ASUS annuncia la ROG STRIX GeForce GTX 1070

ASUS annuncia la ROG STRIX GeForce GTX 1070

ASUS solleva il sipario sulla variante custom della GeForce GTX 1070, commercializzata con il brand ROG STRIX. Frequenze di funzionamento della GPU superiori a quelle della versione reference, dissipatore DirectCU III con tripla ventola Wing-Blade 0dB e sistema di illuminazione RGB sono i tratti distintivi della nuova proposta del produttore taiwanese.

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 15:31 nel canale Schede Video
ASUS
 

Il numero di modelli custom della scheda video GeForce GTX 1070, come prevedibile, è in aumento. I principali top brand del settore stanno sollevando il sipario sulle varianti personalizzate ed all'appello non poteva mancare ASUS che ha già annunciato la ROG Strix GeForce GTX 1070 08G GAMING

Le frequenze di clock dalla GPU passano dai 1506 MHz / 1683 MHz (boost) della versione reference ai 1632 MHz / 1835 MHz (boost) della custom di ASUS, che possono essere ulteriormente incrementati a 1657 MHz / 1860 MHz (boost) attivando con un click la modalità OC tramite l'applicazione GPU Tweak II fornita in dotazione.  

ars

La capacità di raggiungere frequenze di funzionamento così elevate, mantenendo le prestazioni stabili nel tempo, è garantita dal sistema di smaltimento del calore e dalla sezione alimentazione molto curati. Il primo è caratterizzato dalla presenza del dissipatore DirectCU III -  strutturato in heat-pipes poste a contatto diretto con la GPU - e dalle tre ventole con tecnologia brevettata Wing-Blade 0dB che pur assicurando la massima efficienza del flusso d'aria non incidono negativamente sulla rumorosità.

SUS afferma a riguardo che il rumore prodotto dalle ventole risulta tre volte inferiore rispetto a quello generato dalla ventola della versione reference. Le ventole, inoltre, smettono di funzionare del tutto quando la temperatura si mantiene al di sotto di un determinato range.

asus rog strix 1070

La sezione di alimentazione prevede un unico connettore da 8-pin, ASUS, ha inoltre utilizzato componenti Super Alloy Power II che scaldano il 50% meno rispetto a quelli classici, determinando un aumento dell’efficienza e riducendo le perdite di energia. 

La scheda è protetta dal backplate,  misura 29,8 x 13,4 x 4 cm ed integra il sistema di retroilluminazione Aura RGB personalizzabile dall'utente tramite il software fornito in dotazione. Chiude il quadro il parco connessioni comprendente 1 uscita DVI-D, 2 uscite HDMI 2.0 e 2 uscite Display Port. 

a

ASUS non ha ancora comunicato il prezzo previsto per il mercato italiano, né quando è previsto l'arrivo che, in ogni caso, sarà successivo al 10 giugno prossimo, data di avvio della distribuzione della versione GeForce GTX 1070 Founders Edition (reference). Si riporta per completezza il link alla pagina ufficiale del prodotto, in attesa di ulteriori informazioni. 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7701 Giugno 2016, 15:36 #1
Dissipatore certamente efficace.. ma così configurato va a buttare l'aria calda estratta dalla sk video direttamente all'interno del case.
Non è decisamente una buona cosa perchè va ad abbassare le prestazioni di tuti gli altri dissipatori presenti nel case.
DosFX01 Giugno 2016, 15:51 #2
queste schede sono fatte per case ventilati infatti in futuro ne prenderei una di questo genere. Ho un corsair obsidian 450d con 2 ventole frontali 14cm, 2 superiori 14cm, 1 sul fondo 14cm e una al retro da 12cm, con la msi 970 twin frozr V nessun problema. Le alternative sono due: o box chiuso (come la founders edition ma meno efficienti) o liquido (ma dai costi piu' alti)
demon7701 Giugno 2016, 15:58 #3
Sarebbe bene pensare ad un sistema per inviare l'aria calda della gpu direttamente all'esterno del case.
Onestamente non mi fa piacere diver controbilanciare questo difetto con dieci ventole che mi fanno diventare il case una specie di jumbo jet.
DosFX01 Giugno 2016, 16:05 #4
capisco, ma posso assicurare che le ventole da 14cm di buona qualita' se impostate a circa 1000rpm bisogna avvicinasi per sentirle e probabilmente ne basterebbero di meno, anche due o tre se non si fanno overclock spinti.
daviderules01 Giugno 2016, 16:10 #5
Originariamente inviato da: demon77
Sarebbe bene pensare ad un sistema per inviare l'aria calda della gpu direttamente all'esterno del case.
Onestamente non mi fa piacere diver controbilanciare questo difetto con dieci ventole che mi fanno diventare il case una specie di jumbo jet.


