FreeBSD supporterà i processori AMD a 64 bit

FreeBSD supporterà i processori AMD a 64 bit

Gli sviluppatori del progetto FreeBSD stanno da tempo lavorando all'implementazione di FreeBSD su varie piattaforme a 64 bit, ad esempio FreeBSD 5.0 supporta SPARC64 e IA64 di Intel.

di pubblicata il , alle 17:36 nel canale Programmi
IntelAMD
 

Gli sviluppatori del progetto FreeBSD stanno da tempo lavorando all'implementazione di FreeBSD su varie piattaforme a 64 bit, ad esempio FreeBSD 5.0 supporta SPARC64 e IA64 di Intel.

Con piacere si apprende che la prossima release 5.2 supporterà anche i recenti processori AMD a 64 bit.

FreeBSD è un sistema operativo non proprio "elementare", ma destinato caratterizzato da una stabilità di funzionamento estrema; risulta quindi una delle soluzioni possibili per implementazioni mission critical o per sistemi di sviluppo (ambienti in cui le piattaforme a 64 bit sono ben indicate).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aryan08 Maggio 2003, 17:42 #1
Bene, bene, bene...
Mirus08 Maggio 2003, 18:57 #2
Qualcosa mi dice che AMD investirà molto sull'Opteron e che l'Athlon64 uscirà in ritardo.
Nandozzi08 Maggio 2003, 21:38 #3
Spero fortemente che AMD si diffonda anche tra le aziende perchè faciliterebbe la vendita ai noi rivenditori. Infatti molti chiedono sempre e solo Intel xchè hanno paura dell'affidabilità dei proci AMD !!! Caxxo tra un Opteron e uno Xeon c'è una grandissima differenza in termini di prezzo !!!
KAISERWOOD08 Maggio 2003, 21:43 #4
AMD cecare di sfondare nel mercato server ed aspetta fare uscire l'Athlon 64, perchè adesso gli XP sono ancora competitivi, finché Intel no fa uscire CPU che possono distanziarla nettamente. Forse è meglio così, perchè ha + tempo per raffinare il processo costruttivo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^