Raspberry Pi 4 con 8GB di memoria al debutto con Raspberry Pi OS 64 bit

Raspberry Pi 4 con 8GB di memoria al debutto con Raspberry Pi OS 64 bit

La Raspberry Pi Foundation ha presentato un modello del Raspberry Pi 4 con 8 GB di memoria LPDDR4 e svelato la beta di Raspberry Pi OS (ex Raspbian), anche in versione a 64 bit.

di pubblicata il , alle 12:21 nel canale Sistemi
Raspberry
 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Opteranium28 Maggio 2020, 14:36 #11
Originariamente inviato da: ghiltanas
non avrebbe i consumi ultra ridotti di un arm, forse giusto con i j5000 di intel e simili.

cmq si il prezzo è alto, infatti vorrei solo la board con gli attacchi e poi farmi da me il resto, però vabbè non c'è urgenza

I consumi della piattaforma sono secondari rispetto a quelli dei dischi, soprattutto in caso di raid complessi.
Un j3455 assorbe in media 5-6 W, mentre ogni disco ne ciuccia 5-10, quindi per un array da quattro saremmo a 25 W idle, 45 W stress.
Una cpu che consumasse la metà non porterebbe alcun beneficio tagibile in bolletta, forse 5 euro all'anno..
WarDuck28 Maggio 2020, 14:49 #12
Anche io sto cercando una bella board ARM mini-ITX con almeno 2 connettori SATA, ma l'unica convincente è la Helios postata da @ghiltanas.

Nel frattempo ho ripiegato su una board Intel con Celeron J4105 quad-core con TDP 10W. All'epoca ci misi Ubuntu 18.04LTS, configurato con MD-RAID e devo dire che va una bomba, non mi ha mai dato problemi.

Purtroppo anche in ambito Intel è un po' difficile trovare board con le versioni a più basso consumo (serie N) di Gemini Lake.
benderchetioffender28 Maggio 2020, 14:52 #13
Originariamente inviato da: ghiltanas
Io sto tenendo d'occhio questo:

https://kobol.io/


molto bello, peccato che a quei denari o poco piu ci salta fuori un synology pari slot su base intel....
bonzoxxx28 Maggio 2020, 14:58 #14
Originariamente inviato da: Opteranium
I consumi della piattaforma sono secondari rispetto a quelli dei dischi, soprattutto in caso di raid complessi.
Un j3455 assorbe in media 5-6 W, mentre ogni disco ne ciuccia 5-10, quindi per un array da quattro saremmo a 25 W idle, 45 W stress.
Una cpu che consumasse la metà non porterebbe alcun beneficio tagibile in bolletta, forse 5 euro all'anno..


Come l'esempio del mio server casalingo riportato sopra, consuma poco più di un nas ma è MOLTO più potente se serve.

Originariamente inviato da: benderchetioffender
molto bello, peccato che a quei denari o poco piu ci salta fuori un synology pari slot su base intel....


Con 295 dollari? Il synology 4 baie intel più economico è il 418 play che sta a 444€ + spedizione, bellissimo tra l'altro

Ho voluto fare una prova, con 2 hard disk il consumo si attesta dai 41 ai 44W. Con 8 core e 8GB di ram assegnati al nas sto intorno ai 52 in idle.
Chiaramente in consumi aumentano se girano più macchine virtuali che lavorano ma per uso NAS un pc abbastanza recente con 2 hdd e un alimentatore buono (io ho un 80+ platinum) non consuma molto più di un nas equivalente.

Facendo 2 conti 50W*24h*365=438Kwh su base annua, circa 87€ di corrente calcolato a 0.20€/KW, un nas con 25W siamo intorno ai 45€ all'anno:
da ciò si deduce che se un nas a 2 baie tipo synology 218+ si ripaga in 5 anni di uso h24/7 rispetto ad una soluzione custom, un 4 baie tipo 418 già stiamo intorno ai 30-35W che si avvicina ad una soluzione home made.
Paskyno28 Maggio 2020, 19:34 #15
Originariamente inviato da: ghiltanas
non avrebbe i consumi ultra ridotti di un arm, forse giusto con i j5000 di intel e simili.

cmq si il prezzo è alto, infatti vorrei solo la board con gli attacchi e poi farmi da me il resto, però vabbè non c'è urgenza


Esatto il j5005 per utilizzo nas ha consumi simili a queste board arm e in piu hai pciex e ram espandibile...con hdd da 2.5 riusciresti a stare anche sotto i 20watt
bonzoxxx28 Maggio 2020, 19:37 #16
data la differenza risicata tra un J intel e un ARM in termini di consumo, andrei sicuramente su intel o cmq x86, senza ombra di dubbio.

Ci sto appresso da qualche tempo a nas, sistemi di storage et similia e la flessibilità di un x86 la preferisco su tutto
Nui_Mg28 Maggio 2020, 20:16 #17
Odroid e sei a posto: supporto (è quello che ha il maggior supporto, ufficiale e non, secondo solo al raspberry), anche android, potenza, niente throttling, e altro (funziona molto bene un server web e rss perfino sul recente c4, non parliamo poi di n2)
capodistria28 Maggio 2020, 23:36 #18
prendero' questa versione, la piu' performante

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^