OneDrive.com: Microsoft semplifica le opzioni di condivisione

OneDrive.com: Microsoft semplifica le opzioni di condivisione

Microsoft affina le opzioni di condivisione dei contenuti archiviati OneDrive.com. Due principali opzioni - "Ottieni link" e "Posta elettronica" - per rendere più immediata e intuitiva gli strumenti per la condivisione dei contenuti

di pubblicata il , alle 11:41 nel canale Sistemi
MicrosoftOneDrive
 

Microsoft è sempre impegnata sul fronte dell'affinamento dei suoi prodotti e servizi accessibili non soltanto tramite le classiche applicazioni installabili su PC e dispositivi mobile, ma anche via web. All'ampliamento delle funzionalità di Skype per Web delle scorse ore si è da poco aggiunta un'altra novità che interessa Onedrive.live.com, ovvero il sito ufficiale che permette di gestire il servizio cloud di Microsoft tramite browser internet. Con un post pubblicato nel blog ufficiale Microsoft annuncia le modifiche all'interfaccia utente che rendono più semplice ed intuitiva l'attività di condivisione dei contenuti archiviati.

 

Microsoft OneDrive condivisione

A seguito della modifica - che risulta già attiva anche nel mercato italiano - la sezione "Condividi", richiamabile tramite la pressione dell'omonima opzione dal menu contestuale di  file o cartelle, ospita ora due opzioni ben evidenziate "Ottieni link" e "Posta elettronica". La prima offre la possibilità di generare un link che può essere facilmente comunicato al destinatario della condivisione, la seconda permette di invitare un contatto alla sola visualizzazione del file o alla visualizzazione e alla modifica del medesimo. 

In precedenza la sezione "Condividi" racchiudeva le opzioni "Invita persone" e "Ottieni collegamento". L'opzione "Ottieni collegamento" - stando alle analisi sulle abitudini degli utenti condotte da Microsoft - è risultata la più usata, ma non era la scelta di default ed inoltre non poteva essere definita propriamente intuitiva perché conteneva diverse opzioni per personalizzare il collegamento e restringere l'accesso al contenuto. Per ridurre il rischio di confusione e mettere subito a disposizione solo le opzioni più usate Microsoft ha modificato il menu come descritto. 

L'attivazione su vasta scala della modifica è stata preceduta da una fase di test alla quale hanno preso parte circa 28.000 utenti. Il nuovo metodo è risultato maggiormente apprezzato, prendendo in considerazione il parametro del numero di utenti che hanno condiviso contenuti e del numero di contenuti condivisi. Per provare la nuova funzione è sufficiente collegarsi presso il sito Onedrive.live.com.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

1 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
ferro7515 Marzo 2016, 14:03 #1
Era ora!
Prima non si capiva una mazza (forse anche per una traduzione approssimativa)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^