Roadmap delle GPU AMD: nell'ordine Polaris, Vega e Navi

Roadmap delle GPU AMD: nell'ordine Polaris, Vega e Navi

AMD fornisce informazioni su quelle che saranno le GPU di prossima generazione attese al debutto tra 2016 e 2018. Polaris a metà anno, Vega con memoria HBM2 a inizio 2017 e dopo 1 anno sarà la volta di Navi

di pubblicata il , alle 11:21 nel canale Schede Video
RadeonAMDHBM
 

In occasione dell'evento Capsaicin, organizzato da AMD durante la Games Developer Conference e occasione per l'annuncio ufficiale della scheda Radeon Pro Duo, sono state anticipate alcune informazioni su quella che è la roadmap delle GPU AMD di prossima generazione che vedremo in commercio nel corso dei prossimi anni.

roadmap_amd_2016_gpu.jpg (76287 bytes)

Polaris è il primo nome, ma non si tratta di una novità in senso stretto: AMD ha già effettuato dimostrazioni pubbliche di GPU basate su questa architettura, attese al debutto ufficiale sul mercato a partire dalla seconda metà del 2016. Per Polaris AMD indica un incremento di 2,5x nel rapporto tra prestazioni e Watt consumati, a indicare il netto passo in avanti in termini di efficienza energetica rispetto alle GPU Fiji attualmente proposte sul mercato.

L'utilizzo della memoria HBM2, High Bandwidth Memory di seconda generazione, arriverà unicamente con il debutto delle soluzioni della famiglia Vega nel corso del 2017, modelli che saranno posizionati quale future GPU top di gamma. Da come sono posizionati i differenti nomi in codice nel grafico possiamo indicare Polaris per metà 2016 e Vega all'inizio del 2017, ma mancano conferme ufficiali a riguardo da parte di AMD e come sempre accade nel caso di roadmap i dati possono essere soggetti a cambiamenti nel corso del tempo.

Per il 2018 la roadmap indica le architetture Navi, per le quali sono indicati due elementi tecnici. Il primo è la scalabilità, mentre il secondo è l'utilizzo di memoria di tipo next generation che a questo punto presumiamo potrà essere una evoluzione di quella HBM2.

AMD ha annunciato una importante partnership con Crytek, ben nota software house impegnata nello sviluppo di videogiochi tripla A. Le due aziende lavoreranno in parallelo per promuovere al meglio lo sviluppo di soluzioni VR da abbinare ai visori HTC Vive e Oculus Rift, utilizzando per questo le SDK AMD LiquidVR.

Parallelamente a questa iniziativa AMD proporrà il "Radeon VR Ready Premium", un programma che permetterà di identificare attraverso un badge o etichetta quali prodotti o PC completi siano in grado con le loro caratteristiche tecniche di assicurare una esperienza d'uso adeguata in abbinamento ai visori per la realtà virtuale. Le schede video AMD delle serie Radeon R9 290, Radeon R9 390, Radeon R9 Nano e Radeon R9 Fury saranno certificate da AMD come Radeon VR Ready Premium.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

39 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Apix_102415 Marzo 2016, 11:33 #1
parole, parole, parole e slide... stanno un tantino rompendo la minchia...
PeK15 Marzo 2016, 11:35 #2
la cosa positiva è che StarCitizen è fatto con il cryengine: chissà che la collaborazione crytek+amd non porti ad una migliore gestione del multicore
gridracedriver15 Marzo 2016, 11:38 #3
Originariamente inviato da: Apix_1024
parole, parole, parole e slide... stanno un tantino rompendo la minchia...


Originariamente inviato da: PeK
la cosa positiva è che StarCitizen è fatto con il cryengine: chissà che la collaborazione crytek+amd non porti ad una migliore gestione del multicore


ci girerà Crysis?

mi piace più questo come luogo comune che non le slide su amd ormai senza logica

cosa c'è di male in una semplice roadmap? sappiamo già da eoni che nVidia presenterà Volta nel 2018...
davo3015 Marzo 2016, 11:42 #4
Originariamente inviato da: Apix_1024
parole, parole, parole e slide... stanno un tantino rompendo la minchia...


