Lenovo 3000 G410: 14 pollici a 600 dollari

Lenovo 3000 G410: 14 pollici a 600 dollari

La nuova serie Lenovo intende offrire agli utenti portatili piccoli e caratterizzato da un buon rapporto qualità - prezzo

di pubblicata il , alle 12:34 nel canale Portatili
Lenovo
 

Lenovo ha presentato nei giorni scorsi su mercati ben lontani dal nostro un'interessante serie di notebook denominati Lenovo 3000 G. Questa nuova gamma di prodotti intende offrire un elevato rapporto qualità prezzo e presenta quotazioni entry level interessanti.

In particolare, osservando il catalogo Lenovo possiamo notare il modello Lenovo 3000 G410 che, come riporta anche PCLaunches.com, utilizza un processore Intel Pentium Dual Core T2390 (1.86GHz), 2GB di memoria rame un hard disk da 160GB. Il pannello TFT ha una diagonale pari a 14,1 pollici e il prezzo si aggira sui $600 USA.

Sono disponibili anche configurazioni ancor più a basso costo basate su cpu Intel Celeron Processor 550 e dotate di hard disk da 80GB. Al cambio attuale sarebbe possibile acquistare i prodotti Lenovo 3000 G con quotazioni prossime ai 400 Euro, avendo poi a disposizione un notebook con display da 14 pollici.

Fatte salve le problematiche legate al cambio e alla commercializzazione di questi prodotti nel nostro Paese, soluzioni simili a Lenovo 3000 G potrebbero pericolosamente insidiare il segmento dei netbook, chiedendo l'accettazione di qualche compromesso in termini di mobilità. Contestualizzando poi questi prodotti con le logiche di mercato italiane e con le immancabili promozioni, il fenomeno sarebbe ancor più tangibile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

32 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TheMonzOne30 Luglio 2008, 12:39 #1
Non capisco come possano continuare a chiamare un pc mediocre che costa dai 400 ai 600 euro un PC A BASSO COSTO...boh...
dasheroll30 Luglio 2008, 12:41 #2
Si infatti per 600 euro trovi di meglio...

P.S=Riguardando le caratteristiche nn sono male però secondo me a quel prezzo c'è di meglio se fossero 500€ per il primo nn sarebbe per nulla male
beppe9030 Luglio 2008, 12:42 #3
secondo me può essere un buon compromesso per chi vuole un notebook a basso costo, però differenziandosi cmq dall'eee dell'asus per esempio e rinunciando così a un pò di mobilità ma avendo prestazione sensibilmente migliori....

infondo nn è che i notebook a basso costo debbano essere solo questi piccolissimi netbook...anke soluzioni come qsto lenovo sono interessanti....
beppe9030 Luglio 2008, 12:46 #4
e poi un'altra cosa vorrei ricordare che il prossimo eee pc hd1000si aggirerà sui 500€ con 1 gb di ram e l'atom dentro....se dovessi scegliere io mi poretrei su un lenovo di qsti che si aggira sui 500€ avendo un pc + completo anke se leggermente + grosso..
GByTe8730 Luglio 2008, 12:49 #5
Bè, tra questo e l'eee con atom... direi che non c'è manco da pensarci
Rouler30 Luglio 2008, 12:58 #6
Originariamente inviato da: TheMonzOne
Non capisco come possano continuare a chiamare un pc mediocre che costa dai 400 ai 600 euro un PC A BASSO COSTO...boh...


Ragazzi, c'è scritto dai 400 ai 600 DOLLARI!!
giuseppe.silvestri30 Luglio 2008, 13:00 #7
"Intel Pentium Dual Core T2390 (1.86GHz), 2GB di memoria rame", cavolo allora è un'innovazione...c'ha la memoria RAME...quella in acciaio me la sono persa?
The dark Vash30 Luglio 2008, 13:03 #8
rouler, non dimenticare il cambio 1 a 1 tra euro e dollaro
paulgazza30 Luglio 2008, 13:06 #9
adesso non lamentatevi sempre del cambio, ricordate che i prezzi americani sono sempre tasse (e dazi) escluse
tmx30 Luglio 2008, 13:09 #10
eh no però... perchè non han tenuto il design tipo thinkpad?! questo grigio non mi convince... sembrano i portatili veeecchiiissimi!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^