ASROCK: i primi prodotti ad ottobre

ASROCK: i primi prodotti ad ottobre

Nel mese di ottobre inizieranno le consegne delle schede madri della sussidiaria di ASUS

di pubblicata il , alle 10:25 nel canale Schede Madri e chipset
ASUSASRock
 

Secondo alcune fonti taiwanesi HuaChing, la sussidiaria di ASUSTeK meglio conosciuta con il brand ASROCK, inizierà a commercializzare i propri prodotti durante il mese di ottobre.

La società si indirizzerà prevalentemente verso il mercato economico e, a tal proposito, offrirà schede madri basate sui chipset di SiS. I primi prodotti utilizzeranno i chipset SiS645, 645DX, SiS650 e SiS651. Più avanti sarà lanciata anche una scheda madre basata sul chipset SiS648.

La strategia di ASROCK prevede, come abbiamo visto, un intenso lancio di piattaforme per processori P4, tuttavia HuaChing sta lavorando anche alla produzione di schede madri Socket A con chipset SiS746 e 746FX.

ASUS ha disposto che lo sforzo principale di HuaChing venga concentrato verso il mercato Asiatico, poichè le dinamiche di questo settore sono molto più frenetiche e dal momento che la domanda mondiale dei prodotti informatici è più bassa di quanto ci si aspettava, è un punto particolarmente strategico avere una posizione di predominanza proprio su questo mercato.

Fonte: Xbitlabs

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3727 Settembre 2002, 10:44 #1

Re:

Il compito più difficile sarà quello di produrre Mobo di qualità addirittura inferiore a quelle ASUS!
Scherzo dai era troppo bella
Pinco Pallino #127 Settembre 2002, 11:37 #2

Re:

"Non siamo noi che siamo razzisti... sono loro che sono meridionali!"
Ve lo ricordate?

Cosi` non e` Asus che e` peggiorata, sono gli altri che sono migliorati mentre stava a guardare.
Sig. Stroboscopico27 Settembre 2002, 16:04 #3
se sono mirate per il mercato emergente asiatico le vedo difficilmente in giro da noi... anche se con tutti i problemi ho avuto con asus nell'ultimi 2 anni dubito fortemente di prenderle eventualmente di prima fase di testing da parte di appassionati...
-__-'

ciao!
csteo27 Settembre 2002, 23:27 #4

Re:

Pallino secondo me invece son successe entrambe le cose, sicuramente marche come MSI e ABIT sono migliorate e poi c'è anche EPOX, ASUS ha passato un periodo difficile per via di alcune schede riuscitegli un po male ,ma ora mi sembra che si sia ripresa e non mi sembra che i prezzi ora siano alti .
INSOMMA diciamo che si è fatta raggiungere
Super-Vegèta30 Settembre 2002, 09:21 #5

Re:

lasciamo perdere asus ha fatto passi indietro l'assistena non esiste, lo schede escono con il bios errato..insomma cose da 3o mondo
gaus30 Settembre 2002, 12:15 #6
in base a cosa asserisci che l'assistenza asus non esiste???..

a me..risulta l'opposto...esiset ed è anche molto tempestiva!!

percaso parli da utente finale?? o altro??
grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^