Microsoft rilascia un nuovo aggiornamento per Windows XP contro il ransomware WannaCry

Microsoft rilascia un nuovo aggiornamento per Windows XP contro il ransomware WannaCry

L'azienda di Redmond continua ad aggiornare Windows XP dopo l'importante attacco hacker avvenuto a livello mondiale. Seppure il sistema operativo non fosse più supportato, Microsoft, sta lavorando per non mettere in pericolo gli utenti che ancora lo utilizzano.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 14:31 nel canale Sicurezza
MicrosoftWindows
 

WannaCry è una delle parole più ricercate negli ultimi tempi. E' il nome del ransomware che alcuni hacker esperti hanno fatto circolare in migliaia e migliaia di computer sparsi per il mondo "sequestrando" i dati sensibili degli utenti che sono dovuti ricorrere al pagamento di un riscatto per non veder andare in fumo anni e anni di lavoro. In questo caso avevamo visto come Microsoft fosse stata celere nel rilasciare poche ore dopo l'attacco un aggiornamento fondamentale per Windows XP tale da permettere agli utenti che ancora lo utilizzano quotidianamente, di porre una barriera nei confronti del virus. A distanza di qualche giorno ecco giungere un nuovo aggiornamento sempre per Windows XP sintomo che in Microsoft si voglia evitare un ulteriore attacco difendendo i propri utenti.

In questo caso il nuovo aggiornamento per Windows XP pesa solamente 492 Kb e porta il codice identificativo KB982316. In questo caso è un update di minore importanza ma secondo le note di rilascio dell'aggiornamento permette di identificare e soprattutto di porre rimedio ad un problema di protezione che potrebbe in qualche modo consentire ad un malintenzionato di entrare nel PC e ottenere il totale controllo della macchina. Aggiornato il sistema che richiede la presenza di Windows XP SP3, l'utente, non dovrà fare altro che riavviare il PC in modo tale da attivare le modifiche apportate dall'aggiornamento.

L'attacco hacker di WannaCry sembra dunque non completamente debellato. Microsoft è costantemente a lavoro per rimediare a qualsiasi falla presente nei propri sistemi operativi che possano mettere in pericolo gli utenti che li utilizzano. In questo caso è importante il lavoro che l'azienda sta affrontando soprattutto per il fatto che Windows XP da tempo non è più supportato da Microsoft. A Redmond però non hanno voluto lasciare gli utenti allo sbaraglio e il doppio aggiornamento di certo permette di evitare spiacevoli situazioni proprio con il ransomware WannaCry.

Avevamo visto come gli utenti Windows XP che si fossero trovati in difficoltà perché colpiti proprio dal virus avessero una via di uscita al sequestro dei propri dati senza dover pagare il riscatto agli hacker. Grazie ad un software rilasciato da un ricercatore francese, infatti, è possibile tramite alcuni specifici passi guidati riuscire a recuperare la chiave di decriptazione segreta per rendere di nuovo funzionante la macchina "infestata" dagli hacker.

"Il software è stato testato su Windows XP, e sappiamo che funziona solo su questa versione", ha scritto Guinet all'interno della nota che accompagna il download dell'applicazione chiamata Wannakey"Per funzionare il tuo computer non deve essere stato riavviato dopo l'infezione. Da notare inoltre che c'è anche bisogno di un po' di fortuna, visto che l'applicazione potrebbe non funzionare in tutti i casi e su tutti i sistemi infetti da WannaCry".

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LucaLindholm23 Maggio 2017, 14:40 #1
Redazione... sarebbe stato presentato il nuovo Surface Pro, eh.

Ma posso anche capire perché non ne vogliate parlare... è praticamente la perfezione.

Il paragone che Panos ha fatto sul palco con i prodotti Apple (iPad Pro in particolare) è stato massacrante.

giugas23 Maggio 2017, 15:04 #2
E' possibile avere il link per scaricare l'aggiornamento?
al13523 Maggio 2017, 15:07 #3
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Redazione... sarebbe stato presentato il nuovo Surface Pro, eh.

Ma posso anche capire perché non ne vogliate parlare... è praticamente la perfezione.

Il paragone che Panos ha fatto sul palco con i prodotti Apple (iPad Pro in particolare) è stato massacrante.



l'hanno pubblicato un quarto d'ora fa
stoka23 Maggio 2017, 15:11 #4
click on Windows Xp-kb982316-x86-enu to download ....
Daygon23 Maggio 2017, 15:21 #6
E la versione per Windows xp sp3 in italiano?
Neo12323 Maggio 2017, 15:25 #7
Purtroppo vedo che questo aggiornamento non può essere installato su windows XP in lingua italiana.
Inoltre stranamente nella firma digitale del file, c'è scritto lunedì 14 giugno 2010 11.50.06, ma forse dipende dal fatto che non l'hanno ancora aggiornata.

giovanni6923 Maggio 2017, 15:31 #8
Infatti...complimenti: non esiste la scelta del linguaggio. Ed il link al bulletin http://go.microsoft.com/fwlink/?LinkId=194955 che dovrebbe servire a qualcosa invece porta alla pagina principale del Security TechCenter.
Quel medesimo KB in realtà esisteva già dal 2010. Che casino...
rockroll23 Maggio 2017, 15:33 #9
Originariamente inviato da: LucaLindholm
Redazione... sarebbe stato presentato il nuovo Surface Pro, eh.

Ma posso anche capire perché non ne vogliate parlare... è praticamente la perfezione.

Il paragone che Panos ha fatto sul palco con i prodotti Apple (iPad Pro in particolare) è stato massacrante.



- Oste, com'è 'sto vino?
- Mi..., la perfezione è!
zappy23 Maggio 2017, 15:33 #10
meglio aspettare un attimo che si chiarisca il tutto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^