R300 di ATI sempre più vicino

R300 di ATI sempre più vicino

Nuove informazioni non ufficiali danno per prossima la presentazione della nuova GPU ATI, per API DirectX 9

di pubblicata il , alle 07:16 nel canale Schede Video
ATI
 
Stando alle informazioni pubblicate sul sito web The Inquirer, il prossimo chip video ATi di fascia alta verrà chiamato Radeon 9700 e non Radeon 10000, come originariamente, indicato.

Il numero 9 nel nome dovrebbe rimandare al supporto ufficiale alle API DirectX 9 di Microsoft, di prossima introduzione sul mercato, mentre la presentazione ufficiale è attesa per la metà del mese. Il processo produttivo utilizzato sarà a 0.15 micron.

Il nome di Radeon 10000 verrà utilizzato per la prossima scheda basata su chip R300, attesa per il prossimo autunno e basata su processo produttivo a 0.13 micron. Quest'ultimo, sul quale sarà basato anche il prossimo chip nVidia NV30, si prevede infatti sarà disponibile indicativamente per quel periodo.

In concomitanza con la nuova scheda Radeon 9700 ATI introdurrà ufficialmente anche la scheda basata sul chip RV250, che probabilmente prenderà il nome di Radeon 9000 ma che non sarà un modello pienamente compatibile con le API DirectX 9.

Fonte: The Inquirer.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

23 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
royal03 Luglio 2002, 07:34 #1
mia , mia ,mia!! ma vieniiiiiiiiiiii!!!!!!!! ma siiiiiiiiiiiiiii!!!!! a volo la prendo!!!
lelemar03 Luglio 2002, 07:57 #2
sarà sicuramente economica come scheda.....;-)
Quincy_it03 Luglio 2002, 08:09 #3
Sono proprio curioso di vedere come sarà.. Ma soprattutto il suo prezzo
melomanu03 Luglio 2002, 09:26 #4
FAVOLOSO....anche se credo che aspetterò quella a 0.13....ACCATTATIVILLA!!!!
unplugged03 Luglio 2002, 09:27 #5
Ragazzi, ma l'euro va proprio bene, avete guardato i prezzi delle schede madri?
OverClocK79®03 Luglio 2002, 09:28 #6
IMHO economica sicuramente no.........
di sicuro nn credo costerà meno di 350-400€........
cmq è prestino per dire che sarà il prodotto dell'anno.......meglio aspettare l'autunno per vedere che fa la concorrenza......
considerando il fatto che per quanto Ati abbia lavorato ultimamente con i driver la prima release avrà sicuramente qlk problemino........
io aspetto sett/ott e poi vedo.......

poi finkè nn esce qlkosa DX9 nn credo che vedremo le reali potenzialità di questo chipset


BYEZZZZZZZZZZZZZZ
atomo3703 Luglio 2002, 10:10 #7
direi 0.13 sotto l'albero di Natale. Ancora 6 mesi scarsi per fondere la mia 8500 moddata
Alecs03 Luglio 2002, 10:39 #8
R10000 o R2-D2 che sia, basta che sia veramente in grado di combattere ad armi pari con nVidia. Perchè se è così allora i prezzi cominceranno a scendere.
WarDuck03 Luglio 2002, 11:26 #9
Ahahaha Overclock... mi fai ridere... ahahah
Ma come? Quando è uscita la Geppo3 ad un milione e passa di lire tutti a comprarsela perchè supportava le DirectX 8... vera innovazione!!!
Sta di fatto che robba DX8 non se ne vede molta eh... a parte il 3D Merd con cui nVidia è riuscita a fare i soldi...
E poi i problemini come dici tu, sorgono ad ogni nuova scheda, così come Matrox, nVidia, ATI, SiS, PowerVr... insomma... è ovvio che un prodotto nuovo debba maturare, nessuno a mai tirato fuori una scheda nuova con drivers che la sfruttano appieno e che siano perfetti... neanche nVidia...
AlienGuardian03 Luglio 2002, 12:05 #10
wARdUCK o come ti chiami ma con cosa giochi tu? Non supermario bros emulato ... oppure il bleem ancora lo usi? Guarda che almeno almeno il 70 % dei giochi in circolazione, giusto per andare sullo stretto, sono directX 8

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^