Windows 11, disponibili al download tutti i nuovi sfondi ufficiali a risoluzione 4K

Windows 11, disponibili al download tutti i nuovi sfondi ufficiali a risoluzione 4K

Insieme alla build leaked stanno affiorando davvero tantissime informazioni sull'aggiornamento di Windows in arrivo entro fine anno. E sono già disponibili al download (ovviamente da fonti non ufficiali) anche i wallpaper ufficiali

di pubblicata il , alle 11:01 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Una build embrionale di Windows 11 è trapelata nelle scorse ore, dando la possibilità di avere un primissimo assaggio di alcune delle modifiche all'interfaccia utente che vedremo nel sistema operativo entro la fine dell'anno.

Nel leak è stato anticipato anche quello che dovrebbe essere lo sfondo predefinito del nuovo aggiornamento major, oltre a tutto il bundle di wallpaper che verrà fornito nativamente su Windows 11. E adesso tutti gli sfondi ufficiali di Windows 11 possono essere scaricati e utilizzati su qualsiasi sistema operativo.

Lo sfondo predefinito include due versioni, una per la modalità chiara l'altra per quella scura. Nessun wallpaper presenta un soggetto con chiari riferimenti al logo Windows, come ad esempio avveniva su Windows 7 e Windows 10, mentre non sono molti gli sfondi che presentano paesaggi naturali. La maggior parte degli sfondi presenta un tema astratto, con alcune tematiche ricorrenti.

Windows 11, ecco tutti gli sfondi ufficiali dell'aggiornamento

Lo sfondo predefinito usa come soggetto un tessuto ondulato, sia nella versione chiara sia in quella scura, che sono identiche ad eccezione della luce ambientale. Ci sono altri sfondi che richiamano lo stile di quello predefinito, con le onde di un tessuto in primo piano in vari colori differenti. Fra i set presenti nella build leaked abbiamo quindi Flow, che racchiude il predefinito e le varianti; Captured Motion, immagini statiche di soggetti dinamici e colorati; Glow, con globi luminosi caratterizzati da colori saturi e sfondo scuro; e Sunrise, paesaggi naturali che ricordano molto da vicino il nome in codice Sun Valley, con cui è probabilmente noto internamente in Microsoft l'aggiornamento.

Dopo il leak della build di Windows 11 la stessa Microsoft ha indicato con un gioco di parole che questo è solo l'inizio, e che probabilmente vedremo molto di più di Windows 11 il prossimo 24 giugno. Non sappiamo quindi se ci saranno altri sfondi ufficiali, o se alcuni di quelli contenuti nello .zip poco sopra verranno rimossi. Insomma, appuntamento al 24 giugno per saperne di più sul prossimo big update di Windows, in arrivo entro la fine dell'anno.

Seguiteci anche su Instagram per foto e video in anteprima!
22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
aqua8417 Giugno 2021, 11:17 #1
ma poveri questi di Microsoft che hanno queste "fughe di notizie"...
come anche Apple e tanti tanti altri...

uno non può lavorare in pace e in gran segreto...
Axios200617 Giugno 2021, 11:18 #2
Non male. Per una gradevole distrazione tra una schermata blu e la successiva.

D'altronde, nel 2021 basta ancora solo un driver stampante con problemi per mandare in schermata blu Windows.

Robusto come una casa che crolla al primo starnuto.
tallines17 Giugno 2021, 11:22 #3
Quando arriva, vedremo, adesso non installo nulla
demon7717 Giugno 2021, 11:27 #4
Mah.. non è che siano sto spettacolo.
Come fondo di default ho apprezzato decisamente di più il lavoro fatto per windows 10.

Questi li trovo molto anonimi e tutti sti strati di tessuto mi ricordano più una pubblicità del Lines Seta..

Va beh..amen, alla fine sono solo gli sfondi di default, poi uno ci mette quel che vuole.
al13517 Giugno 2021, 11:35 #5
Originariamente inviato da: Axios2006
Non male. Per una gradevole distrazione tra una schermata blu e la successiva.

D'altronde, nel 2021 basta ancora solo un driver stampante con problemi per mandare in schermata blu Windows.

Robusto come una casa che crolla al primo starnuto.


ma solo a te mi sa... io lavorandoci, oltre 2000 installazioni tra computer , programmi e altri milioni di cose. non vedi una schermata blu da windows 7.
dontbeevil17 Giugno 2021, 12:15 #6
Originariamente inviato da: al135
ma solo a te mi sa... io lavorandoci, oltre 2000 installazioni tra computer , programmi e altri milioni di cose. non vedi una schermata blu da windows 7.


inutile, tanto non risponde, pero' almeno ha la fantasia di scrivere cose sempre un po' diverse ad ogni news su windows 10 (e ora 11)
al13517 Giugno 2021, 12:40 #7
Originariamente inviato da: dontbeevil
inutile, tanto non risponde, pero' almeno ha la fantasia di scrivere cose sempre un po' diverse ad ogni news su windows 10 (e ora 11)



piu che un forum tecnologico sembra da bar
jepessen17 Giugno 2021, 13:53 #8
Originariamente inviato da: Axios2006
Non male. Per una gradevole distrazione tra una schermata blu e la successiva.

D'altronde, nel 2021 basta ancora solo un driver stampante con problemi per mandare in schermata blu Windows.

Robusto come una casa che crolla al primo starnuto.


Se.non sei in grado di installare manco un driver non puoi dare la colpa a Windows...
nameman17 Giugno 2021, 15:12 #9
che bello !!!!non vedo l'ora di scaricare altre.....schifezze inutili di windows!!!!

spero solo di non dover acquistare una di quelle schede video introvabili a prezzi normali per poter visualizzare sti wallpaper straordinari!!!!!!!!!!!!!!!!!111
al13517 Giugno 2021, 16:06 #10
Originariamente inviato da: nameman
che bello !!!!non vedo l'ora di scaricare altre.....schifezze inutili di windows!!!!

spero solo di non dover acquistare una di quelle schede video introvabili a prezzi normali per poter visualizzare sti wallpaper straordinari!!!!!!!!!!!!!!!!!111


ecco un altro povero del forum
tranquillo pezzente, nè microsoft nè amd nè nvidia hanno bisogno del tuo contributo !

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^