KDE Slimbook II è ora disponibile: ecco l'ultraportatile ufficiale del progetto KDE

KDE Slimbook II è ora disponibile: ecco l'ultraportatile ufficiale del progetto KDE

KDE è uno dei primi ambienti desktop creati per Linux e il progetto ha stretto un accordo con la spagnola Slimbook perché questa produca un portatile apposito: ecco che nasce KDE Slimbook II

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi
Linux
 

Il progetto KDE ha annunciato il lancio della seconda generazione del computer portatile pensato per essere compatibile con KDE neon, la distribuzione nata dal progetto. Chiamato KDE Slimbook II, si tratta di uno Slimbook Katana II con KDE neon preinstallato e la cui compatibilità è certificata.

Slimbook è un'azienda spagnola e offre la possibilità di installare diversi sistemi operativi sui suoi portatili; dalla collaborazione col progetto KDE è nato il KDE Slimbook, un portatile con schermo da 13,3 pollicicon risoluzione Full-HD.

KDE Slimbook II

All'interno del corpo in alluminio trovano posto processori Intel della famiglia i5 o i7 (i5-7200 a 2,5 GHz o i7-7500 a 2,7 GHz), RAM DDR4 nei tagli da 4, 8 e 16 GB, SSD M.2 da 120, 250, 500 GB o 1 TB con uno slot da 2,5 pollici aggiuntivo, tre porte USB (di cui una USB 2.0, una USB 3.1 e una USB 3.1 Type-C), una porta HDMI, WiFi (a scelta moduli Intel con supporto a IEEE 802.11n o IEEE 802.11ac), Bluetooth 4.0, lettore di schede SD e batteria da 45 Wh (6100 mAh). La tastiera è retroilluminata ma, sfortunatamente per gli utenti italiani, non sembra essere disponibile la disposizione italiana dei tasti.

Il portatile ha dimensioni di 32,5 x 22 cm, con lo spessore che passa da 0,6 cm nel punto più sottile a 1,6 cm nel punto più spesso. Il peso è pari a 1,3 kg.

L'azienda afferma che il portatile è in grado di garantire "tra 5 e 8 ore di utilizzo reale" in termini di autonomia: un risultato discreto, ma ancora non alla pari rispetto ad alcuni sistemi di marchi più noti. Se si pensa, tuttavia, all'uso del kernel Linux, che manca spesso di ottimizzazione su questo fronte rispetto a Windows e macOS, si può parlare di un buon risultato.

Sebbene sia possibile acquistare il Katana II con KDE neon installato, l'acquisto del KDE Slimbook II garantisce che una parte dei proventi vada a finanziare il progetto KDE. Il prezzo base del KDE Slimbook II è pari a 699€ per la versione con core i5 e a 799€ per la versione con Core i7. È possibile leggere l'annuncio ufficiale a questo indirizzo e acquistare il prodotto sul sito del produttore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tda9014 Febbraio 2018, 13:34 #1
Mazza non é per niente simile all'AIR della mela
giuliop14 Febbraio 2018, 14:25 #2
Originariamente inviato da: tda90
Mazza non é per niente simile all'AIR della mela


Attento perché fare affermazioni oggettive che riguardano anche marginalmente Apple ti costa un'etichetta di "fanboi" immediata
pingalep14 Febbraio 2018, 14:49 #3
è identico al mio hp spectre
fano14 Febbraio 2018, 15:05 #4
Bellino, ma un po' sprecato per farci girare Linux
andrew0414 Febbraio 2018, 15:25 #5
Originariamente inviato da: fano
Bellino, ma un po' sprecato per farci girare Linux


Ma non vi stancate mai di ripetere ciclicamente i vostri, del tutto futili e che nulla aggiungono alla discussione, attacchi a Linux?

E fatevi una vita una buona volta!
pabloski14 Febbraio 2018, 16:34 #6
Originariamente inviato da: fano
Bellino, ma un po' sprecato per farci girare Linux


Figurati che io lo faccio girare su un notebook gaming con skylake e nvidia gtx 970m e con 32 giga di ram.

Godo come un riccio nel farci girare le 8 vm che uso per sviluppo software.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^