Keychron K1, la tastiera meccanica wireless ultrasottile, ora disponibile

Keychron K1, la tastiera meccanica wireless ultrasottile, ora disponibile

Keychron annuncia la disponibilità immediata della sua tastiera K1, caratterizzata da un profilo ultrasottile di appena 18 mm e da switch meccanici sviluppati ad hoc, insieme alla connessione Bluetooth

di pubblicata il , alle 20:01 nel canale Periferiche
 

Non tutti i progetti in crowdfunding raggiungono il proprio obiettivo e ancora meno finiscono poi per inviare i prodotti ai sostenitori. Tra questi c'è Keychron, un progetto che puntava a creare una tastiera meccanica ultrasottile, con i tasti retroilluminati e con una connessione wireless. La tastiera, la Keychron K1, è ora disponibile all'acquisto tramite il sito dell'azienda produttrice.

Particolarità della Keychron K1 è l'impiego di switch meccanici proprietari dallo spessore particolarmente ridotto, pari a 7,6 mm, pur mantenendo - a detta del produttore - lo stesso tipo di risposta offerta dagli switch convenzionali. Gli swithc installati sono di colore blu e replicano il comportamento dei noti Cherry MX Blue: offrono dunque un feedback sia tattile che uditivo, con il classico "click".

Keychron K1

La Keychron K1 è grande 35,5 x 12 x 1,8 cm (o 43,5 x 12 x 1,8 cm nel caso del modello con tastierino numerico), ed è dunque decisamente compatta. L'assenza di bordi intorno ai tasti rende possibile questa riduzione dell'ingombro. Nonostante le dimensioni particolarmente ridotte, la Keychron K1 non è comunque una tastiera portatile: con un peso di 650 g (che diventano 805 g per il modello a 104 tasti) non è alla pari con le tastiere portatili a membrana dal peso di poco più di due etti. Rimane tuttavia notevolmente leggera per una tastiera meccanica.

La Keychron K1 non sembra attualmente essere disponibile con disposizione ISO, ovvero quella utilizzata in Europa dotata di tasto "invio" di dimensioni maggiori e posizionato verticalmente. La disposizione utilizzata è quella americana ANSI, senza dunque gli accenti e le lettere utilizzati normalmente sulle tastiere italiane. Sono disponibili, tuttavia, due versioni: una destinata ai prodotti Apple con sistemi macOS e iOS, l'altra destinata ai dispositivi Android o Windows (o Linux). Particolarità della tastiera è la presenza di un tasto dedicato per accedere agli assistenti vocali. Sono disponibili sia una versione con retroilluminazione bianca che una con retroilluminazione RGB e 18 effetti visivi.

È possibile acquistare la Keychron K1 sul sito del produttore a 74$ (escluse spedizioni e spese doganali).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

5 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
micropunta23 Gennaio 2019, 08:03 #1
Bellissima, se avesse il tastierino numerico e la disposizione iso la prenderei ad occhi chiusi.
Se qualcuno conosce tastiere meccaniche, wireless, slim e con tasti retroilluminati me lo faccia sapere.
Portocala23 Gennaio 2019, 09:03 #2
Cooler Master SK651 presentata 2 settimane fa.
nickname8823 Gennaio 2019, 10:45 #3
Originariamente inviato da: Portocala
Cooler Master SK651 presentata 2 settimane fa.

Non è wireless e mi sembra che i cherry sia differenti
spaccacervello23 Gennaio 2019, 17:45 #5
Originariamente inviato da: micropunta
Bellissima, se avesse il tastierino numerico e la disposizione iso la prenderei ad occhi chiusi.
Se qualcuno conosce tastiere meccaniche, wireless, slim e con tasti retroilluminati me lo faccia sapere.


Il tastierino numerico è presente nel modello a 104 tasti (Win/Mac).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^