Bearlake, nuovo chipset per Intel

Bearlake, nuovo chipset per Intel

Nel corso del secondo trimestre del 2007 Intel presenterà una nuova piattaforma chipset per architetture desktop di fascia medio alta

di pubblicata il , alle 08:58 nel canale Schede Madri e chipset
Intel
 

Intel si prepara al debutto di una nuova famiglia di soluzioni chipset per sistemi Core 2 Duo, attesa al debutto sul mercato nel corso del secondo trimestre 2007. Il nome in codice attualmente utilizzato è quello di Bearlake, piattaforma che andrà a sostituire la famiglia di chipset serie 965 come futura stable image.

Per tali chipset mancano al momento attuale caratteristiche tecniche definite, salvo l'utilizzo del nuovo south bridge ICH-9. E' presumibile che questa piattaforma possa per la prima volta introdurre il supporto alla memoria DDR3, con un memory controller compatibile con lo standard DDR2 così da lasciare maggior spazio di configurazione agli OEM e agli utenti finali.

Per quanto riguarda la frequenza di bus, è ipotizzabile che questi chipset possano introdurre supporto alla frequenza di 1.333 MHz, passaggio successivo logico a partire dagli attuali 1.066 MHz adottati dalle cpu Pentium Extreme Edition e a breve da quelle Core 2 Duo.

La famiglia di chipset Intel attualmente disponibili sul mercato si compone delle soluzioni 975X, posizionate nel segmento top di gamma del mercato, assieme a quelle 945G e 945P per quelli premium e mainstream.

Nel corso del terzo trimestre 2006 Intel presenterà una nuova piattaforma chipset, indicata con il nome di 965. Questa verrà proposta in due differenti versioni, con grafica integrata o meno, integrando supporto alla memoria DDR2-800 e alla frequenza di bus di 1,066 MHz. Queste piattaforme chipset, assieme a quelle 975X, saranno da Intel proposte per l'utilizzo con le cpu della serie Conroe, o Core 2 Duo.

Il chipset G965 utilizzerà un'architettura video pienamente compatibile con le funzionalità Aero Glass che Microsoft implementerà all'interno del sistema operativo Windows Vista. Le specifiche minime prevedono supporto alle API DirectX 9, con pixel e vertex shader 2.0. Il sottosistema video integrato nel chipset G965 dovrebbe inoltre supportare nativamente anch le connessioni HDMI, caratteristica che fa presumere il supporto HDCP nativo da parte di questa architettura video così da permettere la riproduzione in high definition dei flussi video contenuti nei supporti Blu-Ray e HD-DVD.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DenFox30 Maggio 2006, 11:04 #1
Cioè, fatemi capire. Se prendo un Conroe appena esce non potrò metterci sopra le DDR2-800? Io volevo comprare quelle!!!
capitan_crasy30 Maggio 2006, 11:25 #2
Originariamente inviato da: DenFox]Cioè
che dici; leggi qua...
[QUOTE=Paolo Corsini]
Nel corso del terzo trimestre 2006 Intel presenterà una nuova piattaforma chipset, indicata con il nome di 965. Questa verrà proposta in due differenti versioni, con grafica integrata o meno, integrando supporto alla memoria DDR2-800 e alla frequenza di bus di 1,066 MHz. Queste piattaforme chipset, assieme a quelle 975X, saranno da Intel proposte per l'utilizzo con le cpu della serie Conroe, o Core 2 Duo.
MenageZero30 Maggio 2006, 11:37 #3
Originariamente inviato da: DenFox
Cioè, fatemi capire. Se prendo un Conroe appena esce non potrò metterci sopra le DDR2-800? Io volevo comprare quelle!!!

potrai come ti hanno già detto, il problema è caso mai che non te ne farai nulla a livello prstazionale, delle ddr2 800, dato che, anche solo considerando i valori massimi teorici di data-rate cpu <-> mem, passando per l'fsb, per "blianciare" un bus 64bit/1066mhz sono sufficienti 2 x dd2 533 in dual channel
Fra_cool30 Maggio 2006, 11:49 #4
Ma dal punto di vista prestazionale, il 965 sarà superiore al 975 perché uscito dopo, oppure inferiore, come lascia presupporre il model number?
Racer8930 Maggio 2006, 11:55 #5
scusate l'ot, ma i chipset migliori sono quelli con numeri + grandi?
(ho sempre avuto amd)
Ratatosk30 Maggio 2006, 12:03 #6
Certo non si può dire che AMD e intel siano in un momento di stallo, ormai escono con una press ogni tre giorni e con un annuncio di nuovo prodotto ogni cinque. Sarà interessante vedere dove andranno a parare...
Deschutes30 Maggio 2006, 12:32 #7
Originariamente inviato da: Ratatosk
Certo non si può dire che AMD e intel siano in un momento di stallo, ormai escono con una press ogni tre giorni e con un annuncio di nuovo prodotto ogni cinque. Sarà interessante vedere dove andranno a parare...


Infatti si sta arrivando a una tale abbondanza di news e annunci ke diventa pesante.... per ora si stanno facendo straconcorrenza a botte di previsioni future da settembre quando le varie piattaforme incominciano a diffondersi si vedrà come va a finire.....
ciao
MiKeLezZ30 Maggio 2006, 12:44 #8
mha il 965 uscirà nel terzo trimeste?
tardino..
questa volta imho intel ha un po' fatto un buco nell'acqua con i chipset
il 975 lo lascia top gamma
il 965 sarà fascia media, che però è più prestazionale.. ma non ha canali IDE
serviva una cosa del tipo 875 e 865, quasi identici ma fatti nuovi di zecca per i bus 800.. d'altronde conroe è il nuovo northwood bus 800
Racer8930 Maggio 2006, 15:54 #9
Originariamente inviato da: MiKeLezZ
mha il 965 uscirà nel terzo trimeste?
tardino..
questa volta imho intel ha un po' fatto un buco nell'acqua con i chipset
il 975 lo lascia top gamma
il 965 sarà fascia media, che però è più prestazionale.. ma non ha canali IDE
serviva una cosa del tipo 875 e 865, quasi identici ma fatti nuovi di zecca per i bus 800.. d'altronde conroe è il nuovo northwood bus 800

ma il conrore non ha un bus di 1.066mhz?
khraunchek30 Maggio 2006, 19:24 #10
Originariamente inviato da: MenageZero
potrai come ti hanno già detto, il problema è caso mai che non te ne farai nulla a livello prstazionale, delle ddr2 800, dato che, anche solo considerando i valori massimi teorici di data-rate cpu <-> mem, passando per l'fsb, per "blianciare" un bus 64bit/1066mhz sono sufficienti 2 x dd2 533 in dual channel

Tu hai fatto un discorso prettamente "bandistico"... Non consideri valori come latenze di accesso, lettura e scrittura...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^