Schede madri Socket AM2+ da Asus

Schede madri Socket AM2+ da Asus

Il debutto delle cpu Phenom di AMD è ancora lontano, ma i piani dei produttori taiwanesi per le nuove schede madri sono ormai definiti

di pubblicata il , alle 16:42 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSAMD
 

Asus è il primo produttore di schede madri taiwanese a certificare la compatibilità di alcune proprie serie di schede madri con le cpu AMD Socket AM2+, attese al debutto nel corso degli ultimi mesi dell'anno con le soluzioni Phenom FX, Phenom x4 e Phenom x2.

I processori Socket AM2+ sono meccanicamente identici a quelli Socket AM2, pertanto il Socket di connessione è lo stesso; la principale differenza tra questi processori e quelli Socket AM2 è data dal supporto alla tecnologia HyperTransport 3.0, oltre allo split plane per l'alimentazione del processore e del memory controller.

Queste le schede madri Asus attualmente certificate dal produttore per la compatibilità con le cpu Socket AM2+:

  • CROSSHAIR
  • M2A-VM HDMI
  • M2N32-SLI Premium Vista Edition
  • M2N-E SLI
  • M2N32-SLI Deluxe/WiFi AP
  • M2N-E
  • M2N32 WS Professional
  • M2N-VM DVI
  • M2N-SLI Deluxe
  • M2R32-MVP

E' presumibile che alla maggior parte delle schede madri Socket AM2 verrà estesa la compatibilità con i processori Socket AM2+, grazie a versioni di bios aggiornate per supportare queste nuove cpu.

Utilizzare un processore Socket AM2+ su schede madri Socket AM2 non permette di sfruttare la tecnologia HyperTransport 3.0, limitandosi alla bandwidth massima teorica della versione 1.0, oltre che di beneficiare della gestione avanzata dell'alimentazione del processore propria di queste cpu. La conseguenza diretta è un livello di prestazioni che potrebbe essere leggermente inferiore in alcuni ambiti di utilizzo, oltre a livelli di consumi più elevati per via del livello di gestione meno granulare del voltaggio di alimentazione di Core e memory controller.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito web Asus a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
over@z04 Settembre 2007, 17:15 #1
a gennaio mi vorrei fare la m2r32-mvp
Defragg04 Settembre 2007, 17:19 #2
Quindi con quelle mobo posso usare l'HT3.0? Mi stò confondendo.
Ciminiera04 Settembre 2007, 17:26 #3
No quelle mobo sono ok per gli am2+ ma con l'ht 1.0
matteos04 Settembre 2007, 17:32 #4
I processori Socket AM2+ sono meccanicamente identici a quelli Socket AM2, pertanto il Socket di connessione è lo stesso; la principale differenza tra questi processori e quelli Socket AM2 è data dal supporto alla tecnologia HyperTransport 3.0, oltre allo split plane per l'alimentazione del processore e del memory controller.

veramente sembra proprio possibile sfruttare con queste schede madri l'HT3.0

Utilizzare un processore Socket AM2+ su schede madri Socket AM2 non permette di sfruttare la tecnologia HyperTransport 3.0, limitandosi alla bandwidth massima teorica della versione 1.0, oltre che di beneficiare della gestione avanzata dell'alimentazione del processore propria di queste cpu. La conseguenza diretta è un livello di prestazioni che potrebbe essere leggermente inferiore in alcuni ambiti di utilizzo, oltre a livelli di consumi più elevati per via del livello di gestione meno granulare del voltaggio di alimentazione di Core e memory controller.

mentre si può utilizzare un processore con socket am2+ perdendo alcune caratteristiche tra cui l'HT3.0
Zande04 Settembre 2007, 17:42 #5
O.o da quello che sapevo am2+ doveva essere compatibile con i nuovi processori HT3, ma utilizzavano ancora la vecchia tecnologia. le mobo HT3 non dovevano chiamarsi AM3???
Defragg04 Settembre 2007, 17:45 #6
Dal thread di K10.

Che differenza c'è tra il socket AM2, il socket AM2+ e il socket AM3?

Il socket AM2 ha Hypertransport 1.0 e pieno supporto alle memorie DDR2.
Il socket AM2+ introduce Hypertransport 3.0 e manterrà le memorie DDR2.
Il socket AM3 avrà Hypertransport 3.0 e il pieno supporto alle memorie DDR3
I tre socket sono meccanicamente uguali.
Nemesis198404 Settembre 2007, 17:48 #7
Buona notizia da Asus, per quanto riguarda i consumi sono convinto che con una buona release del BIOS si potrebbe risolvere il problema, ovviamente per quanto riguarda HT3.0 non si può far nulla.
Spero in prezzi ragionevoli così potro upgradare il mio sistema con un Phenom X2
Stefanozzo04 Settembre 2007, 18:06 #8
Originariamente inviato da: matteos
veramente sembra proprio possibile sfruttare con queste schede madri l'HT3.0


mentre si può utilizzare un processore con socket am2+ perdendo alcune caratteristiche tra cui l'HT3.0


è esattamente l'opposto di come dici

sulle am2 non va ht3 perchè è solo sulle schede am2+
e sulle am2+ non va ht3 solo nel caso che ci siano processori am2 sopra
per avere ht3 servono necessariamente un processore e una scheda madre am2+
Dumah Brazorf04 Settembre 2007, 18:07 #9
Son già usciti bios aggionati per queste mobo?
Chissà che la M2N-E SLI non guadagni qualcosina di vcore e vdimm...
mar8104 Settembre 2007, 18:19 #10
potrò montare un processore AM2+ su una mobo AM2 ?

grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^