Beh ma tutte quelle con dissipatore tipo "blower" lo fanno già, questa soluzione è ottima ad esempio se hai almeno due ventole nel case (una in estrazione e una in immissione) e in tal caso puoi guardarti diversi video su youtube che fanno test approfonditi per renderti conto che anche se la gpu butta aria all'interno del case la temperatura degli altri componenti non ne riesente minimamente.
Oltre a questo ci sono anche altre soluzioni, ad esempio se uno ha un dissipatore aio per la cpu con radiatore in cima al case non gliene importa assolutamente nulla del fatto che la gpu butti aria calda dentro o fuori.
Palk01 Giugno 2016, 16:12 #6
Come giustamente dici Demon, controbilanciare delle prestazioni in OC con troppe ventole col rischio i far diventare il sistema troppo rumoroso non è l'ideale. Ancor meno se il calore resta all'interno del case. Io infatti da questo punto di vista preferisco la founder edition. Tanto la userò principalmente a 1080p e a quella risoluzione non ho bisogno di alcuna potenza di oc aggiuntiva. In compenso avrò una scheda video della generazione attuale che potrà reggere per molti anni, rimandando più in là il momento di cambiarla rispetto a quando dovrei cambiare la GPU se ora comprassi una 970 o una 980. E in più tutto il calore lo tengo all'esterno, così che non mi vada ad influire sul radiatore del dissipatore a liquido della CPU. Per certi versi preferisco così, acquistando una scheda progettata interamente da una sola casa, piuttosto che acquistarne una fatta prendendo la base dell'originale e piantandoci sopra un dissipatore basato su idee/sistemi di GPU della generazione passata, e non ideato appositamente per l'architettura della 1070 (come invece fa la founder edition).
floop02 Giugno 2016, 22:15 #7

dissi efficace

sulla mia 970, strix va benissimo e non ho mai superato i 70° pure oggi dopo quasi due anni di utilizzo e senza una pulizia certosina.

E come case ho un 450d di Corsair con le ventole di serie, nessuna aggiunta.
Processore ancora molto più fresco ed è un 4690k occato a 4.5ghz con un Macho RevA mica chissà cosa.


Quindi perché queste pippe mentali sul dissi e l'aria che butta?
azy02 Giugno 2016, 22:54 #8

970 ora o 1070

Se trovaste una gtx 970 usata sui 200 euro converrebbe comprarla o meglio aspettare la gtx 1070?
Monitor 24 full HD i5 6500
majinbu703 Giugno 2016, 10:09 #9
Originariamente inviato da: demon77
Dissipatore certamente efficace.. ma così configurato va a buttare l'aria calda estratta dalla sk video direttamente all'interno del case.
Non è decisamente una buona cosa perchè va ad abbassare le prestazioni di tuti gli altri dissipatori presenti nel case.



Ma che pippe ti fai, un case deve cmq avere una ventola in entrata e una in uscita per un corretto ricambio d'aria all'interno, ed è più che sufficiente ad evitare calore in eccesso sugli altri componenti, ho da anni queste soluzioni a 3 ventole sulle gpu e in più tengo un 2500k in oc a 4.6 da 5 anni, non mi ha mai ndato problemi di temperature, non facciamo allarmismi inutili, molto meglio questi dissipatori che quello standar che butta fuori l'aria si dal case ma fa schifo come dissipazione sulla gpu, specialmente se in OC.

Originariamente inviato da: azy
Se trovaste una gtx 970 usata sui 200 euro converrebbe comprarla o meglio aspettare la gtx 1070?
Monitor 24 full HD i5 6500


Dipende come ti piace giocare, se in fullhd con settaggi ultra, la 970 inizia a faticare su alcuni degli ultimi titoli a tenere i 60 fps, mentre la 1070 dai test effettuati sembra gestire più che bene la situazione, ma è anche vero che la differenza di prezzo che avresti è importante, la strix costerà almeno 500 € .
azy03 Giugno 2016, 17:05 #10

970 ora o 1070

Decisamente non saprei..la mia vetusta 6970 l'ho lasciata nel PC vecchio e ora viaggio con integrata.
500 euro non se ne parla,o aspetto amd o prendo 970.grazie per la risposta

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^