Non hai tutti i torti. Stanno giocando un po troppo a nascondino con le nuove CPU e GPU, distraendo tutti da mesi con sta storia della VR e delle DX12. Per quanto sia contento del fatto che abbiano mostrato una roadmap per i prossimi anni, imho sarebbe l'ora di concretizzare i prodotti in dirittura d'arrivo, visto che cominciano ad essere troppi anni che aspettiamo qualcosa di nuovo, in particolare lato CPU.
tuttodigitale15 Marzo 2016, 11:44 #5
La memoria next gen potrebbe essere basata su memristor. Ci sono riferimenti nelle slide sulle apu exascale.
La cosa che mi fa impressione è che si parla di una nuova revisione, già nel 2017 q1, e con un sostanzioso aumento delle prestazioni per watt...
Apix_102415 Marzo 2016, 11:48 #6
Originariamente inviato da: gridracedriver
cosa c'è di male in una semplice roadmap? sappiamo già da eoni che nVidia presenterà Volta nel 2018...


magari sono partito acido però ormai sono anni che vanno di "salva con nome" della vecchia architettura, raffinano qui, raffinano là ma una vera e propria novità fan fatica a buttarla fuori...
poi è ovvio che si facciano le roadmap ma almeno metter ogni tanto qualche costata sulla piastra sarebbe meglio... dopo un pò tenere acceso il fuoco senza buttare la carne diventa controproducente. il tutto imho

Originariamente inviato da: davo30
Non hai tutti i torti. Stanno giocando un po troppo a nascondino con le nuove CPU e GPU, distraendo tutti da mesi con sta storia della VR e delle DX12. Per quanto sia contento del fatto che abbiano mostrato una roadmap per i prossimi anni, imho sarebbe l'ora di concretizzare i prodotti in dirittura d'arrivo, visto che cominciano ad essere troppi anni che aspettiamo qualcosa di nuovo, in particolare lato CPU.


appunto!

Originariamente inviato da: tuttodigitale
e con un sostanzioso aumento delle prestazioni per watt...


finchè non vedo non credo!
per ora i consumi li ha abbattuti solo la controparte verde... le soluzioni amd-ati consumano ancora tanto, troppo! si sono forse svegliati un pelino con fuji ma poca roba rispetto nvidia... e lo dico da felice possesore di tante vga amd-ati!
tuttodigitale15 Marzo 2016, 11:53 #7
Originariamente inviato da: gridracedriver
ci girerà Crysis?

mi piace più questo come luogo comune che non le slide su amd ormai senza logica

cosa c'è di male in una semplice roadmap? sappiamo già da eoni che nVidia presenterà Volta nel 2018...

per lo meno ci sono informazioni nuove...ad occhio le prestazioni per watt saranno 3,5-4x superiore a Fiji per Vega...Sulla carta, e solo su quella, l'efficienza di Pascal sarà ridicola confrontata con le soluzione di AMD...
DukeIT15 Marzo 2016, 11:59 #8
Non capisco come mai le HBM di seconda generazione solo nel 2017, tra l'altro dopo poco tempo dall'uscita di Polaris, così da rischiare di minarne le vendite.
O hanno fatto un cartello con Nvidia per elargirci questo nuovo pp un pezzetto alla volta e farlo durare tanto (come penso sarà, vista la durata del precedente), oppure hanno una VGA talmente veloce rispetto alla concorrenza che pensano non valga la pena di offrire da subito tutto il proprio potenziale.
ziobepi15 Marzo 2016, 12:09 #9
Altri nuovi nomi con cui gli amici amdboys pozzono sbizzarrirsi

Ora potranno dire che "Polaris" e' la via di mezzo, bisogna aspettare "Vega" Io non perdero' altro tempo con loro.
PaulGuru15 Marzo 2016, 12:09 #10
Originariamente inviato da: davo30
Non hai tutti i torti. Stanno giocando un po troppo a nascondino con le nuove CPU e GPU, distraendo tutti da mesi con sta storia della VR e delle DX12. Per quanto sia contento del fatto che abbiano mostrato una roadmap per i prossimi anni, imho sarebbe l'ora di concretizzare i prodotti in dirittura d'arrivo, visto che cominciano ad essere troppi anni che aspettiamo qualcosa di nuovo, in particolare lato CPU.


quoto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^