Precision M6300: la nuova workstation mobile di Dell

Precision M6300: la nuova workstation mobile di Dell

Dell ha presentato la nuova workstation mobile Precision M6300: display da 17 pollici di diagonale e cpu Intel Core 2 Duo X7900 a 2.8 GHz

di pubblicata il , alle 10:03 nel canale Portatili
IntelDell
 

Dell ha voluto festeggiare i dieci anni della propria gamma Precision presentando il modello M6300 che, all'interno della gamma del produttore americano, intende sostituire il modello M90. Il nuovo M6300 si presenta con un display da ben 17 pollici di diagonale e risoluzione pari WXGA+  (1440x900) e WUXGA (1920x1200). Tra le opzioni possibili l'utente potrà scegliere tra un pannello tradizionale o di tipo glare mentre, al momento, non è disponibile la versione con retroilluminazione a led bianchi.

Lo chassis del nuovo Dell Precision 6300 è realizzato utilizzando alluminio e magnesio, materiali che consentono di limitare il peso grantendo contemporaneamente una discreta resistenza meccanica. Il peso dichiarato da Dell per questo modello è pari a 3,8 chilogrammi.

Come riporta Dailytech.com, l'hardware scelto da Dell per questo Precision M6300 prevede l'adozione della più recente piattaforma Intel Centrino con processore Intel Core 2 Duo X7900 a 2.8 GHz di frequenza di clock (800MHz FSB), mentre per il sottosistema video è stata scelta una soluzione con gpu NVIDIA Quadro FX 1600M con 512MB di memoria TurboCache (256MB dedicati).

Per lo storage è prevista l'adozione di un hard disk da 200GB con regime di rotazione da 7200rpm oppure, in alternativa, è possibile scegliere una versione di notebook con modulo solid state disk da 32GB prodotto da SanDisk. Per quanto concerne la connettività, a fianco delle comuni opzioni wireless 802.11 a-b-g-n, è disponibile un modulo Bluetooth EDR 2.0 e l'opzione con modulo HSDPA.

Il nuovo Dell Precision 6300 può essere ordinato con Microsoft Windows XP o Windows Vista preinstallato. Dal prossimo ottobre sarà possibile richiedere la preinstallazione di RedHat Linux 5.1. Ulteriori informazioni sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor05 Settembre 2007, 10:07 #1
è brutto e pesante...

chi dovrebbe essere l'utilizzatore-tipo di questo notebook?
Pier de Notrix05 Settembre 2007, 10:14 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
è brutto e pesante...

chi dovrebbe essere l'utilizzatore-tipo di questo notebook?


Io, se me lo regali...
Luca6905 Settembre 2007, 10:17 #3
Ma perché tutti i nuovi laptop li fanno con schermi a 16:9 ? Ieri ho fatto un giro in un noto negozio di una grande catena informatica e TUTTI i portatilli (per cosí dire) erano 16:9 !!!
Ma io il computer lo devo portare in giro mica tenere sulla scrivania!
Dias05 Settembre 2007, 10:18 #4
Io per esempio.

E' un notebook destinato ai grafici, che generalmente difficilmente stanno fermi a lungo su un unico posto di lavoro, motivo per cui sempre più spesso si preferisce ricorrere alle soluzioni mobili, ormai più che mature per tale scopo. Per ora ho un M65 che per ora fa ancora il suo lavoro, ma sul M6300 avrei da dire che:

- per essere brutto è brutto, con tutto lo spazio che avanzava ai lati non potevano mettere un keypad?
- per un 17 polici che spregiona la potenza da tutti i pori il peso è abbastanza contenuto
- ma esistono hd da 200gb a 7200rpm per portatili?
- non capisco l'opzione per lo schermo glare, chi lo prenderebbe per lavorare?
D.O.S.05 Settembre 2007, 10:33 #5
Originariamente inviato da: Paganetor
è brutto e pesante...

chi dovrebbe essere l'utilizzatore-tipo di questo notebook?

io
non è poi così brutto da vedersi ed è anche moolto veloce (almeno il modello con Quadro FX 2500M che ho io)


strano che lo vendano solo con Windows XP , non ha senso comprare un portatile del genere se non si possono utilizzare le DX10
ciciolo197405 Settembre 2007, 10:40 #6
Da possessore di M90 le mie considerazioni sono:
- a parte FSBa 800 Mhz è uguale a M90
- fin quando non usciranno le "sorelle" della mia FX2500M la scheda è limitante per chi la usa intensivamente (renderging 3d in tempo realae con OpenGL)
- Trovo assurdo che su un portatile per grafica, con uno schermo da 17" si ostinino a non considerare l' opzione 1680*1050.
fmf6705 Settembre 2007, 10:47 #7

videocamera?

come desktop replacement non sarebbe male, ma la videocamera integrata no eh?
CronoX05 Settembre 2007, 10:59 #8
cakkio quello non è una workstation...ma una play-station....!
_Aenea_05 Settembre 2007, 11:11 #9
Oramai tutto ciò che ha uno schermo viene messo a 16:9... che dire? Perchè fa figo ed è di moda?... bah!

aohwsw05 Settembre 2007, 11:23 #10
" ... 17 pollici di diagonale e risoluzione pari WXGA+ (1440x900) e WUXGA (1920x1200)."
Accidenti, 1920 su 17"!! Io li uso su un 24": non posso dire che i caratteri siano troppo piccoli, ma sul 27" si vedrebbero meglio. Mi immagino pressati in 17"! Per quanto si scelga l'opzione caratteri grandi, ci saranno sempre alcune scritte troppo in piccolo.
Con un CAD si potrà forse apprezzare la precisione dei particolari, ma col resto ....

Già che c'erano (visto ingombro e costi) poteva esserci l'opzione 2 HD: uno veloce SolidState per il sistema op. e uno per i dati. Oppure 2 tradizionali, utili per il mirroring (su un sistema usato per importanti progetti subire uno stop del lavoro è più dispendioso del secondo HD)

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^