Albatron prima a commercializzare GeForce 6200 Turbo Cache

Albatron prima a commercializzare GeForce 6200 Turbo Cache

La compagnia taiwanese sarà la prima a proporre soluzioni basate sulla nuova GPU Entry-Level della compagnia californiana

di pubblicata il , alle 15:25 nel canale Schede Video
GeForceNVIDIA
 

I produttori taiwanesi di schede video hanno dato una risposta positiva all'introduzione sul mercato della nuova GPU GeForce 6200 con tecnologia TurboCache. Albatron Technology è stata una delle prime compagnie ad introdurre una soluzione basata su questo nuovo processore grafico. Tali schede dovrebbero essere commercializzate allo stesso prezzo delle attuali schede video PCI Express entry-level, ovvero attorno ad 80 dollari.

Albatron ha spiegato che in virtù della nuova tecnologia che sfrutta la memoria di sistema per il rendering di alcuni elementi 3D, i produttori si trovano nella situazione di poter installare un minore quantitiativo di memoria sulle schede video e di conseguenza poter contenere i costi di produzione. NVIDIA ha avviato le consegne dei chip GeForce 6200 adattati per 16MB e 32MB di memoria, e più avanti avvierà le consegne anche per i chip con supporto a 64MB di memoria.

Fonte: Digitimes

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
FAM20 Dicembre 2004, 15:53 #1
i produttori si trovano nella situazione di poter installare un minore quantitiativo di memoria sulle schede video e di conseguenza poter contenere i costi di produzione


E tutto questo ad 80$?!?!?
Per una scheda addestrata a ciucciare la RAM?
Ok, ritiro il mio commento sulla XGI Volari V3XT, a 50$ non è poi così malaccio.

Ma con la scusa del PCI-EXP hanno alzato i prezzi di un buon 40%???
MaxFactor[ST]20 Dicembre 2004, 16:04 #2
PERCHè METTERLE ALLO STESSO PREZZO DELLE ENTRY LEVEL SE HANNO MENO MEMORIA E I COSTI SI ABBASSANO?
MaxFactor[ST]20 Dicembre 2004, 16:04 #3
scusate il maiuscolo....
*ReSta*20 Dicembre 2004, 16:24 #4
ahhh meno ram così costano meno...
peccato che poi il prezzo sia = alle altre...
v1doc20 Dicembre 2004, 16:40 #5

Pane e Volpe tutte le mattine ?

Vedo che alcuni utenti ne mangiano in quantità industriale, se la ram è cosi fondamentale perchè non vi prendere una 9200se da 256Mb oppure una fiammante FX5200 con bus a 64bit e 256Mb di DDR ?
Ma prima di criticare questa scheda vi siete degnati di dare un'occhiata a benchmark di questa scheda che sono E C C E Z I O N A L I
pinius20 Dicembre 2004, 16:40 #6
come diceva un vecchio trio in televisione comemico :

" a me .... par na' strunzattt " :-D
MontorioGD20 Dicembre 2004, 16:43 #7
infatti.. non capisco certe strategie di mercato.. -_-"
ErminioF20 Dicembre 2004, 17:00 #8
v1doc, nessuno critica l'innovazione del turbo cache, però prima vengono a dire che con 16/32MB di ram possono contenere i costi e poi ti ritrovi schede da 80-90$, a me sa di presa per il culo, a te?
Andrea8720 Dicembre 2004, 17:02 #9
concordo pienamente con ErminioF, è una gran presa per il culo!!!
Cfranco20 Dicembre 2004, 17:26 #10
Il bello é che sulle scatole non comparirà la memoria effettivamente presente , ma la "memoria supportata" , cioé la ram di sistema occupata dalla scheda , giusto per prendere ulteriormente per il sedere gli sprovveduti .

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^