Intel, le motherboard con i chipset della serie 500 debutteranno già a gennaio?

Intel, le motherboard con i chipset della serie 500 debutteranno già a gennaio?

Secondo indiscrezioni, Intel potrebbe svelare e portare nei negozi le motherboard con chipset della serie 500 già a gennaio. I nuovi microprocessori Rocket Lake potrebbero tuttavia arrivare solo tra la fine di febbraio e l'inizio di marzo.

di pubblicata il , alle 08:41 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Secondo voci di corridoio provenienti dalla Cina, l'11 gennaio Intel annuncerà ufficialmente le motherboard basate sui chipset della serie 500, segnatamente le proposte Z590, B560 e H510. La presentazione si terrà nel corso della conferenza del CES 2021 e il debutto delle piattaforme progettate dai partner sarà immediato. Potrebbe non avvenire la stessa cosa per le CPU Rocket Lake, ossia per i Core di undicesima generazione desktop.

La fonte riporta che il debutto delle nuove CPU non sarebbe ancora stato fissato da Intel, ma in ogni caso sembra che bisognerà aspettare la fine di febbraio o l'inizio di marzo. L'azienda statunitense, svelandoci le prime caratteristiche delle CPU Rocket Lake, indicò genericamente il primo trimestre del 2021 senza precisare ulteriormente.

Se dovesse andare come indicato dall'indiscrezione, si tratterebbe di una scelta singolare, in quanto avrebbe poco senso presentare una serie di motherboard che farà del supporto al PCI Express 4.0 la caratteristica distintiva senza offrire parallelamente CPU in grado di sfruttare tale funzionalità. Allo stesso tempo potrebbe essere un modo per "battere un colpo" e operare una qualche manovra di disturbo nei confronti di AMD e i suoi Ryzen 5000.

Non è da escludere comunque un errore (parziale) della fonte: mentre appare sensato parlare delle nuove motherboard in occasione del CES 2021, l'effettivo debutto sul mercato potrebbe arrivare solo insieme alle CPU. Come si suol dire, staremo a vedere, a volte le mosse dei produttori e il buonsenso non corrono sullo stesso binario.

Le nuove CPU Rocket Lake saranno compatibili con il socket LGA 1200 e perciò installabili anche sulle motherboard della serie 400. Non su tutte sarà però possibile attivare il PCI Express 4.0, e comunque nei modelli in cui sarà possibile farlo si tratterà di un supporto solo per il primo slot M.2 collegato direttamente al microprocessore. Le motherboard della serie 500 dovrebbero invece garantire il pieno supporto al PCIe 4.0, anche per quanto concerne le schede video.

Ricordiamo che i processori Core di undicesima generazione desktop saranno basati sulla nuova architettura x86 Cypress Cove (le fondamenta sono quelle di Ice Lake, ossia il core Sunny Cove) in grado di migliorare le prestazioni IPC a doppia cifra. Accanto a un massimo di 8 core e 16 thread troveremo una GPU integrata Intel UHD basata su architettura Intel Xe Graphics per prestazioni superiori fino al 50% rispetto alle GPU Gen9/9.5 attuali. I chip Rocket Lake saranno nuovamente realizzati con il processo produttivo a 14 nanometri, e nelle scorse ore sono trapelate le possibili specifiche di alcuni modelli, tra cui il top di gamma Core i9-11900K.

3 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Sputafuoco Bill17 Dicembre 2020, 09:09 #1
Ventolina sul chipset PCIe 4.0 ?
calabar21 Dicembre 2020, 19:47 #2
Se Rocket Lake è compatibile con le schede madre 4xx, allora possiamo supporre che le nuove 5xx possano montare i processori di generazione precedente, quindi far uscire prima le schede madre avrebbe perfettamente senso.
StylezZz`23 Dicembre 2020, 19:34 #3
Originariamente inviato da: Redazione di Hardware Upgrade
Le nuove CPU Rocket Lake saranno compatibili con il socket LGA 1200 e perciò installabili anche sulle motherboard della serie 400. Non su tutte sarà però possibile attivare il PCI Express 4.0, e comunque nei modelli in cui sarà possibile farlo si tratterà di un supporto solo per il primo slot M.2 collegato direttamente al microprocessore. Le motherboard della serie 500 dovrebbero invece garantire il pieno supporto al PCIe 4.0, anche per quanto concerne le schede video.


Assolutamente no, nei modelli supportati sarà possibile utilizzare anche il PCI Express 4.0, questo è un articolo che illustra la situazione:

https://wccftech.com/z490-motherboa...srock-gigabyte/

Come si può vedere solo le Asus hanno delle gravi mancanze, e garantiscono il supporto solo nei modelli di fascia alta.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^