Microsoft Windows 7 offre supporto nativo ai file .mov

Microsoft Windows 7 offre supporto nativo ai file .mov

Con Microsoft Windows 7 sarà possibile aprire i file .mov all'interno di Windows Media Player senza dover installare software aggiuntivo

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 17:21 nel canale Sistemi Operativi
MicrosoftWindows
 

Microsoft Windows 7 offrirà supporto nativo al formato video .mov. Questa importante notizia viene riportata da Techradar.com e sarebbe confermata da un post apparso sul blog MSDN.  In quel documento Microsoft ha annunciato parecchie novità relative alla prossima Release Candidate di Windows 7 ma scorrendo l'elenco fino al punto 21 si potrà leggere quanto segue:

21. Improved playback support for video content from digital camcorders and cameras

Customers loved the increased range of formats natively supported by the Windows 7 Beta, but noticed areas where they wanted broader support. For example, one was unable to seek to a specific spot in the video in Windows Media Player or Windows Media Center for AVCHD content that was imported from a digital camcorder. We’ve addressed this. Also, while the support for video from some digital cameras worked great, we also got feedback about supporting a broader set of devices out of the box. We’ve since added support for Windows Media Player to natively support the .MOV files used to capture video for many common digital cameras.

L'elenco disponibile a questo indirizzo è comunque utile per poter valutare quali saranno le novità e le migliorie implementate nella prossima RC di Microsoft Windows 7. La data prevista di rilascio di Windows 7 in versione RC è il prossimo 11 aprile.

Microsoft avrebbe scelto di implementare il supporto nativo al formato .mov prendendo atto che parecchi dispositivi effettuano il salvataggio in tale formato. Con il supporto nativo ai video .mov per gli utenti di Windows 7 non vi sarà più la necessità di installare sul proprio pc Quicktime.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

91 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Mendocino8902 Marzo 2009, 17:26 #1
Speriamo che tutte queste integrazioni non servano ad appesantire il sistema operativo...
Certo che però da quello che dicono della RC1 sia un bel sistema operativo...la build 7000 era abbastanza stabile e veloce...ma non si sa mai...
fpg_8702 Marzo 2009, 17:27 #2
nn se l'abbiano fatto per gli utenti o per nn far + installare prodotti Apple in Windows...

ciciolo197402 Marzo 2009, 17:30 #3
Un pdf reader è chiedere troppo eh?
John2202 Marzo 2009, 17:32 #4
Da una parte bravi; Anteprima di OSX è anch'esso un programma che gestisce file di Office, PDF ecc senza dover scaricare millemila programmi come invece con Windows; dall'altra parte furbacchioni, esattamente per quello che ha notato fpg_87
sesshoumaru02 Marzo 2009, 17:33 #5
Originariamente inviato da: ciciolo1974
Un pdf reader è chiedere troppo eh?


Scherzi ? Rischierebbe di beccarsi una causa da Adobe, così come rischiò di beccarsi una causa da Norton quando pensò di inserire un antivirus nel system.
Microsoft ha creato un (quasi) monopolio e ora il prezzo da pagare è questo: non può offrire un prodotto completo e pronto all'uso in tutte le sue parti.
Tioz9002 Marzo 2009, 17:33 #6
Addio quicktime!! Finalmente!!
theJanitor02 Marzo 2009, 17:38 #7
tanto di guadagnato anche se non uso quicktime da una vita grazie a vlc.....

Originariamente inviato da: ciciolo1974
Un pdf reader è chiedere troppo eh?


non possono farlo, finirebbero per subire una causa
SwatMaster02 Marzo 2009, 17:42 #8
Sempre sia lodato! Niente più QT!
sierrodc02 Marzo 2009, 17:42 #9
Spero solo che i vari software apple&co non richiedano ulteriormente l'installazione di quicktime altrimenti siamo punto a capo.
deglia02 Marzo 2009, 17:42 #10
nn vedo il monopolio di microsoft...sono perfettamente d'accordo che un s.o. venga fornito "completo" di software (un browser,un player multimediale,un client di posta,un software x masterizzare ecc),d'altronde anche molte distro di linux lo fanno...al max si può discutere (anzi,si dovrebbe) sul fatto che microsoft nn permetta la disinstallazione (nemmeno la non-installazione) di questi software.
Cmq meno software apple su pc meglio è...fanno casino e rompono spesso i maroni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^