Rivelate le nuove specifiche Bluetooth 4.2: velocità aumentata, migliore sicurezza

Rivelate le nuove specifiche Bluetooth 4.2: velocità aumentata, migliore sicurezza

Sono state tracciate le nuove linee guida per il protocollo Bluetooth, che arriva alla nuova versione 4.2. Alcune delle novità potranno essere implementate anche sui dispositivi attuali, mentre per altre si avrà bisogno di un aggiornamento hardware

di Nino Grasso pubblicata il , alle 10:41 nel canale Periferiche
 

Con la sua pachidermica lentezza, il protocollo Bluetooth ci ha accompagnati sin dagli albori degli smartphone per lo scambio di file o per la condivisione di accessori quali auricolari, tag o impianti audio. Molto è cambiato con le ultime release e l'anno scorso il SIG (Bluetooth Special Interest Group) aveva annunciato le specifiche 4.1, soprattutto per ridurre le interferenze con i più recenti standard di rete e gettava le basi per l'introduzione del supporto al protocollo IPv6.

Tale lavoro è stato completato negli scorsi giorni con l'introduzione delle nuove specifiche Bluetooth 4.2, che darà la possibilità di accedere ad internet mediante IPv6 e 6LoWPAN. Le altre novità sono rivolte al fronte velocità e sicurezza. SIG promette velocità 2,5 volte superiori rispetto alla precedente edizione grazie all'aumento delle dimensioni dei pacchetti di dati Bluetooth Smart, di dieci volte maggiori rispetto a quanto permesso dagli standard precedenti.

Non mancano le canoniche ottimizzazioni al protocollo, sia sul piano sicurezza che su quello dell'efficienza energetica. I dispositivi non potranno essere più seguiti o "tracciati" se non si ottengono i permessi del proprietario o non si effettua l'abbinamento, mentre vengono aggiunti nuovi metodi di crittografia sulla base delle normative FIPS. Il tutto con una gestione energetica più certosina rispetto a quella operata dai dispositivi compatibili con le precedenti generazioni.

Così come con la precedente versione, alcune caratteristiche di Bluetooth 4.2 possono essere introdotte via software su tutti i dispositivi compatibili con lo standard 4.0. Quest'ultimo è il più diffuso fra i dispositivi mobile di ultima generazione, tuttavia qualcosa si potrebbe muovere con Android 5.0 Lollipop, che supporta nativamente la versione 4.1. Bisogna notare comunque che non tutte le funzionalità di Bluetooth 4.2 possono essere introdotte lato software.

Le funzionalità relative a privacy e sicurezza potranno essere disponibili in futuro tramite "aggiornamento del firmware", dichiara il SIG, ma la velocità aumentata mediante la migliore gestione dei pacchetti dati richiede forzatamente un update hardware.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

0 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^