GeForce RTX 3050 Ti (mobile) in arrivo: Asus la conferma per errore

GeForce RTX 3050 Ti (mobile) in arrivo: Asus la conferma per errore

All'interno delle specifiche tecniche del TUF Dash 15 sul sito di Asus è comparsa brevemente, tra le opzioni di GPU, la GeForce RTX 3050 Ti. Di questo progetto non si sa molto, se non che sarà accompagnato da 4GB di memoria GDDR6 su bus a 128 bit.

di pubblicata il , alle 08:08 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIA
 

Sembra che Asus, tra le tante declinazioni del nuovo TUF Dash F15 in arrivo sul mercato, abbia una versione dotata di un'inedita GeForce RTX 3050 Ti. Il nome di questa GPU Nvidia è stato indicato brevemente nelle specifiche tecniche, ora rimosse (ma immortalate da un leaker su Twitter), del notebook sul sito dell'azienda taiwanese.

Stando a quanto riportato dal sito, la GPU sarebbe accompagnata da 4GB di memoria GDDR6, cosa che fa pensare a un bus a 128 bit. Al momento non sono note le specifiche tecniche del chip grafico, che potrebbe essere un GA106 ulteriormente castrato (GPU a bordo della RTX 3060 mobile), oppure un inedito GA107. Si vocifera inoltre di un TGP di 60W, come le declinazioni meno potenti della RTX 3060, ma non è da escludere l'esistenza di più incarnazioni come per le altre soluzioni.

Nel "chiacchiericcio" internettiano c'è chi scommette su una GeForce RTX 3050 Ti mobile con un GA106 caratterizzato da 3584 CUDA core (come la RTX 3060 12GB desktop), mentre il GA107 sarebbe destinato alla sorella minore RTX 3050 con 2304 CUDA core, sempre su bus a 128 bit collegati a 4GB di memoria GDDR6.

In attesa di avere maggiori informazioni, sembra proprio che la gamma RTX di Nvidia si espanderà ulteriormente rispetto al passato, portando il supporto in hardware al ray tracing in fasce di prezzo inferiori: con la famiglia RTX 2000 Nvidia non andò sotto la GeForce RTX 2060, creando invece la serie GTX 1600 priva di unità RT core e Tensor core.

Leggi anche: MSI GE76 Raider: il primo con NVIDIA GeForce RTX 3080

L'architettura Ampere garantisce a Nvidia maggiori prestazioni e questo le consente di espandere ulteriormente il territorio del ray tracing, anche se per una GPU come questa il DLSS sarà fondamentale. Da valutare i 4 GB di memoria, quantitativo che appare sempre più limitante in ottica futura. Al momento la nuova gamma di GPU mobile Nvidia si compone di tre modelli: RTX 3080, RTX 3070 e RTX 3060.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Gringo [ITF]06 Marzo 2021, 08:16 #1
VOGLIAMO LA RTX 3010 !!!!!
agonauta7806 Marzo 2021, 09:33 #2
Wow per errore
Sarà un successone questa scheda video, che notiziona
Lieutenant06 Marzo 2021, 14:21 #3

Speriamo ci siano versioni low profile

I sistemi sotto i 5L non hanno molte opzioni al momento. Le schede sono tutte troppo lunghe o troppo alte. La piu' potente in circolazione e' la 1650... che e' forse una delle peggiori x50 che nVidia abbia messo in commercio in termini di prestazioni/prezzo.

Considerato il consumo ridotto, spero che questa sia l'occasione buona per vedere una nuova scheda low-profile con prestazioni gaming decenti.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^