NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti e 3050 arrivano anche su desktop? Le presunte specifiche

NVIDIA GeForce RTX 3050 Ti e 3050 arrivano anche su desktop? Le presunte specifiche

Le indiscrezioni tornano a scommettere verso l'arrivo in ambito desktop di schede video di fascia medio-bassa chiamate GeForce RTX 3050 Ti e 3050, differenti a livello di specifiche rispetto alle GPU mobile già disponibili. Si torna inoltre a parlare di RTX 3080 12GB, che probabilmente si chiamerà SUPER.

di pubblicata il , alle 12:11 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIARTXAmpere
 

Secondo nuove voci di corridoio, NVIDIA starebbe lavorando per espandere l'offerta delle GPU desktop Ampere verso il basso con due schede, GeForce RTX 3050 Ti e GeForce RTX 3050, soluzioni che NVIDIA già propone, almeno a livello di nomenclatura, in ambito mobile.

Del loro sbarco in ambito desktop si rumoreggia da tempo, ma con quali specifiche? Stando alle ultime indiscrezioni, la GeForce RTX 3050 Ti potrebbe basarsi su una GPU GA106-150-A1 con 3072 core affiancati da 6 o 12GB di memoria GDDR6 su bus a 192 bit. Nulla a che vedere con la 3050 Ti destinata ai portatili dotata di una GPU GA107 con 2560 core e 4GB di memoria GDDR6 su bus a 128 bit.

Per quanto concerne invece la presunta GeForce RTX 3050 desktop, NVIDIA potrebbe usare un chip GA107-350-A1 con 2304 core (o 2560) e dotare la scheda, probabilmente, di 4 o 8GB di memoria GDDR6 su bus a 128 bit. Il modello mobile ha 2048 CUDA core e 4GB di memoria GDDR6 su bus a 128 bit.

Nel frattempo, in rete si parla di una RTX 3080 con 2GB di memoria in più rispetto al modello attuale. La "nuova" GeForce RTX 3080 sarebbe dotata di una GPU GA102-220, a dispetto dei GA102-200 e GA102-202 usati finora (rispettivamente per la versione originaria e il modello LHR, ossia con il limitatore per il mining).

Non è chiaro se vi saranno modifiche per quanto riguarda le specifiche del chip: la RTX 3080 ha 8704 core attivi, e ci sarebbe margine per un aumento rispetto ai 10240 della RTX 3080 Ti. Non va dimenticato che qualche settimana fa si parlava di una RTX 3080 SUPER con 8960 core attivi, per giunta con 12GB di memoria GDDR6X su bus a 384 bit proprio come riporta l'ultima indiscrezione.

Insomma, le nuove voci di corridoio ricordano tanto quelle vecchie, e il punto è fondamentalmente uno, ovvero se la scheda si chiamerà SUPER, visto che NVIDIA ha già realizzato la RTX 3080 Ti, oppure in altro modo: difficile, per ragioni di marketing, che mantenga il "vecchio nome".

Prepariamoci quindi a diverse novità nei primi mesi del 2022, visto che negli ultimi tempi si è parlato di una RTX 3090 Ti/SUPER, di una RTX 2060 con il doppio della memoria e circola periodicamente la voce di una RTX 3070 Ti con 16GB di VRAM. SUPER o non SUPER, i nuovi modelli in arrivo potrebbero avere un effetto sull'offerta odierna, portando all'uscita di scena di alcune soluzioni in commercio (!) da mesi.

Nel corso della seconda parte del 2022, come da voci precedenti, assisteremo invece all'arrivo delle GeForce RTX 4000 basate su architettura Ada Lovelace.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
egounix13 Ottobre 2021, 12:28 #1
[CENTER]!Attenzione! Attenzione! Attenzione!






Prezzi da urloooooooooooooooo [/CENTER]
nessuno2913 Ottobre 2021, 12:28 #2
Che casino comunque, in ogni caso visto l'enorme numero di modelli, forse sarebbe stato più comprensibile creare delle rtx 3095,3090,3085,3080,3075,3070,3065,3060,3055,3050 e 3045.

Così da vendere qualsiasi chip che esca dalle fab
pity9113 Ottobre 2021, 12:29 #3
presunte è il termine corretto per qualsiasi GPU ora come ora.
Gringo [ITF]13 Ottobre 2021, 12:37 #4
Nel corso della seconda parte del 2022, come da voci precedenti, assisteremo invece all'arrivo delle GeForce RTX 4000 basate su architettura Ada Lovelace.


..... se và come il 2020/2021....
..... .. più che Lovelace.... sarà Siffredi.... Rocco Siffredi !
Cfranco13 Ottobre 2021, 12:43 #5
Ci sono più versioni di schede che schede effettivamente in commercio
ninja75013 Ottobre 2021, 12:44 #6
Originariamente inviato da: nessuno29
Che casino comunque, in ogni caso visto l'enorme numero di modelli, forse sarebbe stato più comprensibile creare delle rtx 3095,3090,3085,3080,3075,3070,3065,3060,3055,3050 e 3045.

Così da vendere qualsiasi chip che esca dalle fab


sarebbe troppo bello

che poi ancora tra liscia e che so super capisci che la super è meglio

ma tra TI e super?
Gringo [ITF]13 Ottobre 2021, 12:54 #7
TI è il modello più Grosso
Super è quello che andrà a sostituire il Precedente modello Base, con lo stesso processo che c'è stato con le RTX 20x0, quindi se uno vuole il TOP sceglie il modello che gli interessa con il TI finale, mentre se vuole meno deve solo valutare le Super, che vanno a coesistere con quelle del 2020/21 non più prodotte.
Techie13 Ottobre 2021, 13:26 #8
Originariamente inviato da: egounix
[CENTER]!Attenzione! Attenzione! Attenzione!






Prezzi da urloooooooooooooooo [/CENTER]


Prezzi? mica si parla di prezzi nell'articolo?
frankie13 Ottobre 2021, 14:03 #9
Originariamente inviato da: Cfranco
Ci sono più versioni di schede che schede effettivamente in commercio


nickname8813 Ottobre 2021, 14:53 #10
Volevate la fascia bassa ?
Eccovi accontentati !

Prezzi ? Che vi frega scusate ? Tanto mica le troverete.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^