Intel Atom N450 e Pine Trail in arrivo a Ottobre, ecco i dettagli

Intel Atom N450 e Pine Trail in arrivo a Ottobre, ecco i dettagli

La nuova generazione di processori Atom e relativa piattaforma potrebbero arrivare sul mercato prima di quanto programmato. Ecco le specifiche tecniche

di pubblicata il , alle 12:00 nel canale Portatili
IntelAtom
 

Intel Atom è il processore che nel corso dell'ultimo anno ha fatto molto parlare di sè. In grado di dare il via ad un nuovo segmento di mercato, che attualmente rappresenta il traino per molti produttori, è stato scelto dalla maggior parte delle società nello sviluppo delle proprie soluzioni Netbook. Costi produttivi ridotti al minimo e consumi contenuti rappresentano i punti su cui Intel ha prodotto Atom: nonostante le performance appena sufficienti a garantire la navigazione web e le più comuni operazioni di videoscrittura, i prodotti sviluppati su tale processore si sono diffusi a macchia d'olio sul mercato.

Emergono ora i primi dettagli circa la nuova e prossima generazione di processori Atom, nome in codice Pineview. La tabella riassume le caratteristiche tecniche dei tre modelli che saranno sviluppati nella fase iniziale:

 Intel Atom N450Intel Atom D410Intel Atom D510
Frequenza 1.66GHz1.66GHz 1.66GHz
Cache L2 512KB512KB 1MB
Cores/Threads 1/21/2 2/4
TDP 7wTBA TBA
Intel VT-x NoNo No
Intel VT-d NoNo No
EIST YesNo No
Intel 64 YesYes Yes
XD Bit YesYes Yes
Launch Date Q4, 2009Q1, 2010 Q4, 2009

La versione mobile sarà chiamata N400, e sarà affiancata dalle soluzioni desktop D500, dedicate al segmento Nettop. Il processo produttivo adottato è quello a 45 nanometri. I cambiamenti non riguardano solo i processori, ma anche l'intera piattaforma: Pine Trail, questo il nome in codice dell'intera soluzione Intel sarà caratterizzata da processori che integrano al loro interno le funzioni fino ad ora appannaggio del northbridge. L'intera struttura vieni quindi modificata, passando così da una soluzione a 3 chip ad una a 2. L'accoppiata nuovi Atom e southbridge NM10 (nome in codice Tiger point) sarà in grado di ridurre lo spazio occupato di circa il 64%, pasando da 2174mm quadri a 773mm quadri. Ecco in tabella le differenze sostanziali tra la vecchia e la nuova piattaforma:

Diamondville-M
Pineview-M
CPU Intel Atom N270 Intel Atom N450
Chipset 945GSE Express+ICH7M  NM10 Express
CPU + Chipset 3 Chips 2 Chips
Dimensioni totali 2174mm2 773mm2
PCB Layer 6 Layers 4/6 Layers
Frequenza 1.6GHz 1.66GHz
Velocità memorie DDR2-533 DDR2-667
IGP GMA950 GMA500
FrequenzaIGP 133MHz 200MHz
Avg Power 4W 2.0W
TDP 16W 7.0W
Raffreddamento Ventola Passivo

Grossa parte del lavoro, come era logico aspettarsi è stato concentrato non tanto sull'incremento delle prestazioni (che rimarranno pressochè invariate), ma sul consumo energetico e sulle dimensioni della soluzione. Il processore sarà caratterizzato da una frequenza di 1,66GHz e sarà affiancato da un controller di memoria in grado di gestire in single channel fino a 2 SODIMM, per un massimo di 2GB.

Il TDP scende dell'intera piattaforma scende a 7W, oltre il 50% in meno rispetto alla passata soluzione: grazie ai lavori apportati in questo senso è lecito attendersi sul mercato anche soluzioni raffreddate in modo passivo, senza quindi dover rendere necessario l'utilizzo di una ventola. In ambito portatili invece, sarà possibile sviluppare soluzioni caratterizzate da un design estremamente sottile, alla stregua dei prodotti basati su CULV.

Analizzando le caratteristiche tecniche è possibile inoltre notare come Intel abbia lavorato in ottica riduzione costi: l'accorpamento delle funzioni proprietarie del northbridge all'interno del processore stesso consente al produttore di avere una soluzione più compatta con un packaging decisamente inferiore in termini di superficie. A questo elemento va aggiunta anche la possibilità di ridurre i layer del PCB dell'intera soluzione da 6 a 4.

Pine Trail potrebbe quindi arrivare sul mercato per il mese di Ottobre, data che coinciderebbe, secondo la fonte, all'inizio del phase out per Atom N270, che arriverà ad una vera e propria fine entro la metà del prossimo anno.

Fonte: HKEPC

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stefano Villa11 Giugno 2009, 12:09 #1
Ottimo per i consumi ok, però le prestazioni se sono come quelle del 270 sono imho troppo scarse....
Visto che si trovano netbook anche a più di 400 € il limite di avere una CPU troppo poco potente si sente eccome...
fpg_8711 Giugno 2009, 12:11 #2
Mi sorge un dubbio... se integrano il core grafico nel proco... una soluzioni Ion non avrà + senso... significherebbe avere 2 chip grafici in un cosetto che di grafica ne fa ben poca... o sbaglio??
Qlk notizia sul GMA500? Supporterà la codifica in HD?
Stefano Villa11 Giugno 2009, 12:16 #3
La grafica per quanto ho capito non sarà integrata nella CPU, lo sarà il controller della memoria penso...
Sapo8411 Giugno 2009, 12:20 #4
Originariamente inviato da: fpg_87
Qlk notizia sul GMA500? Supporterà la codifica in HD?

In teoria sì, il problema è il supporto driver.
http://en.wikipedia.org/wiki/GMA500#GMA_500

Ion ha poco senso tirarlo in ballo visto che è per la scorsa generazione di Atom, e credo sia praticamente impossibile produrre un chipset per pine trail con core grafico integrato (se anche si riuscisse sarebbe limitato dalla mancanza di banda).
demon7711 Giugno 2009, 12:28 #5
mmm.. mi sa che il prossimo VIA nano di cui si parlava ieri non vedrà nemmeno la luce..
harlock1011 Giugno 2009, 12:31 #6
Ma alla fine le prestazioni sono sempre quelle degli atom attuali , che sono gia' decisamente limitate, e lo erano pure l'anno scorso
fpg_8711 Giugno 2009, 12:32 #7
ma nn si parlava recentemente di una piattaforma Ion2??
Stefano Villa11 Giugno 2009, 12:32 #8
E' questo il punto, l'autonomia è già di per se abbondante, si parla di 6 ore, sono le prestazioni che mancano, sarebbe stato meglio avere un processore che consumasse uguale ma con prestazioni superiori....
nexor11 Giugno 2009, 12:35 #9
Originariamente inviato da: Stefano Villa
Ottimo per i consumi ok, però le prestazioni se sono come quelle del 270 sono imho troppo scarse....
Visto che si trovano netbook anche a più di 400 € il limite di avere una CPU troppo poco potente si sente eccome...


Per fortuna ci sono anche netbook da meno di 200€!
Le prestazioni imho non verranno toccate per almeno un altro anno, e poi a piccoli passi, eventualmente per star ben davanti agli ARM.

A meno che non si muova AMD!
Mongomeri11 Giugno 2009, 13:06 #10
Imho la cosa interessante è il raffreddamento passivo. Penso che come dato sia poco verosimile, ma senz'altro scalderà molto meno.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^