L'implementazione del codec VP8 di FFmpeg è più veloce di quella di Google

L'implementazione del codec VP8 di FFmpeg è più veloce di quella di Google

A meno di un mese dal debutto l'implementazione del codec VP8 di FFmpeg inizia a mostrare i muscoli dimostrando di essere più veloce della versione di Google

di pubblicata il , alle 15:22 nel canale Programmi
Google
 

Presentata poco meno di un mese fa, l'implementazione open source del codec video VP8 di FFmpeg inizia a far parlare di sé dimostrando di essere più veloce della versione rilasciata da Google. Ad affermarlo è Jason Garret-Glaser, uno degli sviluppatori del progetto FFmpeg, il quale ha pubblicato sul proprio blog alcuni interessanti test comparativi sulla velocità di decodifica.

I test sono stati condotti con diverse piattaforme hardware e sistemi operativi utilizzando i trailer Parkjoy e Sintel, entrambi in formato Full-HD 1080p. L'implementazione di VP8 di FFmpeg ha avuto la meglio sull'implementazione libvpx di Google in tutti gli scenari di test previsti, in alcuni casi evidenziando margini di miglioramento veramente notevoli.

Gli sviluppatori di FFmpeg sono riusciti ad ottenere questi risultati in cosi poco tempo grazie soprattutto al riutilizzo di porzioni di codice già ottimizzato del codec x264, riducendo cosi notevolmente i tempi di sviluppo e di testing. Gli sviluppatori tuttavia non sono ancora soddisfatti ed hanno in programma di apportare ancora numerose ottimizzazioni, alcune in particolare dedicate ai sistemi basati su CPU Intel Atom.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Narkotic_Pulse___26 Luglio 2010, 15:25 #1
speriamo lo sostituiscano a h.264..
AleLinuxBSD26 Luglio 2010, 15:33 #2
Quoto.
medicina26 Luglio 2010, 15:51 #3
L'H.264 funziona bene.

Credo che il codice ri-utilizzato siano parti di FFmpeg (che a sua volta può contenere ottimizzazioni provenienti, in questo caso sì, da x264), funzioni in comune con altri decoder già presenti (H.264 e versioni precedenti del VP). Andrebbe specificato che Jason Garret-Glaser è anche sviluppatore leader del progetto x264.
checo26 Luglio 2010, 15:54 #4
si ma perdonate la mia ignoranza ma non vedo dov'è il vantaggio ad usare vp8?

forse comprime di più i video?
perchè mi sembre molto esoso come richieste hw
Narkotic_Pulse___26 Luglio 2010, 15:58 #5
il vantaggio per me è personale.
per h.264 mpegla vuole che si paghino le royality, quindi c'è tutto un problema legato a firefox che non voglio cambiare con altri browser.
per questo molta gente come me che non vuole usare altri browser aspetta con ansia un codec per la riproduzione dei flussi hd sul web libero da royality.

http://www.mozillaitalia.it/home/20...iberta-mozilla/
Gualmiro26 Luglio 2010, 17:35 #6
visto quello che consuma la decodifica VP8 in termini di risorse hardware e la qualità che offre ai medio/bassi bitrate in fullHD (inferiore a 2MBit/sec), credo che H264 abbia ancora vita facile per imporsi nel mondo del digital delivery
lucusta26 Luglio 2010, 19:54 #7
...e che senso ha effettuare una codifica fullHD con bassi bitrate, quando la qualita' video di un fullHD a 2Mbit/s e' decisamente inferiore ad un HD da 2Mbit/s? solo per caricare video 1080 su YT?
un fullHD a 2Mbit/s puo risultare decente solo per una ripresa da studio o per semplici cartoni animati, non certo per un video d'azione... poi logicamente si puo' anche girare in QVGA e fare l'upscaling a 1080, ma non ha senso parlare di qualita' video.
Perseverance26 Luglio 2010, 19:58 #8
I flussi HD sul web...mmmah! A son di comprimere poi si vedono i quadratoni, a tal punto un 512p sarebbe di lusso. Chiaramente queste cose sono da truzzi. Guardare full hd in un browser web che consuma millemila risorse, compresso a bestia è davvero da truzzi.

Io avrei preferito un link diretto da scaricare, o magari un video-browser simile a quello di winamp fatto apposta per queste cose. E' una cosa troppo grossa e troppo costosa come risorse.
JackZR26 Luglio 2010, 20:32 #9
Grandi quelli di FFmpeg e viva il potere dell'Open!
Il VP8 si sta sviluppando bene, magari non sostituirà subito l'H264 ma bisognerebbe riparlarne quando l'HTML5 sarà cosa comune.
AMDfidel26 Luglio 2010, 22:27 #10
bè non vedo la novità FFMpeg è davvero il migliore strumento di codifica esistente, bastano poche istruzioni da riga di comando e ti converte i video a velocità doppia rispetto ai front end grafici...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^