Klez non è ancora morto

Klez non è ancora morto

Kaspersky Labs ha pubblicato i dati relativi al numero di infezioni virali per i più diffusi codici maliziosi. E' ancora lez il più diffuso!

di pubblicata il , alle 10:03 nel canale Sicurezza
 

Kaspersky Labs ha pubblicato i dati relativi al numero di infezioni virali per i più diffusi codici maliziosi. Le percentuali in tabella si riferiscono al solo mese di Luglio ed evidenziano che purtroppo Klez (e tutte le sue varianti!) non è ancora debellato.

Virus
Percentuale di infezioni
I-Worm.Klez
84,28%
I-Worm.Lentin
9,24%
Win95.CIH0,
93%
I-Worm.Frethem
0,90%
I-Worm.Desos
0,28%
Win32.FunLove
0,15%
I-Worm.Hybris
0,12%
I-Worm.BadtransII
0,10%
I-Worm.Magistr
0,09%
Win32.Elkern
0,07%
I-Worm.HappyTime
0,06%
I-Worm.Kitro
0,07%
Win32.Kriz
0,05%
Macro.Word97.Thus
0,05%
Backdoor.VB
0,05%
I-Worm.Duni
0,03%
Backdoor.CyberSpy
0,03%
Backdoor.Casus
0,03%
Win95.Tecata
0,03%
Macro.Word97.Nori
0,03%

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^