Phanteks presenta i nuovi case Evolv Shift ed Evolv Shift X

Phanteks presenta i nuovi case Evolv Shift ed Evolv Shift X

Phanteks ha presentato due case dal design decisamente originale: si possono utilizzare sia in verticale che in orizzontale, supportano schede Mini ITX, sono costruiti in acciaio e hanno paratie in alluminio e vetro temperato.

di Riccardo Robecchi pubblicata il , alle 09:21 nel canale Sistemi
Phanteks
 

Phanteks ha annunciato due nuovi case per schede madri Mini ITX: chiamati Evolv Shift ed Evolv Shift X, i due prodotti vanno a soddisfare la domanda di quegli utenti che preferiscono case dalle dimensioni compatte e dal design singolare che prevede che possano essere utilizzati sia in verticale che in orizzontale.

Entrambi i case utilizzano una struttura in acciaio inossidabile verniciato a polvere con pannelli laterali in alluminio e vetro temperato. La scheda madre è montata con una rotazione di 90°, con il pannello posteriore che risulta quindi posizionato sul lato superiore. Lo spazio interno è sufficiente per una scheda grafica di grandi dimensioni, seppur sia necessario utilizzare un riser PCI per montarla dietro la scheda madre.

La differenza principale tra i due chassis sta nelle dimensioni: l'Evolv Shift è grande 480 x 170 x 274 mm, mentre l'Evolv Shift X è grande 650 x 170 x 274 mm. Questo porta a differenze anche nelle componenti che possono essere utilizzate e nell'espandibilità.

Phanteks Evolv Shift

L'Evolv Shift è dotato di  una ventola da 140 mm, ma ha spazio per montare ulteriori due ventole da 120 mm o 140 mm (una sul fondo e una sul lato anteriore); il case offre inoltre la possibilità di montare un radiatore fino a 280 mm più un secondo radiatore da 120 mm. Sono presenti slot per due dischi da 2,5 pollici e uno slot per un disco da 3,5 pollici. Viste le dimensioni ridotte, è necessario utilizzare un alimentatore di dimensioni ridotte(standard SFX).

Phanteks Evolv Shift X

L'Evolv Shift X, di contro, supporta un maggior numero di ventole (fino a tre da 120 o 140 mm sul fronte e una ulteriore sul fondo) e soprattutto alimentatori di dimensioni standard. Identica la possibilità di montare radiatori. Lo spazio per le periferiche di archiviazione aumenta a quattro slot per dischi da 2,5 pollici e due slot per dischi da 3,5 pollici.

Sia l'Evolv Shift che l'Evolv Shift X saranno disponibili a partire da agosto con un prezzo di 110$ per il primo e di 160$ per il secondo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
greyhound328 Luglio 2017, 05:10 #1
Lo shift non supporta un radiatore da 280 + uno da 120 ma solo 2 radiatori da 120 slim

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^