Le attuali schede madri non supporteranno Smithfield

Le attuali schede madri non supporteranno Smithfield

Secondo le ultime informazioni, pare che le schede madri attualmente disponibili sul mercato non saranno in grado di supportare i processori dual-core di Intel

di pubblicata il , alle 15:50 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Le schede madri Socket T attualmente dsiponibili sul mercato sembrerebbero non compatibili con le prossime CPU Intel dual-core, attualmente conosciute con il nome in codice di Smithfield. Gli ingegneri di Intel affermano che solo le schede basate su chipset i945/955 potranno supportare la serie di processori Intel Pentium 4 800.

Secondo le informazioni, i processori Smithfield avranno un TDP di circa 130W e le attuali infrastrutture sono in grado di supportare processori con TDP di 115W; solo alcune schede madri disponibili attualmente sarebbero in grado di supportare tali processori, ma ovviamente in via non ufficiale. I nuovi chipset, inoltre, dovrebbero portare qualche miglioria prestazionale, come ad esempio la compatibilità con memorie DDR2 667MHz.

La serie Pentium 4 800 sarà presumibilmente lanciata nel terzo trimestre dell'anno, con i modelli a 2,80GHz, 3,00GHz e 3,20GHz, tutti con cache di 2MB, 800MHz di bus di sistema e form factor LGA775. Le CPU saranno prodotte a 90 nanometri e saranno basate sull'architettura degli attuali processori Prescott.

Intel ha dichiarato che disabiliterà la tecnologia Hyer-Threading sui processori desktop dual-core. In questo modo tali processori potranno gestire due thread indipendenti in modo più efficiente, anche se l'eventuale supporto alla tecnologia Hyper-Threading potrebbe permettere la gestione fino a quattro thread. Smithfield supporterà le tecnologie EM64T, La Grande, XD Bit e Enhanced Intel SpeedStep.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
luckye28 Gennaio 2005, 16:06 #1
Mi sa che il problema del dualcore e ht di intel risiede nelle licenze di windows.Mi sa che solo particolari versioni di windows server supportano 4 Cpu,bill deve fare qualcosa !!!
^TiGeRShArK^28 Gennaio 2005, 16:07 #2
CVD.....

anke se credo ke neanke AMD supporti i dual core su 939...
mentre su 940 non dovrebbe esserci alcun problema...
^TiGeRShArK^28 Gennaio 2005, 16:08 #3
le licenze di win non c'entrano una mazza...
è ke evidentemente la ridondanza sarà troppo elevata causando un declino di prestazioni (come d'altronde i sarei aspettato già prima di vedere ke i dual-core erano senza HT....)
zuLunis28 Gennaio 2005, 16:22 #4
Non avevo dubbi che avrebbero disattivato l'HT
biffuz28 Gennaio 2005, 16:25 #5
130 W?
questa è la volta buona che ci attacco una heat pipe e un radiatore esterno al case da usare come calorifero.

perché non ci danno un bel dual core Pentium M, invece?
zhelgadis28 Gennaio 2005, 16:35 #6
Se non sbaglio gli attuali Athlon 64 sono già predisposti per il dual core, l'unica cosa che manca è... il secondo core, appunto Ma tutta la logica di connessione al corssbar switch (che va all'HT e quindi alla RAM) c'è. Ergo, se non sono problemi di wattaggio, direi che per il resto non dovrebbero essercene (in effetti la news parla proprio di rogne sull'alimentazione...)
Secondariamente, l'HT scalda, scalda parecchio, non so prestazionalmente come si comporterebbe ma penso che con HT ON si arriverebbe tranquilli a 150 W se non oltre
Max Power28 Gennaio 2005, 16:37 #7
Giusto 2 mesi fa dicevano l'esatto contrario...
cionci28 Gennaio 2005, 16:49 #8
Intel ha dichiarato che disabiliterà la tecnologia Hyer-Threading sui processori desktop dual-core. In questo modo tali processori potranno gestire due thread indipendenti in modo più efficiente, anche se l'eventuale supporto alla tecnologia Hyper-Threading potrebbe permettere la gestione fino a quattro thread. Smithfield supporterà le tecnologie EM64T, La Grande, XD Bit e Enhanced Intel SpeedStep.

L'avevo supposta già un po' di tempo fa questa cosa...c'avevo beccato
cionci28 Gennaio 2005, 16:52 #9
Smithfield supporterà le tecnologie EM64T, La Grande, XD Bit e Enhanced Intel SpeedStep.

Chi si rivede !!!
XP220028 Gennaio 2005, 17:08 #10
Originariamente inviato da ^TiGeRShArK^
CVD.....

anke se credo ke neanke AMD supporti i dual core su 939...
mentre su 940 non dovrebbe esserci alcun problema...


Toledo, la prima cpu dual-core per desktop andra su socket 939
Il cambio di socket ci sara nel 2006 con Windsor, che supertera le DDR-II e le funzioni Presidio (per la sicurezza) e Pacifica (per la virtualizzazione).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^