Asus Eee Box: 1 milione di unità vendute entro il 2009

Asus Eee Box: 1 milione di unità vendute entro il 2009

Il presidente di Asus rilascia importanti dichiarazioni in merito alle previsioni di vendita per Eee Box

di pubblicata il , alle 16:52 nel canale Sistemi
ASUS
 

A pochi giorni dalla presentazione italiana di Eee Box Asus ha rilasciato interessanti dati in merito alle previsioni di vendita per tale innovativo prodotto. La casa taiwanese intende vendere tra 100.000 e 200.000 Eee Box nel 2008, mentre per il 2009 gli obiettivi sono decisamente più ambiziosi: 1 milione di unità.

L'importante annuncio è stato fatto da Jerry Shen, presidente di Asus, e la notizia è stata riportata nelle scorse ore da Digitimes.com. Il prossimo mese di settembre Asus dovrebbe presentare una serie di accessori dedicati a Eee Box, tra cui mouse e tastiere.

Eee Box è un dispositivo nettop al quale abbiamo dedicato un approfondimento. Questo genere di dispositivo riprende in chiave desktop la filosofia alla base di Eee PC: un pc attraverso il quale eseguire le principali operazione svolte tipicamente dagli utenti. La navigazione in internet, l'accesso ai vari servizi online e la possibilità di gestire immagini e video sono tra le caratteristiche principali del prodotto.

Eee Box presenta anche dimensioni assai compatte, infatti, può essere vantaggiosamente installato sul retro di un pannello attraverso staffa VESA. Per ridurre al minimo consumi e limitare i problemi di surriscaldamento, nella costruzione di Eee Box Asus ha fatto largo uso di componentistica mobile, tra cui la recente cpu Intel Atom N270.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

36 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
beppe9001 Agosto 2008, 17:01 #1
beh certo un'obbiettivo ambizioso ma se il brand eee-pc saprà essere sfruttato al meglio allora niente può essere impossibile...
bLaCkMeTaL01 Agosto 2008, 17:55 #2
Sono l'unico a pensare che gli atom in ambito office ancora non vanno bene? Oggi tutti gli utenti hanno diritto ad un vero multitasking con un buon dual core, come i vari Pentium della serie Ex o i vari Phenom low-cost.
Perché fare passi indietro? Queste soluzioni IMHO vanno proposte con forza nei paesi in via di sviluppo, qua in EU non mi sembrano delle soluzioni volte ad incrementare la produttività di ogni giorno (piuttosto il contrario!).
ellepi01 Agosto 2008, 18:06 #3
Io non capisco che peso dare a tutte queste notizie di previsione di vendita che generalmente le ditte produttrici annunciano.

Apple prevede di vendere sei trilioni di iPhone!!!
Asus prevede di vendere quattro fantastilioni di eeeBox!!!
Mia nonna prevede di campare fino al 6000!!!

Ma al pubblico alla fine cosa gliene frega delle previsioni di vendita (fondate poi su chissà cosa) dei prodotti? Mi sembra solo pubblicità sotto mentite spoglie ... e onestamente basterebbe evitare di dirlo che nessuno ne sentirebbe la mancanza

My2Cents
beppe9001 Agosto 2008, 18:07 #4
@blackmetal

devi calcolare che però qste soluzioni nn sono per gli utilizzi di office pesanti vanno bene per navigare e per fare cose basilari perciò l'atom in qsto campo va bn...certo anke un semplice dual core nn sarebbe male ma stravolgerebbe la natura in se di qsti nettop con un consumo troppo elevato e maggiore surriscaldamento
Kaioman01 Agosto 2008, 18:07 #5
La potenza è più che sufficiente per quello per cui deve essere usato, (uso ufficio) quello che mi lascia perplesso è il prezzo, non è proprio economico per la componentistica che monta
SuperSandro01 Agosto 2008, 18:08 #6
Originariamente inviato da: bLaCkMeTaL
...Queste soluzioni IMHO vanno proposte con forza nei paesi in via di sviluppo, qua in EU non mi sembrano delle soluzioni volte ad incrementare la produttività di ogni giorno (piuttosto il contrario!).


Direi proprio di no: io ho fatto la gassata di acquistare un notebook da 17 pollici accorgendomi solo dopo che occupa quasi per intero il bagaglio a mano da portare in aereo.

Morale: entro Natale mi comprerò un eeePC e userò il notebook solo quando andrò in auto.
beppe9001 Agosto 2008, 18:14 #7
Originariamente inviato da: Kaioman
La potenza è più che sufficiente per quello per cui deve essere usato, (uso ufficio) quello che mi lascia perplesso è il prezzo, non è proprio economico per la componentistica che monta



tranquillo l'eee box ha un prezzo che si aggirerà tra i 200 e i 250€ perciò giusto per qllo che offre e molto abbordabile spero solo che oltre ad'essere sinonimo di basso costo, essenzialità e semplicità sia anke sinonimo di qualità come la versione nettop...
tommy78101 Agosto 2008, 18:18 #8
ma state scherzando? questi apparecchi sono più che sufficienti per ogni ambito office, capirei se tirassimo in ballo la multimedialità ma su aplicazioni come pacchetti office, internet ecc...sono pure sovra dimensionati come potenza. diciamo che oggi tutti sono convinti che senza un dual core non girerebbe nulla...io però stranamente ho ancora il mio fisso con su il suo bel amd barton2500+ che non fa una grinza neanche con applicazioni pesanti di oggi.
Kaioman01 Agosto 2008, 18:24 #9
Originariamente inviato da: beppe90
tranquillo l'eee box ha un prezzo che si aggirerà tra i 200 e i 250€ perciò giusto per qllo che offre e molto abbordabile spero solo che oltre ad'essere sinonimo di basso costo, essenzialità e semplicità sia anke sinonimo di qualità come la versione nettop...

speriamo che tu abbia ragione!
io avevo letto su un blog dai 250 ai 300 euro, in particolare 300 euro per quello che offre mi sembrano spropositati!
frankie01 Agosto 2008, 18:32 #10
Non può costare di più di un eeePC 701, questo è poco ma sicuro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^