Internet Explorer 10 su Windows 8 e tablet

Internet Explorer 10 su Windows 8 e tablet

Internet Explorer 10 è stato ottimizzato per un utilizzo touch. Lo abbiamo messo alla prova su un tablet per valutarne le potenzialità

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 

Alcuni giorni fa abbiamo segnalato un interessante lavoro svolto da NSS Labs in cui 4 tra i più diffusi browser venivano messi a confronto in un ambito specifico: la capacità di reazione nei confronti di pagine o contenuti malevoli. Le tecnologie Smartscreen Filter di Internet Explorer 10 hanno permesso al browser di Microsoft di raggiungere risultati interessanti, mentre poco dietro si colloca Chrome di Google. L'approfondimento è disponibile a questo indirizzo.

Sul fronte della sicurezza Internet Explorer 10 sfrutta anche altre tecnologie messe a disposizione da Windows 8. Ci riferiamo ad esempio alla rinnovata logica dei livelli di integrità, alla disponibilità di ForceASLR e DEP. Questi argomenti sono stati affrontati in un articolo pubblicato poche settimane fa che può rappresentare un utile approfondimento.

Tutti questi aspetti sono però meno visibili, vengono considerati solo dai più esperti e spesso passano in secondo piano. Il browser web è uno strumento con cui per lavoro o meno ci si confronta anche per diverse ore al giorno, quindi semplicità d'uso e reattività sono elementi ben considerati dagli utenti; su questo fronte Internet Explorer 10 in modalità desktop non offre importanti novità, ma le cose cambiano radicalmente utilizzando il nuovo ambiente Windows 8. In questo breve video ne riassumiamo le principali caratteristiche.

[HWUVIDEO="1267"]rece ie10[/HWUVIDEO]

L'interfaccia è ottimizzata per un utilizzo touch e alcune gesture permettono di controllare in modo semplice il browser. Come si vede nelle immagini, la più ampia superficie possibile è lasciata al contenuto e gli strumenti di controllo come anche la barra degli indirizzo compare solo nel momento in cui ciò è necessario e richiesto.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Cimmo23 Dicembre 2012, 11:54 #1
venivano messi a confronto in un'ambito specifico

Ambito e' maschile, di conseguenza l'uso dell'apostrofo non e' solo superfluo perche' non si elide niente, ma proprio sbagliato.
Cosi' come "un altro" spessso scritto (sbagliando) con l'apostrofo.
Se mai potesse tornare utile:
http://www.raccontioltre.it/2674/ap...usa-lapostrofo/
Pier220423 Dicembre 2012, 18:07 #2
Originariamente inviato da: Cimmo
Ambito e' maschile, di conseguenza l'uso dell'apostrofo non e' solo superfluo perche' non si elide niente, ma proprio sbagliato.
Cosi' come "un altro" spessso scritto (sbagliando) con l'apostrofo.
Se mai potesse tornare utile:
http://www.raccontioltre.it/2674/ap...usa-lapostrofo/


Esattamente.

anche "spesso" scritto con 3 "s" è sbagliato...

http://it.wiktionary.org/wiki/spesso
ak7225 Dicembre 2012, 11:35 #3
Originariamente inviato da: Pier2204
Esattamente.

anche "spesso" scritto con 3 "s" è sbagliato...

http://it.wiktionary.org/wiki/spesso


lol

Buon Natale
the_poet27 Dicembre 2012, 12:00 #4
Originariamente inviato da: Pier2204
Esattamente.

anche "spesso" scritto con 3 "s" è sbagliato...

http://it.wiktionary.org/wiki/spesso


Però rende meglio l'idea, nel senso di "assai spesso"
Khronos14 Gennaio 2013, 14:42 #5
@Redazione di HWUpgrade.

avete aperto il vostro sito con quel dispositivo 3 o 4 volte nel filmato.

MA

non lo avete navigato.

come funziona il MOUSE HOVER del menù in alto, con quel touch?

mi piacerebbe vederlo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^