SpaceX: il prototipo di Starship è esploso durante un test

SpaceX: il prototipo di Starship è esploso durante un test

Durante un test per stabilire la massima pressione supportata dalla navicella, il prototipo Mk 1 di SpaceX Starship è esploso (senza causare feriti o danni particolari). Ma per la società non è un problema grave.

di pubblicata il , alle 13:21 nel canale Scienza e tecnologia
SpaceX
 

SpaceX Starship è uno dei progetti più avveniristici di Elon Musk: si tratta della navicella che, insieme al razzo (Super Heavy), potrebbe portare un giorno gli esseri umani sulla Luna e su Marte. Il percorso per la sua completa realizzazione è però ancora lungo (e non senza imprevisti).

Durante un test per misurare la pressione massima supportata dal prototipo (Mk 1) di SpaceX Starship c'è stata una forte esplosione che ha divelto la zona superiore. Nessuna persona è stata ferita né ci sono stati particolari danni (se non alla navicella stessa). La sede delle prove è quella di Boca Chica che si trova in Texas.

Come precisato ufficialmente da SpaceX, la possibilità di un'esplosione era stata preventivata e non si tratta di una grave battuta d'arresto. Secondo quanto riportato da Musk su Twitter, questo prototipo (Mk 1) non sarà più utilizzato per i test mentre toccherà a Mk 3 prendere il suo posto.

spacex starship

Ricordiamo che SpaceX Starship Mk1 è realizzato in acciaio inossidabile, ritenuto più semplice da lavorare e con alcune proprietà utili affinché non ci siano i problemi che hanno afflitto il progetto l'Orbiter Vehicle dello Space Shuttle.

Come scritto inizialmente, si tratta di un progetto veramente ambizioso e bisogna ricordare la strada che ha portato ad avere i razzi Falcon 9 che non è stata priva di incidenti simili. Nel prossimo futuro SpaceX Starship dovrebbe compiere i primi voli al alta quota e voli orbitali con alcuni aggiornamenti al design.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Hiei360023 Novembre 2019, 19:50 #1
Durante un test per misurare la pressione massima supportata dal prototipo (Mk 1)


In altre parole stavano testando quanta pressione la navicella potesse sopportare, stavano deliberatamente spingendo la pressione oltre i livelli di sicurezza, quindi l'esplosione alla fine era un risultato quasi scontato...dove sta la notizia esattamente?

...è un pò come dire "Durante un crash test, il prototipo è andato distrutto", no shit Sherlock.
emiliano8424 Novembre 2019, 14:43 #2
Originariamente inviato da: Hiei3600
In altre parole stavano testando quanta pressione la navicella potesse sopportare, stavano deliberatamente spingendo la pressione oltre i livelli di sicurezza, quindi l'esplosione alla fine era un risultato quasi scontato...dove sta la notizia esattamente?

...è un pò come dire "Durante un crash test, il prototipo è andato distrutto", no shit Sherlock.


quoto
marcram24 Novembre 2019, 15:08 #3
Diciamo che ancora non si sa proprio bene come è andata.
Si sa che il Mark1 ormai non avrebbe volato, che era destinato a test a terra, che stavano testando la resistenza dei serbatoi con una pressione superiore a quella di esercizio, e che quindi c'era anche l'eventualità che scoppiasse.
Ma secondo alcune fonti sembra che ci sia stato un problema di comunicazione con la pompa che immetteva il gas, che ha portato la pressione ad essere superiore a quella che intendevano testare, e che ha portato all'esplosione certa.
Comunque sia è un test, hanno acquisito molti dati, ha assolto alla sua funzione. Se non spingessero al limite durante i test, non sapremmo dove si trova questo limite, e non sapremmo quindi neanche entro quanto operare in sicurezza.

La delusione più grande è stata soprattutto per gli appassionati che speravano di vedere un "saltello" entro la fine dell'anno.
Invece dovremmo accontentarci di vedere quanto diverso sarà il Mark3 e quanto veloci saranno stavolta a costruirlo...
GiGBiG25 Novembre 2019, 18:53 #4
Come detto da Hiei3600, di che caspita stiamo parlando?! Un test per vedere a che pressione esplode: è esploso? Ovvio! Altrimenti che cavolo di test sarebbe stato? Ma cos'ha la gente in testa per scrivere articoli simili? Basta parlar male di Musk e tutto va bene.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^