L'evoluzione della tecnologia SLI: nuovi dettagli

L'evoluzione della tecnologia SLI: nuovi dettagli

Anche 3 schede video in parallelo con il nuovo approccio SLI di NVIDIA, con debutto possibile al Cebit di Hannover

di pubblicata il , alle 17:33 nel canale Schede Video
NVIDIA
 

Nei giorni scorsi, con questa notizia, abbiamo anticipato alcune indiscrezioni circa una nuova evoluzione della tecnologia SLI di NVIDIA, con la quale al momento attuale è possibile affiancare due schede video identiche tra di loro per utilizzare in parallelo. Finalità di questa operazione l'avere una superiore potenza del sottosistema video nell'esecuzione di applicazioni 3D.

Sarebbe in concomitanza con il Cebit di Hannover, evento che aprirà i battenti alla metà del mese di Marzo 2007, che NVIDIA potrebbe presentare una nuova evoluzione della propria tecnologia SLI, indicata con la sigla 2.0, anche se ovviamente dal produttore americano non viene alcun tipo di conferma in questa direzione: le informazioni qui riportate, pertanto, non sono ufficiali.

Quali potrebbero essere le innovazioni introdotte in questa nuova revision della tecnologia SLI? Pare evidente che l'obiettivo di NVIDIA possa essere quello di rendere più semplici e soprattutto più efficienti le configurazioni Quad SLI, cioè con 4 GPU operanti in parallelo. L'abbinamento di due schede video GeForce 7950 GX2 ha permesso lo scorso anno di configurare un sistema Quad SLI, ottenendo evidenti benefici prestazionali con alcune applicazioni ma evidenziando anche vari problemi di scalabilità soprattutto con API DirectX.

Una nuova evoluzione della tecnologia SLI potrebbe portare quindi al supporto di 3 GPU in parallelo, sfruttando la presenza di 3 Slot PCI Express 16x meccanici su nuove schede madri quali quelle basate per l'appunto su chipset NVIDIA nForce i680. La presenza di due connettori SLI sulle schede video GeForce 8800 GTX, del resto, fa pensare proprio a configurazioni con più di 2 schede video collegate in parallelo.

E' quantomeno ipotizzabile che una di queste schede video possa essere utilizzata per la gestione della fisica: del resto questo è stato uno dei temi più discussi nel corso del 2006, ma a dispetto degli sforzi di Ageia e degli annunci sia di ATI che di NVIDIA poco si è visto dal punto di vista pratico sul mercato. NVIDIA potrebbe implementare una gestione dinamica, che permetta quindi di utilizzare la terza scheda video per la fisica nel momento in cui tale funzionalità può essere sfruttata dal gioco e inserirla invece nel setup SLI per il tradizionale rendering video assieme alle altre due schede nel momento in cui per quel titolo non vi fosse supporto alla fisica via GPU.

Un sistema SLI con più di 2 schede video è indubbiamente un formidabile veicolo propozionale e di marketing per NVIDIA, ma almeno per il momento una proposta che può interessare solo una percentuale molto ridotta dei videogiocatori. Discorso differente varrebbe nel momento in cui un approccio a più di 2 schede video con SLI venisse aperto anche a schede video di fascia media, magari della futura serie GeForce 8600: in questo caso le barriere d'ingresso, in termini di costi e di facilitò di upgrade, sarebbero complessivamente di molto inferiori.

Negli scorsi mesi abbiamo visto come la tecnologia Quad SLI sia stata fortemente limitata dall'enorme lavoro di sviluppo driver richiesto per ottimizzarne il funzionamento con un elevato numero di videogiochi. E' quindi evidente che tutte le future evoluzioni della tecnologia SLI, a prescindere da come le si voglia chiamare e da quali esse siano, dovranno necessariamente richiedere a NVIDIA ingenti investimenti in sviluppo software. Se a questo si aggiunge la ricerca necessaria per lo sviluppo driver con sistemi operativi Windows Vista si può ipotizzare che eventuali novità alla tecnologia SLI potrebbero venir limitate a solo questo sistema operativo e non rese disponibili anche per Windows XP, così da non dover duplicare di fatto le risorse per lo sviluppo e l'ottimizzazione dei driver.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

43 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ConRoe05 Febbraio 2007, 17:42 #1
devo dire che tre schede video sono indubbiamente utili, consumano poco e scaldano tanto quanto un frigorifero... o almeno è quanto vogliono farci credere alla nVidia... altro che alimentatore da un kW...
essereumano05 Febbraio 2007, 17:43 #2
Tra un po di anni che fanno?
Allungano la mobo per farcene entrare 15?
al13505 Febbraio 2007, 17:48 #3
ma perche invece di fare 2,3,4,10023230230 schede in parallelo non fanno una singola scheda un po piu potente -__-
no comment evviva l'inutilita'
Evangelion0105 Febbraio 2007, 17:48 #4
Si concentrassero a ottimizzare le prestanzoni delle singole schede.... tra un po il pc peserà 2 quintali e consumerà quanto uno scaldabagno da 100l....
EddieIng05 Febbraio 2007, 17:53 #5
Ma con il doppio, quadruplo, n-uplo core, non otterrebbero gli
stessi risultati, risparmiando energia e spazio nel case ??
Gurzo200705 Febbraio 2007, 18:03 #6
ma riducessero i consumi più tosto....
cavolo per un sistema 3sli ci vuole minimo un mini reattore nuclare in giardino...oppure emigrare in america dove l'elettricità te la buttano appresso
LordNicol05 Febbraio 2007, 18:07 #7
Ma scusate un attimo, la terza scheda per la gestione della fisica mi sembra inutile visto che in commercio si trovano delle schede per tale scopo (tipo PhysX P1 di asus) e anke se fosse utilizzata come normale scheda grafica si otterebbe un "tri-sli" e sarebbe una buffonata per ki magari ha già in mente un quad-sli.A meno che nn si pensi già a un "six-sli" ma a sto punto nel case ci troveremmo solo le sk video e nn rimarrebbe spazio neanke per una sk audio.
Wilfrick05 Febbraio 2007, 18:08 #8
C'è gente che si danna per il fatto che la playstation costa 100, 200 euro più di quell'altra, altri perchè la cpu consuma 3 watt più di questa, e 'sti qui fanno il discorso totalmente opposto ficcando nel case più schede video possibili solo per giocare... BOH! Facessero almeno gli ologrammi (farebbero i miGliardi solo con i porno!).
::NSM::05 Febbraio 2007, 18:12 #9
al135

che commenti...
mi spiegheresti perchè secondo te il trend di Intel e AMD, oltre che quello di Nvidia, consiste nel distribuire i calcoli su più processori? il futuro è multicore, con tutti i vantaggi di scalabilità e di migliore gestione della potenza. il passaggio da GeForce 7 a 8 ha comportato il raddoppio delle prestazioni (e questo mi sembra un risultato abbastanza ragguardevole), anche se a scapito dei consumi: una 7950gx2 (due gpu) è di poco inferiore alla 8800gtx (una gpu) in quanto a potenza, ma consuma sensibilmente meno!! è impossibile oggi contare solo nell'aumento di potenza della singola unità, bisogna guardare alla parallelizzazione!

per quanto riguarda il discorso della fisica... sinceramente mi lascia un po' perplesso. ci vorrà solo un po' di tempo per apprezzare i vantaggi, spero...
Stivmaister05 Febbraio 2007, 18:13 #10
Si, è vero!!!

Puntano molto sulle prestazioni elevate ma non fanno nulla per abbassare i consumi!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^