Cooler Master propone il piccolo Case Pi 40: custodia portabile e passiva per Raspberry Pi 4

Cooler Master propone il piccolo Case Pi 40: custodia portabile e passiva per Raspberry Pi 4

Cooler Master, leader nel settore di case e periferiche per PC, presenta una accessorio pensato per il mondo Raspberry, precisamente un case dedicato all'ultimo Raspberry Pi 4

di pubblicata il , alle 08:21 nel canale Sistemi
Cooler Master
 

Cooler Master, leader nel settore di case e periferiche per PC, presenta una accessorio pensato per il mondo Raspberry, precisamente un case dedicato all'ultimo Raspberry Pi 4.

Si chiama Case Pi 40 ed è una custodia realizzata interamente in alluminio che, oltre ad offrire un'elevata protezione contro urti ed un ampio grado di portabilità, è stata progettata per contribuire allo smaltimento del calore prodotto dai chip della scheda funzionando come un ampio dissipatori passivo.


Clicca per ingrandire

Il case per il momento sbarcherà nelle prossime ore sulla piattaforma di crowdfunding Kickstarter al fine di sondare l'interesse degli utenti verso una custodia ben realizzata e con finiture di qualità come questo Case Pi 40.

Poche le immagini attualmente diffuse, dalle però quali si può notare il design tech della custodia, le aperture dedicate a tutte le porte di connessione, fessura per connessione GPIO della camere ma anche un'ampia apertura dotata di tappo per l'uso dei connettori HAT (Hardware Attached on Top).

Per il momento il Case Pi 40 sarà proposto in abbinamento al kit di montaggio VESA e, con una pre iscrizione, sarà possibile ottenere uno sconto del 25%, anche se non ancora noto il prezzo finale che verrà assegnato per questa campagna di crowdfunding; per maggiori informazioni a riguardo vi invitiamo a visitare la relativa pagina di Kickstarter.

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Yramrag06 Luglio 2020, 08:45 #1
Cooler Master che fa un kickstart (il link non funziona ad ogni modo)? Non hanno due lire da investire nel progetto?
Per me non ci credono nemmeno loro
Roran06 Luglio 2020, 09:47 #2
Originariamente inviato da: Yramrag
Cooler Master che fa un kickstart (il link non funziona ad ogni modo)? Non hanno due lire da investire nel progetto?
Per me non ci credono nemmeno loro
si, tra l'altro per un case di un raspberry che non necessita nemmeno di chissà quanta analisi e ingegnerizzazione
najmarte06 Luglio 2020, 10:21 #3
sì. e che esiste in 10mila salse e versioni nei vari repo di stampe 3d..
Falcon8906 Luglio 2020, 10:40 #4
anche il link sul post ufficiale di Cooler Master non è più funzionante, ho chiesto informazioni a riguardo per aggiornarlo
biometallo06 Luglio 2020, 10:42 #5
Originariamente inviato da: najmarte
sì. e che esiste in 10mila salse e versioni nei vari repo di stampe 3d..


Questo però è tutto in metallo e grazie a questo riesce a dissipare in maniera passiva il calore, e che io sappia, almeno a livello consumer non ci sono stampanti in 3d che stampano in metallo, penso invece che un paragone più sensato sia possibile farlo solo con prodotti simili come questi:

https://www.youtube.com/watch?v=VJC6OpGpq0Y

https://www.youtube.com/watch?v=OOWLR8qbamA&t=315s

https://www.youtube.com/watch?v=8VlE654abDo&t=286s
icoborg06 Luglio 2020, 11:40 #6
err
znick07 Luglio 2020, 11:00 #7
la mia perplessità è il case chiuso in alluminio: esistono già in commercio case simili, ma dalle recensioni vedo che viene compromessa la ricezione di wifi e bluetooth: forse conviene procurarsi una normale custodia con ventola.
canislupus07 Luglio 2020, 11:22 #8
Originariamente inviato da: znick
la mia perplessità è il case chiuso in alluminio: esistono già in commercio case simili, ma dalle recensioni vedo che viene compromessa la ricezione di wifi e bluetooth: forse conviene procurarsi una normale custodia con ventola.


Ho un flirc tutto interamente in alluminio.
Con questo caldo è effettivamente caldo, ma non riscontro grandi problemi.
znick07 Luglio 2020, 12:30 #9
@canislupus
buono a sapersi, grazie

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^