova a 150-170€.
anac13 Novembre 2013, 11:36 #3
dalle recensioni che ho visto conviene prendere una 660 gtx che adesso si trova a circa 145 euro
nonikname13 Novembre 2013, 13:46 #4
Secondo me conviene una 760 o una 7950 a 20-30 euro in più..
zosma8413 Novembre 2013, 22:57 #5
X anac a 150 euro si trovano già le radeon 270X che sono più potenti della gtx 660
La 270 e una buona scheda, ci sarà da vedere come si assesteranno i prezzi
fabiob1714 Novembre 2013, 04:46 #6
Mi piacerebbe sapere perchè le AMD non hanno mai lo chassis delle ventole ermetico e convogliato verso l'esterno del case...
anac14 Novembre 2013, 10:41 #7
Originariamente inviato da: zosma84
X anac a 150 euro si trovano già le radeon 270X che sono più potenti della gtx 660
La 270 e una buona scheda, ci sarà da vedere come si assesteranno i prezzi


appena guardato su trovaprezzi prezzo minimo 171 euro di una 270x

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^