ASUS Vivo AiO V272, un all-in-one tuttofare con display NanoEdge e GPU dedicata

ASUS Vivo AiO V272, un all-in-one tuttofare con display NanoEdge e GPU dedicata

ASUS ha annunciato il nuovo Vivo AiO V272, un sistema all-in-one versatile e con un bel design che coniuga estetica curata a prestazioni elevate per le esperienze di tutti i giorni

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Sistemi
ASUS
 

ASUS ha annunciato la disponibilità in Italia del nuovo sistema all-in-one ASUS Vivo AiO V272, un sistema desktop con monitor da 27" che intende coniugare una bell'estetica ad alte prestazioni per un uso quotidiano. Caratteristica peculiare dell'all-in-one taiwanese è il display NanoEdge, che all'interno della diagonale da 27" racchiude una risoluzione da 1920x1080 pixel con cornici estremamente sottili, vetro edge-to-edge ed elevato rapporto display-corpo.


Clicca per ingrandire

Il comparto multimediale è curato anche per quanto riguarda l'aspetto audio, con il supporto della tecnologia ASUS SonicMaster e sistema di altoparlanti da 3+3W bass reflex, mentre sul fronte visivo troviamo la copertura del 100% del gamut sRGB e angoli di visione di 178°. Il pannello può essere inoltre utilizzato con le dita, con supporto del multi-touch a 10 punti, funzionalità che può essere sfruttata all'interno di Windows 10, preinstallato di serie sin dal primo avvio.

Il reparto hardware si basa su due piattaforme distinte, in base alla variante: Intel Core i5-8250U o i7-8550U di ottava generazione, con il processore che viene supportato da una GPU NVIDIA GeForce MX150, 16 GB di RAM DDR4 e tre tagli di storage, tutte con un hard-disk da 1 TB, da 2,5" e 5400 rpm, che viene proposto sia singolarmente che abbinato ad un'unità SSD (SATA) da 256 o 512 GB. Integrati nel sistema troviamo Wi-Fi ac, Bluetooth 4.1 e un'ampia selezione di porte.

Fra queste: quattro USB 3.1 Gen 1, una USB 2.0 frontale, una porta audio combo, HDMI sia output che input, la porta per l'alimentazione, una Ethernet e il Kensington Lock. Sulla parte frontale non manca una webcam capace di registrare a 720p, e in dotazione ci sono tastiere e mouse, sia in versione wireless che wired a scelta dell'utente. Il computer viene proposto con il servizio ASUS ZenAnywhere incluso, in modo di accedere ai suoi contenuti e alla webcam anche da remoto.

ASUS Vivo AiO V272 sarà disponibile in Italia a partire dal mese di giugno, ad un prezzo consigliato che partirà da 1.359€, incluse le tasse.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

9 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
demon7717 Maggio 2018, 13:34 #1
Molto utile adeguato per diversi ambiti.. fino a che non ho letto il prezzo.
Non mi pare una genialata proporlo ad una cifra simile.
Cappej17 Maggio 2018, 13:51 #2
Originariamente inviato da: demon77
Molto utile adeguato per diversi ambiti.. fino a che non ho letto il prezzo.
Non mi pare una genialata proporlo ad una cifra simile.


Stessa cosa che ho pensato io... con quel prezzo è molto utile sullo SCAFFALE!
Lino P17 Maggio 2018, 14:23 #3
premesso che non sono un fan di queste soluzioni, è evidente come + che l'hardware in sè, siano le opzioni di design/compattezza a fare la differenza.
Non è sicuramente economico, ma neppure fa gridare allo scandalo imho...
demon7717 Maggio 2018, 14:59 #4
Originariamente inviato da: Lino P
premesso che non sono un fan di queste soluzioni, è evidente come + che l'hardware in sè, siano le opzioni di design/compattezza a fare la differenza.
Non è sicuramente economico, ma neppure fa gridare allo scandalo imho...


