HP Touchsmart PC IQ500: basta mouse e tastiera

HP Touchsmart PC IQ500: basta mouse e tastiera

HP presenta un nuovo desktop dotato di un'interfaccia grafica interamente gestibile in modalità touch utilizzando le dita

di pubblicata il , alle 08:32 nel canale Sistemi
HP
 

Proprio pochi giorni fa in occasione della presentazione di un prodotto mobile segnalavamo come, secondo alcuni addetti ai lavori, al momento attuale lo sviluppo di nuove interfacce grafiche sia un importante elemento di scelta per l'utente. Utilizzare il pc in modo semplice, immediato e in modo flessibile: queste sono le richieste che provengono dall'utenza più giovane.

Una "parola magica" nell'ambito dell'usabilità e delle nuove interfacce grafiche è "touch": l'utilizzo delle dita per gestire il pc e per interagire con gli applicativi è molto più efficace in certi ambiti, soprattutto in quelli multimediali.

HP ha pienamente recepito questi orientamenti del mercato, anzi, ha voluto approfondirli basandosi sulle esperienze e le impressioni di un campione di teen agers. In particolare, il campione riguardava un maggior numero di donne perché, secondo la società, il pubblico femminile è meno propenso a utilizzare e imparare complicate soluzioni tecniche.

Il risultato di questo studio, oltre a una fase di test e sviluppo hardware ha portato ad una novità decisamente interessante denominata HP Touchsmart PC IQ500 e presentata in occasione di evento mondiale a Berlino. Il prodotto si presenta come un display da 22 pollici il cui spessore è un po' superiore alla norma, infatti, tutta la componentistica hardware è integrata in tale monoblocco.

La vera novità di questo prodotto è però da ricercare nel software, infatti, HP ha sviluppato una soluzione interamente gestibile in modalità touch: con l'utilizzo di un dito è possibile selezionare, sfogliare file, oppure avviare applicazioni o gestire funzioni di editing sulle immagini. Per lo zoom è necessario utilizzare due dita.

Abbiamo avuto modo di provare il prodotto e la prima impressione è decisamente convincente. Il software HP può essere immaginato come un layer posizionato tra utente e il sistema operativo Microsoft Windows Vista: attraverso l'interfaccia touch è possibile accedere e gestire le funzionalità multimediali, senza però utilizzare i tipici strumenti Microsoft.

Qualora poi l'utente debba accedere a specifici software, HP Touchsmart PC IQ500 può essere utilizzato come un qualsiasi pc e gestito con tastiera e mouse. Purtroppo al momento non abbiamo tutti i dettagli in merito alla configurazione hardware dedicata al nostro Paese; la piattaforma prevede una soluzione Intel Core 2 Duo con 4 GB di ram, mentre nessuna menzione è stata fatta in merito al sottosistema video. Il prezzo della configurazione di partenza è pari a 1.399 Euro, non appena avremo ulteriori dettagli provvederemo ad integrare le informazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor11 Giugno 2008, 08:53 #1
ma solo io non trovo così "pratico" il sistema di input tramite touch screen? Mi riferisco ai istemi diversi dai PDA e dai telefoni... per quelli ok!

ma sui monitor, televisori (cominciano anche con quelli!) i portatili ecc... insomma...
jokerellone11 Giugno 2008, 08:55 #2
Bella la tastiera con i tasti cosi

Per il monitor invece solito discorso delle ditate in più questo mi pare anche con vetro non antiriflesso
Rudyduca11 Giugno 2008, 09:00 #3
Ma veramente nessuno di questi "testoni pensanti" si è mai posto il problema delle ditate sul monitor?
Sul fatto che facciano un po schifo, rendono il monitor di difficile lettura, e non sono neanche così semplici da eliminare.

A me fa innervosire solo il fatto che qualcuno avvicini il suo ditino indice ai miei monitor, tv etc.
ste =]11 Giugno 2008, 09:02 #4
Dev'essere bello un display touch screen glossy da 22"...me la immagino così la scena:


- "oh bello, se premo con il dito qui e poi qui posso visualizzare le mie immagini, con 2 dita le zommo!"

- "quali immagini, ci son solamente ditate!"


:|
Puddus11 Giugno 2008, 09:05 #5
Come soluzione è molto interessante, anche se la vedo più orientata verso l'utilizzo commerciale che non home.
Nel senso, se sono da un concessionario e per configurare la macchina trascino gli optional o le colorazioni su un bel LCD da 42" fa sicuramente una bella scena.
A casa per ascoltare un pò di mp3 preferisco usare un telecomando tipo mediacenter, senza avere la necessità di alzarmi dal divano se devo interrompere l'esecuzione
mrcf11 Giugno 2008, 09:14 #6
e poi in verticale lo trovo scomodissimo.
za8711 Giugno 2008, 09:20 #7
a me non dispiacerebbe usarlo però in combo con la tastiera, perchè credo che alcune cose siano insostituibili
Paganetor11 Giugno 2008, 09:23 #8
mi domando poi quale sia il vantaggio di usare un simile schermo touch rispetto a un mouse e/o una tastiera...
al13511 Giugno 2008, 09:26 #9
no ma poi... avete provato a fare una simulazione di touch sul vostro monitor? dopo 3 smanate avevo i crampi
il Custode11 Giugno 2008, 09:30 #10
Rispetto alla tecnologia avete qualche altra informazione? Ieri ho scritto un post sul mio blog http://tabletpcitalico.blogspot.com...on-schermo.html prendendo la notizia da un sito USA che parlava di una tecnologia di puntamento ottica, ma senza specificare...

Comunque le ditate non sono un problema, io ho un tablet che sopra lo schermo ha di tutto, dato che ci prendo appunti a lezione e in treno, e non si vede nulla, quando lo schermo è acceso. Certo che non si può usare mangiando marmellata, ecco.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^