GeForce 6500: nuovi dettagli sulla soluzione mainstream di NVIDIA

GeForce 6500: nuovi dettagli sulla soluzione mainstream di NVIDIA

Emergono i primi test della nuova proposta video di NVIDIA; destinata a porsi in diretta concorrenza con le schede Radeon X550 di ATI

di pubblicata il , alle 09:16 nel canale Schede Video
NVIDIAATIGeForceRadeonAMD
 

Il sito HKepc ha pubblicato, a questo indirizzo, una delle prime analisi prestazionali delle nuove schede video NVIDIA GeForce 6500, soluzione di fascia entry level proposta dal produttore americano quale diretta concorrente delle nuove proposte ATI Radeon X550, da noi analizzate in questo articolo.

6500_photo_2.jpg

Il chip GeForce 6500 è basato su architettura video NV44; integra 4 pipeline di rendering con 3 vertex unit, ed è costruito con processo produttivo a 0,11 micron e supporta la tecnologia SLI. Il bus memoria ha ampiezza di 64bit, caratteristica che rappresenta al momento attuale un limite quando questa scheda viene confrontata con la soluzione concorrente ATI Radeon X550 che ha bus ampio 128bit.

La scheda video Galaxy GeForce 6500 raffigurata utilizza 128 Mbytes di memoria video, operante a 700 MHz di clock; in abbinamento al bus a 64bit questo permette di ottenere una bandwidth massima teorica di 6,8 Gbytes al secondo. Il chip video opera a 450 MHz di clock, un incremento di 100 MHz rispetto alle soluzioni GeForce 6200 Turbo Cache.

6500_photo_1.jpg

L'analisi prestazionale ha evidenziato un certo margine di vantaggio della scheda GeForce 6500 rispetto alla soluzione Geforce 6200 Turbo Cache 32 Mbytes, con margini di vantaggio in alcuni considerevoli considerando il posizionamento di mercato di questa soluzione.

Il confronto con la soluzione concorrente di ATI, modello Radeon X550, mostra uno scenario ben più bilanciato: con alcuni titoli è la scheda ATI a far segnalare migliori prestazioni velocistiche, soprattutto con anti aliasing abilitato, mentre con altri titoli è la nuova proposta NVIDIA ad avantaggiarsi.

Ulteriori dettagli sono disponibili sul sito HKepc a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
thegiox05 Settembre 2005, 09:20 #1
beh se costa poco con 100 euro ti fai uno sli ammesso che il tutto sia più performante di una 6600 liscia
ErminioF05 Settembre 2005, 09:31 #2
che ti fai uno sli con schede del genere? a quel punto ti prendi una 6600gt
Tetrahydrocannabin05 Settembre 2005, 09:33 #3
ancora con il bus a 64bit... bah
Motosauro05 Settembre 2005, 09:35 #4
Che probabilmente da sola va il doppio di due di queste in sli...
Giouncino05 Settembre 2005, 09:36 #5
Peccato che questa scheda non mi sembra che abbia il connettore per lo SLI...
halduemilauno05 Settembre 2005, 09:38 #6
Originariamente inviato da: Tetrahydrocannabin
ancora con il bus a 64bit... bah


con quelle frequenze se aveva il bus a 128 la dovevano chiamare 6600 pro. invece si chiama 6500 quindi...
FAM05 Settembre 2005, 10:24 #7
Originariamente inviato da: Giouncino
Peccato che questa scheda non mi sembra che abbia il connettore per lo SLI...


Si passa tramite il bus PCI-E
andreat05 Settembre 2005, 10:30 #8
Sbaglio o non è mai stata fatta una varietà di schede cosi ampia prima d'ora? Tra ati e nvidia non sanno + che sigla inventare..stanno iniziando ad esagerare xò...imho ;-)
Ergal05 Settembre 2005, 10:32 #9
Per Giouncino

Infatti se avessi letto la notizia del 27 giugno a queso indirizzo http://www.hwupgrade.it/news/skvideo/14886.html avresti evitato un commento inutile.

Naturalmete la nvidia suggerisce di usare il bridge, ma in mancanza del connettore è comunque possibile ottenere risultati soddisfacenti
OverClocK79®05 Settembre 2005, 10:58 #10
l'hanno un po' saccagnato il core...

BYEZZZZZZZZZZZ

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^