Vero.
Però insomma, con quei soldi ti fai un ultrabook di buon livello oppure un mini pc che resta comunque molto compatto ed elegante ma oltre ad essere molto più potente è anche aggiornabile e/o rimpiazzabile.

Sono ragionamenti che un possibile compratore fa..
Una soluzione come questa secondo me non dovrebbe superare la soglia dei 700-800 euro.
Mr Resetti17 Maggio 2018, 15:37 #5
Il limite principale è la risoluzione del pannello, primo perchè con quelle dimensioni l'immagine risulta già sgranata e secondo perchè anche per la produttività in ufficio risulta scarso. Metti di voler tenere aperti due documenti, uno di fianco all'altro e subito ti accorgi di non avere la giusta definizione.
Avesse avuto un pannello 2560x1440 sarebbe già stata un'altra musica, specie per il prezzo proposto.

Ah, del monitor touch non te ne fai nulla... Passeresti più tempo a pulire le ditate che a usarlo.
demon7717 Maggio 2018, 15:55 #6
Originariamente inviato da: Mr Resetti
Ah, del monitor touch non te ne fai nulla... Passeresti più tempo a pulire le ditate che a usarlo.


Non sono d'accordo.
Questa soluzione è molto adatta a negozi o locali pubblici e situazioni similari.
Può essere usato in tantissimi modi.. non devi pensare solo all'uso come pc desktop tradizionale.
Cappej17 Maggio 2018, 16:35 #7
in un sistema moderna lo potresti usare come Cassa touch e farci i pagamenti.

Ma in effetti in un ufficio ad uso PC, ne ho uno del tutto simile della HP, mi scordo completamente di avere il touch...

Ora sono un po' fuori dal giro ma il prezzo di un pannello 21:9 + un PC compatto, mi sa che ci siamo...
domthewizard17 Maggio 2018, 16:56 #8
Originariamente inviato da: Cappej
in un sistema moderna lo potresti usare come Cassa touch e farci i pagamenti.

Ma in effetti in un ufficio ad uso PC, ne ho uno del tutto simile della HP, mi scordo completamente di avere il touch...

Ora sono un po' fuori dal giro ma il prezzo di un pannello 21:9 + un PC compatto, mi sa che ci siamo...

27" per una cassa sono tanti. e anche il prezzo è esagerato, a chi deve spendere tutti questi soldi per il pc + quelli per il software conviene andare da chi vende attrezzature fiscali e prendere un pc touch "rugged" fatto solo per quel tipo di lavoro (tipo questo http://www.cassastore.it/scheda/107...+10+%2b+PRINT!F )
Lino P17 Maggio 2018, 18:12 #9
Originariamente inviato da: demon77
Vero.
Però insomma, con quei soldi ti fai un ultrabook di buon livello oppure un mini pc che resta comunque molto compatto ed elegante ma oltre ad essere molto più potente è anche aggiornabile e/o rimpiazzabile.

Sono ragionamenti che un possibile compratore fa..
Una soluzione come questa secondo me non dovrebbe superare la soglia dei 700-800 euro.


sicuramente chi ha problemi di spazio e vuole anche upgradare in futuro, con un mini ITX risolve tutto. Secondo me però lì l'acquirente è ancora diverso, ed è di quelli (tipo mio cognato) che per compatto intende e pretende il corpo unico tra macchina e monitor, che non è poco.
Soluzioni simili le ho viste in studi medici o di avvocati, dove non occorre grande potenza di calcolo ma si gestiscono solo applicazioni home/office, in un contesto dove il design di un certo tipo ha un senso.
Semmai mi fa storcere il muso il fatto che sull'entry level non ci sia un'unità a stato solido. I 2.5 pollici a 5400rpm da portatile old school non mi hanno mai fatto impazzire.
Quanto al prezzo, forse con un SSD di default e un meccanico per lo stoccaggio, entrambi di discreta capienza ci poteva anche stare, ma è chiaro che con quelle configurazioni si sale ulteriormente, e sicuramente ben oltre poi la soglia dell'accettabile...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^